subscribe: Posts | Comments

Graveyard Cake: la mia prima torta decorata

16 comments
Graveyard Cake: la mia prima torta decorata

In anticipo su Halloween perchè quest’anno sarò in Russia il 31 e non potrò fare le solite cose con i bambini.

La mia prima PDZ non è riuscita. Ho fatto la setosa ma era troppo molle, quasi liquida. Ho aggiunto un sacchissimo di maizena ed ovviamente era poi ingestibile e si rompeva tutta. Dovrò rassegnarmi, temo, a comprare lo zucchero a velo invece di fabbricarmelo con il Bymbi: pur aggiungendo maizena nella percentuale del 3% il risultato è diverso.

Comunque, ecco le foto.
Pan di Spagna da 6 uova con aggiunta di carbone vegetale triturato:

Crema Bymbi con colorante liquido rosso, effetto quasi sangue

Sangue che scende
Qui iniziano i problemi: copertura marrone simil cimitero in inverno. PDZ impossibile da lavorare. Terra di tomba con pds spezzettato e nutella

Lapide (cartoncino del carbone vegetale spennellato con miele :rrofl: )

Decorazione varie, fantasmi zucche e vermi


  1. waooooo strepitosa :love

  2. Davvero “orrida”, brava ma io non la mangerei, sorry!

  3. lucrnodi says:

    Colpa dello zucchero a velo home made, temo.

  4. ah per quello che vale il mio modestissimo contributo, io ho già fatto 2 volte la pdz con la ricetta di Lilla e mi è venuta perfetta…se l’hai seguita al grammo, non capisco come mai?

  5. ma che bella!!

  6. trefigli says:

    ..Se la sono finanche mangiata? :mrgreen:

  7. Kalinka67 says:

    ma che carina! Hai il mortaio uguale al mio!

  8. La torta è “bella” e terrificante ma mai e poi mai e poi mai farei una torta del genere. Mai e poi mai.
    Ok a streghe, fantasmi e quant’altro, ma un TOMBA da cui escono vermi proprio no e poi no. (posizione personalissima)

  9. susanna_a says:

    che schifo!!!!

    davvero schifosa al punto giusto :uaz:

  10. musetta says:

    Orripilante!!
    Brava!

  11. lucrnodi says:

    Ho seguito alla lettera ed al grammo la ricetta di Lilla!
    Credo sia proprio un problema di zucchero a velo industriale vs zucchero a velo casalingo.

    Prossima horror-creazione: profiterol con ripieno verde marcio e vermiciattoli e topini che escono dalle palline! 🙂

  12. Secondo me hai messo troppi liquidi nella pdz! Semplicemente, meno acqua.

  13. cavallettale says:

    Ma carinissima, veramente horror :appl

  14. Mamma, che impressione!
    Terrificante davvero – ti è venuta benissimo!!!

  15. @biscotto wrote:

    ho letto su ogni dove,che lo zucchero deve essere a velo ma già confezionato,non va bene farlo in casa 🙁

    già! non si capisce perchè facendolo in casa non vada bene, mi vien da pensare che non sia solo una percenuale zucchero+amidi ma che ci sia qualcosa in più

    la torta è TERRIFICANTE :haha :haha
    se mi “tocca” andare ad una festa per Halloween te la copio ok?

  16. biscotto says:

    ma è fortissima!!davvero bella!!

    ho letto su ogni dove,che lo zucchero deve essere a velo ma già confezionato,non va bene farlo in casa 🙁

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine