subscribe: Posts | Comments

Torta Superba alle due creme (la mia è gluten free)

3 comments
Torta Superba alle due creme (la mia è gluten free)

Questa torta rappresenta un mix di gusti che per chi ama il cioccolato è difficile da battere. Osservavo e rileggevo questa ricetta da un paio di anni e finalmente  è diventata la torta di compleanno per mio marito. La trovo una torta dal “design” che si sposa molto bene per la festa di compleanno per un uomo. Anche i gusti ben si sposano con i festeggiati invernali o nati in autunno inoltrato perchè la particolarità di una delle due creme è che ha della crema di marroni.

La crema di marroni ha un gusto davvero delicato che aggiunge bontà alla crema di base più che sapore.

torta_superba

Base pan di spagna

4 uova
120 g di zucchero
80 g di farina (io ho usato la Mix it della DS e viene perfetta)
30 g di cacao amaro
1 bustina di vanillina, o estratto naturale di vaniglia (senza glutine se fatta per celiaci)

Preparate il pan di spagna battento a lungo le uova intere a temperatura ambiente insieme allo zucchero finchè non saranno bianche e ben sode. Aggiungete l’aroma ed incorporate la farina ed il cacao setacciati, un poco alla volta lavorando l’impasto con una spatola lentamente e dal basso verso l’alto. Infarinate ed imburrate uno stampo da 22/24 cm ed infornate a metà forno a 180° statico. La base è ottima per una torta senza glutine adatta a tutti, se la preparate per persone con intolleranza al glutine assicuratevi sempre di utilizzare utensili e stampi ben puliti e che gli ingredienti utilizzati come l’amido di mais e l’aroma vaniglia siano senza glutine.

Creme

Crema base pasticcera
700 ml latte (io uso quello con lo 0.1 % di lattosio)
7  tuorli
vanillina, estratto in polvere di vaniglia, 1/2 bacca di vaniglia quel che preferite
70g di amido di mais (altrimenti farina ma con le creme molto meglio usare la maizena o amido di mais che è più delicata come sapore)
200g di zucchero (è parecchio ma va bene perchè è una base per due creme)

inoltre
70g di crema di marroni
130g di cioccolato fondente a pezzetti
150g di panna fresca da montare (uso quella senza lattosio)

Procedimento e assemblaggio

Separate i tuorli dagli albumi, e lavorate i tuorli con più della metà dello zucchero. Intanto mettete sul fuoco medio basso un tegame con il latte, l’aroma ed il restante zucchero. Aggiungete alla battuta di tuorli e zucchero l’amido di mais setacciato sempre utilizzando una frusta. Amalgamate bene. Quando il latte è caldo aggiungetene un piccolo mestolo alla battuta di uova, amalgamate e poi versate tutto nel latte sul fuoco continuando a sbattere con la frusta senza fermarvi sino a che la crema si sarà addensata. Una volta addensatasi togliete dal fuoco (che non deve mai essere alto e la crema non deve mai bollire) e dividetela in due parti uguali.
Nella prima metà della crema metette il cioccolato che si scioglierà e amalgamate bene, nell’altra metà la crema di marroni.
Le creme potete preparale la sera prima così saranno ben sode per il montaggio della torta. Montate la panna ben soda (non aggiungete zucchero) dividetela in due parti uguali e aggiungetela alle creme fredde di frigorifero mescolando con spatola lentamente e dal basso verso l’alto. La crema al cioccolato potrebbe risultare molto soda, non preoccupatevi ed amalgamate.
Per assemblare il dolce o dividete in tre parti il pds e su uno strato mettete la crema al cioccolato nell’altra quella ai maroni, (bagnate i dischi di pds sempre con la bagna prima di mettere la farcia) o dividete il pds a metà  e usate 2 sac a poche per farcire con le creme.
Ho usato una bagna al rum, bagnate la base della torta, e con una sac a poche con beccuccio largo e tondo effettuate un cerchio di farcia al cioccolato lungo il bordi della torta. Fatene un secondo con la crema ai marroni, poi un altro col cioccolato sino a finire lo spazio della base. Sovrapponete il secondo disco, bagnatelo sopra e distribuite la crema ai marroni. Lungo i bordi con una spatola mettete quella al cioccolato, poi cospargete i bordi della torta con la granella di nocciole.
Decorate come preferite, con maron glacè e scorze d’arancia (fate una bagna con liquore all’arancia se vi piace) o fate i ciuffetti come ho fatto io con la crema al cioccolato.
Ho poggiato un taglia biscotti a forma di cuore e riempito con le codette di cioccolata come tocco finale.
Procedendo con la farcia a cerchi l’effetto  quando si taglia la torta è molto carino, a scacchi così come si vede dalla foto. Servite il docle ben freddo e gratificherete i palati più esigenti!

visto 560 volte

  1. Grande Melissa, una torta divina!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti