subscribe: Posts | Comments

Ricette per il menù di Natale e delle Feste

8 comments
Ricette per il menù di Natale e delle Feste

Nel forum ricettario da settimane si parla del menù per la vigilia e per Natale; le idee sono tantissime, sia per cuoche super esperte che per le cuochine inesperte ma con tanta voglia di fare qualcosa di speciale per rendere la tavola natalizia ricca di sapori e di belle cose da mangiare, anche con gli occhi. Qui di seguito un po’ di idee.

Come antipasti ci sono le intramontabili capesante gratinate la cui ricetta è facilissima.

Mildred ci suggerisce di fare così: le apro e le pulisco, poi faccio un trito con pangrattato, grana grattugiato, sale, prezzemolo tritato e poco aglio e poco olio, lo metto a cucchiaiate nella conchiglia in modo da coprire bene i molluschi. Poi in forno a 200° finchè son ben dorate, circa 10 minuti

Qui la ricetta dei fagottini salati con porri e lenticchie rosse, bellissimi da vedere e ancor più da mangiare

Fagottini porri e lenticchie

Ho trovato questa ricetta di Prumiao golosissima ed essendo vegana, adattissima a chi è intollerante a latte, uova e altro ;); trattasi delle polentine ai funghi porcini che si preparano così: “Ho lessato la polenta e l’ ho avvolta nella stagnola (mi son aiutata con la tovaglietta da sushi) facendola a fette una volta fredda. Ho fatto il sughetto sminuzzando i funghi secchi ammollati e cuocendo brevemente con aglio, olio evo, sale e maggiorana. Ho unto leggermente le fette di polenta e passato in forno, poi ci ho adagiato i funghi e ho cosparso di “parmigiano vegano” (mandorle frullate con sale e lievito alimentare in scaglie) e ho ripassato un attimo in forno.

Polentine ai funghi porcini

Tiny ci propone le candele salate, di sicuro effetto artistico ma anche molto buone: “Ho preso la pasta brisée (quella confezionata), l’ho tagliata a misura e l’ho arrotolata sul cannolo di metallo, l’ho spennellata con dell’uovo diluito con un po’ d’acqua e l’ho passato sopra la granella di noci. Poi ho messo nel forno fino a doratura e le noci hanno preso un bel sapore tostato. Questo procedimento si può fare il giorno prima.

Il giorno in cui vanno consumate, preparate la mousse con mortadella, ricotta, panna liquida e un pochino di parmigiano. Riempire i cannoli con un sac a poche, impiattate artisticamente seguendo la vostra fantasia. La fiammella l’ho realizzata con una carota.”

Candele salate di Tiny

Sempre tra gli antipasti Mildred ci racconta come prepara i velocissimi crostini maionese e grana al forno: “Le dosi sono una fetta di pancarrè a persona, 1 cucchiaino di grana grattugiato e 1 di maionese a persona, cipolla tagliata finissima se piace. Si toglie la crosta del pancarrè e si taglia diagonalmente per ottenere 2 triangoli. Poi si mischiano la maionese col grana grattugiato (e la cipolla finissima) e se ne spalma un cucchiano di ciasun triangolino. Si appoggia su una teglia su cartaforno e si inforna in forno caldo a 200° fino a doratura (circa 10 minuti). Sono semplicissimi ma da svenimento.”

Infine l’albero di Natale di pasta brisée di Prumiao: “Ho usato una brisée di segale aggiungendo un formaggio tipo feta, piuttosto saporito. Il formaggio l’ ho schiacciato con la forchetta. Ho formato l’alberello e ho impiattato con la salsa soyanese (che ho usato anche come collante fra le stelle).

Albero di Natale con pasta brisée

Passiamo ai primi?

Ely ci suggerisce l’idea per un risottino veloce e gustosissimo a base di robiola e speck

Risotto robiola e speck

Qui trovate la ricetta.

Un’altra idea veloce e sfiziosa ci arriva da Sissi con le sue lasagne veloci al salmone affumicato: “Ho fatto la besciamella e comprato il salmone affumicato a fette (circa 500 kg). Ho fatto gli strati con pasta lasagne, fettine di salmone, pezzettini-ini-ini di provola affumicata e ho tagliato a julienne un pochino di zucchina. Il gusto del salmone è molto forte, si può smorzarlo un po’ diminuendo la quantità di salmone e aggiungendo dei gamberetti”.

Per secondo ci piace molto la ricetta del salmone fresco all’arancia di Fragola: “Si fanno marinare per 15 min dei tranci di salmone fresco nel succo d’arancia mescolato a prezzemolo e aglio, si fa un trito di pomodorini, prezzemolo, capperi, peperoncino. Si mette il trito sui tranci, si infornano per 15 min e si guarniscono con scorzette d’arancia”

Qualche idea golosa di contorno da Orioneterrina speck e verdure, insalata finocchi e agrumi, cipolline ripiene di zucca, carciofi ripieni al rosmarino

Volete il pesce? Ecco il menù completo a base di pesce di Madamadorè

Dolci… Come possono mancare?

Ecco la bellissima torta natalizia di Lillafiore

 Torta natalizia di Lillafiore

e il Kugelhopf di Mikycap

 

 Kugelhopf di Mikycap

qui ricetta del Kugelhopf e spiegazioni e suggerimenti vari, compresa la versione modificata di Bianca 🙂

Vi aspettiamo nel forum ricettario per trovare ancora tantissime meravigliose idee per il vostro menù per le Feste.

Auguri a tutti voi di buon Natale e meravigliose Feste a voi e ai vostri cari dalla Redazione di MoL e da tutte le MoLcuochine!

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. Bellissime ricette.

    Ma il pane di bianca in versione celiaca … se pò fa?

  2. Bravissima Debora!!!!!

  3. Brava Debora!

  4. Anonimo says:

    uau :love

  5. :drinking: :drinking: :drinking: :drinking: :drinking:

  6. Grazie Deborah (e grazie anche Susa).

    Miky corri che ci sei pure tu!

  7. mi ci sono volute due ore di letture salvataggio foto etc elaborazione testi per fare questo articolo. La mia imperitura riconoscenza a Susa che di solito si smazza lei questo lavorone per il portale di MOL, sei una eroina!
    Le vostre ricette e la vostra bravura meritano la home page e, con l’occasione, ho messo anche i vostri auguri a tutti i lettori.
    Divulgate e portate la lieta novella in giro per il web 😉
    Smack!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti