subscribe: Posts | Comments

Polpette croccanti senza peccato

16 comments
Polpette croccanti senza peccato

Dopo le abbuffate natalizie abbiamo sentito tutti il bisogno di purificare il corpo con del cibo salutare e così sono partita da ingredienti freschi, come le verdure, cercando di rendere un piatto unico il più completo possibile. Come aggiungendoci le proteine, sotto forma di tofu, che giacevano abbandonate e dimenticate in frigorifero in favore di piatti peccaminosi e festaioli
🙂
Certo non si possono fare sempre le solite cose sotto le solite spoglie, qua viene tutto a noia presto, s’è reso quindi necessario un volo pindarico di fantasia, complice l’abbondanza di materie prime come i semi, acquistati per varie ricette delle feste.
Ecco quindi come sono nate le polpette croccanti senza peccato… in effetti non hanno carne, non hanno glutine, non hanno uova, non hanno latticini, meno di così direi che tanto varrebbe non mangiare 🙂

Seguitemi in cucina che vi regalo questa bella ricetta perfetta per gli intolleranti ma buonissima anche per chi non ha nessun problema alimentare.
Tornerete in forma in brevissimo tempo.

Ingredienti per le polpette croccanti senza peccato
2 patate
2 zucchine
4 carote
1 scalogno
aglio
un pizzico abbondante di alga
300 gr di tofu
alloro
brodo vegetale
curcuma
pepe
curry
semi di sesamo
semi di papavero
farina di mais
olio evo

Fai bollire il tofu in acqua insaporita con brodo vegetale e due foglie di alloro, per una ventina di minuti
metti olio, aglio e scalogno tritato finemente in una padella ampia, una volta rosolato togli l’aglio e versa le due patate, 2 carote e 2 zucchine tutte grattugiate.
Aggiungi due cucchiaini di brodo vegetale in polvere e un cucchiaino di curry, due cucchiaini abbondanti di curcuma, un po’ di pepe.
Fai cuocere e asciugare le verdure.
Nel frattempo metti a bagno in acqua fredda l’alga.
Fai tostare i semi di sesamo in un padellino antiaderente.
Scola il tofu, tritalo finemente e aggiungilo nella padella con le verdure affinchÈ si insaporisca per bene e perda definitivamente il suo caratteristico odore di soja.
Infine aggiungi l’alga tritata.
Fai raffreddare e poi crea delle palline, l’impasto sar‡ umido ma facilmente lavorabile.
Metti in un piattino i semi di sesamo, in uno i semi di papavero in un altro la farina di mais precotta.
Prendi una pallina di impasto, facci aderire i semi di sesamo, falla rotolare sulla farina di mais in modo da impanarla nelle zone rimaste libere.
In egual modo realizza le palline con i semi di papavero.
Allinea le polpettine sulla placca da forno coperta da carta forno.
Irrora con olio extra vergine di oliva e inforna a 180∞ sinchÈ le palline non saranno dorate.
Servile con i riccioli di carota leggermente unti per renderli brillanti, riccioli che avrai ricavato usando in lunghezza, sulla carota, il solito pela patate.

Consiglio di servire con una salsa di accompagnamento, tipo maionese vegetale, senape, salsa verde a scelta.

Polpette croccanti senza peccato

Polpette croccanti senza peccato

visto 80 volte

  1. francesca says:

    Molto sfiziose

  2. Hanno un aspetto così invitante!

  3. Buoneee e poi mi piace anche il titolo!! 🙂

  4. Le provo sicuramente

  5. Adoro tutto ciò che è croccante e queste polpette sono deliziose 🙂

  6. Deliziose! 🙂

  7. Ottima ricetta, molto invitante !

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti