subscribe: Posts | Comments

Gnocchi con la verza e coppa croccante più tortino di fibra

2 comments
Gnocchi con la verza e coppa croccante più tortino di fibra

Per gli amici vegetariani soprattutto. Non mettete la coppa. Visto che non si nutrono di carne ed hanno un tasso di aggressività quasi nullo che li ha spinti solo a farmi velate minacce intimidatorie, anzichè spaccarmi i finestrini della macchina se non avessi pubblicato qualcosa di sola verdura, e visto che comunque i cavoli in ogni forma sono anti-ossidanti, con questa ricetta auguro una lunghissima vita a tutti.

Ingredienti per 3 persone:

200 di gnocchi di patate (li ha fatti mia suocera)
1 cespo di cavolo verza medio
1 cipolla
sale pepe e olio evo qb

Tortino:

300 gr di fibra di verza
1 uovo
150 gr di parmigiano reggiano
sale e pepe
50 gr di aceto balsamico
20 gr d zucchero
6 scorzette d’arancia candite (le ho fatte io ma potete comprarle)

In un tegame fate soffriggere la cipolla tagliata fine e poi aggiungete la verza a stufare con un pizzico di sale, incoperchiate e fatela insaporire

appena pronta frullatela e passatela al colino, con ciò che resta si farà il tortino, salate e pepate e mettete in un tegame in attesa

deve essere bella liquida, poi passate la coppa a dadini in un altro tegame e fatela croccantizzare nel proprio grasso, spegnete e mettete da parte

intanto con la fibra rimasta farete il tortino unendo un uovo ogni 300 gr e aggiungendo il parmigiano reggiano,

poi salate e pepate e mettete negli stampini che andranno in forno a 180° per circa 30 min a seconda del forno che avete, comunque devono rassodare fino in cima

mentre aspettate fate la riduzione dell’aceto balsamico mettendolo con lo zucchero in un tegamino largo e facendolo caramellare, appena pronti i tortini metteteli in frigo ad abbatterli per 15 minuti così che poi si stacchino meglio. Intanto fate bollire l’acqua per gli gnocchi, accendete anche il tegame del succo di verza. Appena gli gnocchi sono pronti versateli direttamente nel succo e e tirateli finché non si attacca la crema poi a fine cottura aggiungete un po’ di parmigiano, scottate la coppa e impiattate.

Sformate i tortini e posateli sopra una macchia di riduzione di aceto balsamico, sopra metterete due scorzette di arancia candite.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. chiedo scusa ma le foto le trovi sul blog, non ho veramente tempo per caricarle, tra il lavoro e la bimba… chiedete a biberte che lei le ha provate queste ricette…

    http://cuochimabuoni.blogspot.com

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti