subscribe: Posts | Comments

Fritole allo yogurt

0 comments
Fritole allo yogurt

Ho ricevuto questa ricetta su facebook da un’amica e mi sono detta:proviamo!

A parte il fatto che ci ho messo una settimana per ricordarmi di comprare tutti i vari ingredienti, ho approfittato di una mezz’ora di tempo in cui il piccolo era dalla nonna, la grande era a ginnastica ed il medio era a casa perchè diluviava e non aveva allenamento…

Inizio a fare l’impasto…..mescolo tutti gli ingredienti e mi accorgo che il composto è molto molle…ma è già ora di andare a recuperare il piccolo, così mollo l’impasto nel frigo e vado….mentre sono in macchina: l’illuminazione! Ho comprato lo yogurt all’Eurospin…vuoi vedere che i vasetti non sono da 125 gr? Torno a casa con il piccolo e controllo. Infatti è proprio così, i vasetti sono da 150 gr, quindi 25 gr in più per 4 vasetti sono la bellezza di un etto in più di yogurt. Ok, no problem, mi armo di calcolatrice e facendo le proporzioni, ricalcolo quanta farina e zucchero devo aggiungere….troppo facile…aggiungo 3 cucchiai di farina e…finita! a casa nostra farina,zucchero,uova,burro e zav non mancano mai…questa volta invece sono rimasta senza farina…ma porc….

intanto il piccolo inizia a rognare che vuole venire in braccio, dovrei quasi mettermi a preparare la cena, bisogna andare a prendere la grande…va beh, provo lo stesso. Scaldo l’olio e cerco di mettere il composto a cucchiaiate, ma essendo molle quando entra in contatto con l’olio caldo assume delle forme originalissime: dodecaedri, polipi, pallottole non ben identificate…insomma, ‘na schifezza…ne cuocio un po’, ovviamente tenendo in braccio il piccolo che vuole partecipare e poi mollo lì….

quando sono fredde le spolvero con lo zucchero a velo per mascherarle un po’..ma purtroppo non basta..dopo cena le porto in tavola e…si ok, il sapore è buono, ma la forma…ehm…ricorda qualcosa….si ..insommma a carnevale ogni scherzo vale e quindi le abbiamo ribattezzate le “merdole allo yogurt”!

il giorno dopo, ho comprato la farina e l’ho aggiunta all’impasto che ha raggiunto una consistenza migliore…comunque fare le quenelle con i cucchiai non è il mio forte e la forma lascia sempre a desiderare…

Il sapore però è buono e MAGARI uno di questi giorni proverò a rifarle…forse…

Vi metto in ogni caso la ricetta:

4 vasetti di yogurt intero

4 uova

8 cucchiai di zucchero

28 cucchiai rasi di farina

1 bustina di lievito vanigliato

arancia e limone grattugiati

80 gr di pinoli

100 gr di gocce di cioccolato

Olio per friggere

Con le fruste sbattere tutti i liquidi (che poi sono solo yogurt e uova!),aggiungere zucchero farina,scorza grattugiata di arancio e limone, per ultimo aggiungere il lievito.Abbandonare le fruste e mescolando con un cucchiaio aggiungere i pinoli  e le gocce di cioccolato.

Friggere a cucchiaiate in olio ben caldo ma non bollente, altrimenti possono bruciare fuori e restare crude dentro (ovviamente celo anche questo! 🙂 )

Vi metto anche due foto esplicative!

frifri2

visto 409 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti