subscribe: Posts | Comments

Empamosa vegetariane

3 comments
Empamosa vegetariane

Un nome inventato perché questi fagottini sono una via di mezzo tra le Empanadas colombiane di cui ci ha fornito la sua meravigliosa ricetta la nostra Bianca, e i Samosa indiani (più o meno ;o)

Sono partita con la base impasto focaccia simil recco

base impasto focaccia simil recco

base impasto focaccia simil recco

Impastata con la mdp l’ho messa in frigo ricoperta con la pellicola

base impasto focaccia simil recco

base impasto focaccia simil recco

Ho preparato il ripieno vegetariano con: porro, patata, piselli, carote. Aggiunta di brodo vegetale Rapunzel e acqua a far andare piano in cottura. Ho aggiunto anche un cucchiaino di curry in polvere.

 

Misto di verdure spadellate

Misto di verdure spadellate

Verso metà cottura ho aggiunto i ceci in scatola, scolati e sciacquati

Misto di verdure spadellate con aggiunta di ceci

Misto di verdure spadellate con aggiunta di ceci

Ho steso la pasta, devo dire con molta difficoltà perché era veramente troppo elastica… cmq ce l’ho fatta e i pezzi di pasta stesa (non certo dischi, avevano ognuno una forma a sé) li ho riempiti con le verdure, chiusi premendo la pasta sui bordi, adagiati sulla placca e spennellati con olio evo

Empamosa vegetariane

Empamosa vegetariane

Messi in forno a 200° per una ventina di minuti o cmq fino a doratura

Empamosa vegetariane

Empamosa vegetariane

Ed eccole aperte post cottura con il loro gustosissimo ripieno.

Empamosa vegetariane

Empamosa vegetariane

 

visto 562 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. Ieri le ho preparate ho avuto problemi con la pasta troppo umida, anche se avevo aggiunto farina, una volta cotti sono venuti molto buoni di gusto, la prossima volta aggiungo zenzero nella farcia 🙂

    • Anche io deficiente sono diventata a tirare la pasta ma Pongi ha detto che bisogna lasciarla una notte a riposare e allora poi non si hanno più problemi… riproverò 🙂

  2. queste le voglio provare, mi ispirano tantissimo 😀

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti