subscribe: Posts | Comments

Torta di mele e ricotta

4 comments
Torta di mele e ricotta

Qualche giorno fa per il mio compleanno ho costretto mia mamma (che è una brava cuoca ma che non ama particolarmente cucinare :mrgreen: ) a farmi questo dolce che faceva anni or sono e che è davvero squisito, inutile dire che anche questa volta ha fatto una brutta fine :silly:


dolce di mele e ricotta

INGREDIENTI per 4 persone

180 g di biscotti secchi tipo petits-beurre, 250 g di ricotta, un dl di panna fresca, 2 mele renette grosse, 2 mele granny smith, 2 limoni, 200g di gelatina di mele, 90 g di burro, 40 g di farina, 150 g di zucchero, 3 uova, cannella in polvere.

COME SI PREPARA

Mettete i biscotti nel mixer e riduceteli in polvere; fate fondere 80 g di burro a fuoco basso e aggiungetelo ai biscotti, assieme a 50 g di zucchero e a un’abbondante presa di cannella.
Mescolate bene il composto e distribuitelo sul fondo di una tortiera a cerniera, di 20 cm di diametro, precedentemente imburrata. Comprimete bene la pasta col palmo della mano e mettete in frigo la tortiera.
Sbucciate le mele renette, tagliatele a quarti eliminate il torsolo e grattugiatele; trasferite in una terrina e aggiungete i tuorli (tenendo da parte gli albumi) la scorza grattugiata di mezzo limone, il succo di mezzo limone, la ricotta, la farina, 50 g di zucchero e una presa di cannella. Lavorate bene tutti gli ingredienti con una frusta e aggiungete infine la panna. Montate a neve ben ferma gli albumi, unite lo zucchero rimasto e sbattete ancora per 1 minuto; incorporateli quindi delicatamente (mescolando dal basso verso l’alto) al resto della preparazione, aiutandovi con una spatola flessibile per non smontarli. Scaldate il forno a 170°. Versate la preparazione nella tortiera tolta dal frigo e cuocete in forno per un’ora e 35 minuti circa; controllate la cottura tastando leggermente con le dita la superficie del dolce che deve risultare sodo e leggermente elastico. Spegnete il forno, aprite lo sportello e lasciate raffreddare la torta per un’ora. Sformatela e trasferitela su un piatto: rivestite la superficie con la gelatina di mele e tenetela in frigo per 3 ore. Prima di servirla.
Lavate le melegranny smith, eliminate il torsolo e tagliatele a fettine sottili; bagnatele con succo di limone e decorate il dolce distribuendole sulla superficie e attorno ai bordi

tempo per la preparazione: 2 ore e dieci minuti

  1. dany-baby says:

    Grazie per gli auguri, ma non saprete mai quanti ne ho compiuti :sab 😆

    @luna73 wrote:

    adoro le mele con i dolci :love

    Ma la panna va messa montata o liquida?

    se adosri le mele nei dolci devi provarla, io poi stravedo per il contrasto tra le granny smith acidule e il dolce della torta :love

    la panna va messa liquida 😀

  2. Madamadorè says:

    oddio che supergoduria!!!!

  3. luna73 says:

    adoro le mele con i dolci :love

    Ma la panna va messa montata o liquida?

  4. Fran73 says:

    Marooo, che meraviglia!!!!!!!!!!!!!!
    Che cottura lunga però!

    E auguroni, tesoro!! :bacbac:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine