subscribe: Posts | Comments

Cucinare pollo ruspante….

6 comments

…………….come si fa????

Ho comprato varie parti di pollo ruspante biologico morto felicemente vissuto gioioso visto che i miei figli non ne vogliono sapere di rinunciare alla carne.
Possiedo i seguenti pezzi:
1)pollo intero (no testa no zampe) eviscerato. Sono riuscita in qualche modo a scomporlo in due zampe due ali, qualcosa di simile al petto ed una carcassa con un sacco di pelle attaccata che ho insacchettato e messo in freezer così come era
2) varie alette

Quindi:
1) come si cucinano le alette per renderle croccanti e saporite senza sporcare tutta la cucina di grasso? E per quanto tempo le cuocio essendo di pollo ruspante e non molliccio come i soliti che si trovano al super?
2) che ci faccio con quella carcassa piena di carne????

Qualcuno aiuti una vegetariana, VI PREGOOOOOOOOOOOOO :help :help

  1. con la carcassa con un sacco di pelle attaccata di fai il brodo, poi quando il brodo è pronto credo la carne si possa tranquillamente staccare dalla carcassa. Noi mettiamo la carne/carcassa, cipolla, carota, sedano, sale.

    Anche le ali di solito le usiamo per fare il brodo e il marito le mangia lesse.

  2. danyp75 says:

    @lucrnodi wrote:

    Cosce, scusa.
    Sono vegetariana. Non ho la benchè minima idea di cosa fare e come si chiamino i pezzi di animale. 🙂

    tranquilla per qualsiasi altra delucidazione sono qui 😉

  3. lucrnodi says:

    Cosce, scusa.
    Sono vegetariana. Non ho la benchè minima idea di cosa fare e come si chiamino i pezzi di animale. 🙂

  4. danyp75 says:

    @lucrnodi wrote:

    Grazie.

    Metto le ali e le zampe a marinare e poi metto in forno quindi?

    no zampe, forse volevi dire cosce?
    le zampe si fanno solo in brodo o al sugo o in umido

  5. lucrnodi says:

    Grazie.

    Metto le ali e le zampe a marinare e poi metto in forno quindi?

  6. danyp75 says:

    Io uso solo ruspanti xchè fortunatamente sono i miei .
    con la carcassa, togli un po’ di pelle e ci fai un buon brodo aggiungendo carota sedano e cipolla.
    il pollo a pezzi lo fai in forno, con aglio e rosmarino, magari lo metti sotto concia la sera prima con anche sale olio e vino. Ci vuole una buona ora e mezza a 180 gr.
    Le ali di pollo ruspante non sono ideali da friggere xchè sono molto più muscolose dei polli dall’evamento rischieresti di bruciare il fuori e che il dentro rimanga crudo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine