subscribe: Posts | Comments

Vellutata di primavera

1 comment
Vellutata di primavera

VELLUTATA piselli, fagiolini e tofu

400gr fagiolini
700gr piselli da sgranare
2 piccoli scalogni
1 patata (circa 150gr)
350gr tofu
1 litro brodo vegetale
olio evo, tamari, pepe nero e sale q.b.

Pulire, lavare e tagliare in piccoli pezzi i fagiolini.
Sgranare i piselli e metterli da parte, quindi lavare i baccelli, togliere il picciolo e farli a pezzi.
Sbucciare e fare a cubetti la patate.
Affettare sottilmente gli scalogni.
Fare a piccoli cubettini anche il tofu.
In una capace pentola mettere 3 cucchiai di olio, lo scalogno, la patata, i baccelli e metà dei fagiolini, dei piselli e del tofu, quindi salare e pepare e metter a fiamma vivace sempre mescolando per 5 minuti.
Aggiungere il brodo, coprire, abbassare il fuoco e lasciar andare per 45 minuti.
Far bollire in un pentolino dell’acqua, quindi aggiungere 3 cucchiai di tamari e buttarvi il rimanente tofu coi piselli e i fagiolini lasciati da parte, quindi lasciar sbollentare una decina di minuti e scolare (tenendo da parte il brodo formatosi però!).
Quando le verdure preparate inizialmente saranno pronte frullare bene col minipimer e (importantissimo!) passare al setaccio/colino fine per eliminare tutti i filamente dei baccelli dei piselli.
Unire alla vellutata le verdure e il tofu sbollentati e cuocere dolcemente 10 minuti per far amalgamare.
A questo punto si possono aggiungere o dei crostini di pane raffermo saltati con olio, sale e origano o della pastina piccola già cotta (tipo le stelline che noi adoriamo e che utilizzeremo a questo giro) o dei cereali in chicco cotti.
Il brodo avanzato servirà in caso serva riscaldare la vellutata se la preparate in anticipo e per cuocere eventualmente la pastina o i cereali.
Buon appetito! Piatto pulito!

PS volendo fare una versione più semplice si possono usare anche solo le bucce di piselli con le seguenti dosi e procedimento.

100gr cipolla bionda appassita in 4 cucchiai di olio evo
170gr bucce e 340gr patate tutto a tocchetti insaporito qualche minuto
un litro di acqua calda e sale
cottura 30 minuti
minipimer e passare col colino fino
Servire con crostini dorati all’origano e una pioggia di semi di sesamo

20140523-093511-34511346.jpg

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Vellutata di primavera, 10.0 out of 10 based on 1 rating
  1. che meraviglia Pru, sarebbe perfetta per questa sera 😛

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti