subscribe: Posts | Comments

Update (non) cambio vita + foto

20 comments
Update (non) cambio vita + foto

Allora, come forse ricorderete, c’era in ballo la mia questione di cambio vita 😆

Venerdì scorso ho consegnato ciò che mi era stato chiesto. Con quella forneria non credo se ne farà nulla, a quel che ho capito vogliono una vera cake designer ma che costi meno di quella che avevano (good luck!), per cui credo continueranno a cercare.
tanto per farvi capire, questa era la tipa che lavorava da loro http://robertacakedesigner.com/
Quindi ovvio che io non avevo chances, però loro non so se troveranno cose così ai prezzi che dicono loro 😉

Poi nel frattempo mi ha pure chiamato l’Università dicendo che il progetto è ufficialmente partito..e io che faccio?
Mi sono dannata per tutte le vacanze, di notte mi sognavo di fare torte che mi si sfasciavano, le decoravo e loro crollavano, il pds mi si sbriciolava nelle mani, pur essendo cotto bene…insomma, ero un po’ in agitazione 😆 :mrgreen:
Da un lato la voglia di cambiare proprio vita, dall’altra l’incertezza totale di questa nuova vita e invece il reddito sicuro della “vecchia” vita, che purtroppo in questo momento non posso non considerare…

Stamattina sono andata in un altro paio di fornerie, e una mi ha detto che potrebbero essere interessati, di fargli un paio di cosine per sett. prossima poi vediamo come va…

Insomma…alla fine mi prendo il contratto con l’università, mi ingoio un po’ di rospi se ce ne fossero, e nel frattempo mi muovo con fornerie, cerco di farmi un giro tra le mamme dell’asilo ecc, e poi valuterò man mano che le cose procedono.

Peccato però, ero proprio pronta mentalmente. Vabbeh, ora che ho capito di essere pronta, mi prendo il mio tempo per agire 😉

Nel frattempo vi mostro cosa avevo preparato per la forneria.

Ah, e grazie a tutte per il sostegno che mi avevate dato nell’altro post :bacbac:

Su precisa richiesta, sciarpa dell’inter e targhetta di laurea che poi sono andate sopra due crostate:

Colombine che ho decorato a mia fantasia 😉
Questa con pdz, ramo di cioccolato e fiorellini di ghiaccia

e questa coperta di cioccolato (penosamente, ma che fatica coprire una colombina di cioccolato!!!!), con decori in pdz

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. @ludo68 wrote:

    😉
    Soprattutto se non hai mai provato un lavoro con orari fissi… fuori di casa… tu non sai che fortuna hai!!!

    Ho provato, ma non avevo le bimbe :mrgreen:

  2. 😉
    Soprattutto se non hai mai provato un lavoro con orari fissi… fuori di casa… tu non sai che fortuna hai!!!

    Io mi reputo baciata in fronte dalla fortuna e STRAfortunata io: full time ma con orari completamente flessibili e ora… la benedizione, perchè due gg a settimana lavoro da casa: m.e.r.a.v.i.g.l.i.o.s.o….. sono mooolto più vicina i bimbi, molto più contenta e lavoro esattamente quanto prima!

  3. @ludo68 wrote:

    Se posso dire.. da quello che mi è parso di capire il tuo è comunque un lavoro molto autonomo e totalmente flessibile, che vale quindi oro quanto pesa: davvero, tienitelo stretto, guarda che non è così scontato.

    Ah, sì, hai capito bene..sono molto flessibile, diciamo che finora lo sono stata, e anche questo progetto, che di per sè il contratto non lo consentirebbe, me lo fanno diventare flessibile (ma perchè fa mooolto comodo anche a loro :mrgreen:)

    Anche quello lo valuto molto, certamente.

  4. @fran73 wrote:

    Grazie anche a voi.
    Ludo, è vero dopo tanto studio e dopo tanti anni di lavoro…però mi sono davvero stancata e ho perso l’entusiasmo…adesso che mi hanno già detto cosa fare mi rendoconto che proprio non ho più passione.
    Magari mi torna lavorandoci, ma un cambio radicale, come dicevo, l’avrei accettato molto volentieri 😉

    La cosa positiva è che non appassionandomi più di tanto, riesco a essere distaccata anche dalle cose brutte e burocratiche, quindi spero di riuscire a non farmi troppo sangue amaro 😉

    Un poco ti capisco, perchè la passione, quella vera, è passta pure a me. Ma è anche vero il punto n.2, avendo meno passione, ti ci fai mooooolto meno il sangue amaro e prendi le cose con maggior distacco, il che peraltro non si rivela un male neppure per il lavoro in sè.

    Io un cambio radicale… a volte lo sogno, quindi ti capisco bene. Nel mio caso tuttiavia la cosa è al momento del tutto irrealizzabile, soprattutto per banali questioni economiche :mrgreen: , quindi vado avanti tranquilla per la mia strada.
    Se posso dire.. da quello che mi è parso di capire il tuo è comunque un lavoro molto autonomo e totalmente flessibile, che vale quindi oro quanto pesa: davvero, tienitelo stretto, guarda che non è così scontato.

  5. odio le persone che vogliono la qualità senza pagarla.. tu sei bravissima e sono sicura che troverai presto il posto adatto a te.
    la sciarpa dell’inter me la fai per il mio compleanno? :mrgreen:

  6. Grazie anche a voi.
    Ludo, è vero dopo tanto studio e dopo tanti anni di lavoro…però mi sono davvero stancata e ho perso l’entusiasmo…adesso che mi hanno già detto cosa fare mi rendoconto che proprio non ho più passione.
    Magari mi torna lavorandoci, ma un cambio radicale, come dicevo, l’avrei accettato molto volentieri 😉

    La cosa positiva è che non appassionandomi più di tanto, riesco a essere distaccata anche dalle cose brutte e burocratiche, quindi spero di riuscire a non farmi troppo sangue amaro 😉

  7. Il coniglietto sulla colombina è STUPENDO!!!

  8. Non mollare l’università! Ma dai, dopo tanto studio….
    Invece, tieniti il contratto per il progetto (preziosissimo) e contemporaneamente prova e riprova sull’altro fronte.
    La tua colombina col coniglietto è adorabile ; )

  9. La colombina ricoperta di cioccolato è bellissima!!! :silly:

  10. @Adri wrote:

    soldi permettendo,

    :***: :***: :***:

    Certo, è una bellissima idea – avrei anche la scusa per tornare a NY :***: :***: ma adesso non posso proprio permettermelo :***: :***:
    che poi è anche il motivo principale per cui ho deciso di accettare il lavoro all’università…

  11. Ma perche’ non ti programmi una vacanza, soldi permettendo, in USA con annesso un bello stage di pasticceria americana?

  12. @Pea73 wrote:

    la penso esattamente come MAdama e Biscotto
    prendi il contratto con l’Università e intanto “studi e fai tanti esercizi” con le torte

    XXXXX tanti incrocini per qualsiasi cosa

    Quoto!
    :bacbac:

  13. @lux wrote:

    bravissima fran! se tu fossi qui ti assolderei ogni volta che ho bisogno di un dolce…
    -l.

    :bacbac:

  14. bravissima fran! se tu fossi qui ti assolderei ogni volta che ho bisogno di un dolce…
    -l.

  15. Grazie a tutte :love :bacbac:

  16. la penso esattamente come MAdama e Biscotto
    prendi il contratto con l’Università e intanto “studi e fai tanti esercizi” con le torte

    XXXXX tanti incrocini per qualsiasi cosa

  17. sei stata bravissima!!e non è un male che non sia andata IN QUEL FORNO,perchè lavorare al ribasso per far guadagnare gli altri non è gratificante!!

    per ora vai avanti con l’università,intanto continui ad allungare le antennine sulle varie possibilità!!

  18. Dai cerca di guardare il lato positivo, con il contratto all’università hai più tempo per guardarti intorno.

  19. le tue cosine sono dolci e deliziose, la pagina della cake designer è …. 😯 WOW!!!
    Cmq chiusa una porta ti si aprirà un portone, sei fortunata a poter scegliere di fare quello che desideri di più, indipendentemente da quello che deciderai…. TI STIMO!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti