subscribe: Posts | Comments

Tortini di verdure 4 stagioni

17 comments
Tortini di verdure 4 stagioni

Tortini di verdure 4 stagioni: battezzati così perché le verdure estive si trovano sempre al supermercato, anche d’inverno, quindi posso presentarveli anche ora sebbene queste mie produzioni risalgano alla scorsa estate, mentre ero in vacanza.

Inutile dirvi che è meglio, per il nostro corpo e per l’ambiente, consumare cibo di stagione perché la Natura, nella sua saggezza, ci offre ciò di cui necessitiamo in ogni momento dell’anno.

Questi miei tortini li ho realizzati con verdure toscane, alcune fornite dagli amici Vittorio e Mariapia <3 che hanno un orto super fornito di ogni meraviglia: melanzane, zucchine, peperoni, basilico etc etc.

Quindi vi presento le mie due versioni dei

Tortini di verdure 4 stagioni

Una richiama un po’ la lasagna di zucchine che era stata un grande successo familiare. L’altra è un tortino di patate, dentro ci sono solo verdure e ricotta di pecora in aggiunta; sono venuti due tortini di verdure fantastici, sono ancora più buoni il giorno dopo quindi se ne fate e ve ne avanza, state certe che troveranno volontari consumatori anche il giorno successivo 🙂

Ingredienti:

tutte le verdure che vi piacciono, meglio se di stagione.

Nel mio caso ho usato

  • zucchine
  • patate
  • cipolle
  • pomodori
  • peperoni di qualunque colore vanno bene
  • origano abbondante
  • basilico
  • timo
  • sale
  • ricotta di pecora (o mozzarella o scamorza, a vostro gusto)
  • pangrattato
  • olio evo

Procedimento

Affettate sottilmente tutte le verdure, sistematele a strati, questo è il principio di questi tortini di verdure 4 stagioni.

Tortino di Patate: Su quella di patate ho messo sul fondo un po’ di olio e pangrattato, poi le patate, di seguito i vari tipi di verdure, salando, aggiungendo il formaggio, l’origano e basilico, concludendo con strato di patate, origano, pangrattato, olio evo e via in forno a 180° per 3/4 d’ora circa o comunque quando le patate sopra hanno fatto la crosticina croccante.

Attenzione: non usare il ventilato subito sennò vi brucia le verdure sopra, attivatelo solo per dorare il tortino.

Tortini di verdure 4 stagioni

Tortini di verdure 4 stagioni – tortino di patate

Tortino di verdure 4 stagioni

Tortino di verdure 4 stagioni – tortino di patate

Tortino di verdure 4 stagioni

Tortino di verdure 4 stagioni – tortino di patate

Tortini di verdure 4 stagioni

Tortino di verdure 4 stagioni

 

Tortino di zucchine: usate le zucchine per fare la base, su una teglia con olio evo sul fondo, poi alternate con altre verdure, salando, pepando, aggiungendo aromi come origano e basilico, concludendo con una copertura di zucchine, mettete pangrattato, pecorino grattugiato se vi piace, origano, timo, olio e via in forno a 180° per mezz’ora – 3/4 d’ora circa.

Fate dorare la superficie, togliete dal forno, fate riposare un momento e poi servite.

Tortino di verdure 4 stagioni

Tortino di verdure 4 stagioni – tortino di zucchine

Tortino di verdure 4 stagioni

Tortini di verdure 4 stagioni

 

visto 108 volte

  1. Maria Miotto says:

    Due tortini in forno. Gemelli diversi 🙂
    Ho riciclato tutte le verdure che mi guardavano dal frigo da tre/quattro giorni ogni volta che aprivo la porta.
    In casa c’è un profuminooooooo
    Uno patate cipolla pomodori zucchine
    l’altro patate zucchine catore e pecorino
    Non vedo l’ ora di papparmeli.
    Grazie Debora

  2. Questi tortini sono bellissimi, colorati e sicuramente profumati.

  3. che buoni questi tortini, sono rimasta incantata da quello di zucchine

  4. stella says:

    ma che buoni!!! semplici e gustosi

  5. FRANCESCA MELE says:

    Davvero una bellissima ricetta !!!

  6. Italia Caruso says:

    Troppo buona! Una di queste sere va preparata per cena assolutamente

  7. NO ma è bellissimo sto tortino, ho tutti gli ingredienti..vadoooo!!!!

  8. Che tortini invitanti!! Amo le verdure… poi preparate così sono il massimo della bontà! Complimenti..

  9. Aurora says:

    Che appetito che mi metti a prima mattina!!! Squisitezza pura…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti