subscribe: Posts | Comments

Torta Sdignusa al doppio cioccolato

33 comments
Torta Sdignusa al doppio cioccolato

Avevo voglia di una torta davvero cioccolatosa e un po’ sdignusa. Questa lo e’, ed oltretutto e’ facilissima da fare, visto che si usa la ganache al cioccolato sia per il ripieno che per la copertura.

La foto non e’ mia perche’ come al solito non trovo il cavetto per scaricarle…. ma mi e’ venuto proprio cosi’ (stelline d’oro a parte …)

Ecco la ricetta – anche questa viene dal libro di Mary Berry “Baking Bible” – per la “very best chocolate fudge cake”:

Ingredienti
50g cacao in polvere
6 cucchiai di acqua bollente
3 uova
4 cucchiai di latte
175g farina lievitante + 1 cucchiaino di lievito in polvere
(oppure 175 gr di farina 00 con 2 cucchiaini di lievito e 1/2 di bicarbonato)
100g burro morbido
300g zucchero

Per la glassa e riempimento
150g cioccolato fondente, in piccoli pezzi
150ml panna
3 cucchiai di marmellata di albicocche (io ho usato marmellata di lamponi)

Mescolare il cacao con l’acqua bollente. Aggiungere gli altri ingredienti e mescolare il tutto (senza mescolare troppo). La ricetta dice di dividere l’impasto in due stampi da 20 cm. Io ho usato uno stampo da 23 cm e poi ho tagliato la torta a meta’ una volta raffreddata senza problemi. Cuocere in forno presriscaldato a 180C per circa 25-30 minuti.
Lasciare raffreddare per una decina di minuti nella tortiera, poi su una gratella. Scaldare la marmellata (anche in microonde) e stenderla sul sopra della torta e sulla meta’ di sotto.
Preparare la glassa e il ripieno, sciogliendo il cioccolato con la panna a bagnomaria per circa 10 min o fino a quando il cioccolato e’ ben fuso. Mescolate di tanto in tanto. Mettere da parte e lasciare raffreddare. Riempire la torta con metà della glassa e spalmare il resto sulla parte superiore.

La torta si mantiene bene in freezer sia glassata che non (ma se glassata non resta altrettanto lucida).

eccola qui la mia versione…

e quella di padme

e di nuovo la mia (si riconosce il tavolo del terrazzo dove vado a fare le foto per avere un po’ piu’ luce) in versione foresta nera, farcita di chantilly, amarene e pezzettini di cioccolata, ricoperta di glassa, ciuffetti di panna e amarene

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. Domandona:
    Misura teglia diametro 23, quanto viene alta?
    VOrrei usarla x il compleanno di mio nipote, e dovrò fare una teglia rettangolare grande. VOrrei capire x quanto moltiplicare la dose 🙂
    Finalmente è arrivato il momento!

    PS il cioccolato X forza fondente?

  2. l’ho fatta per festeggiare il nostro anniversario di matrimonio, mamma mia è sdignusissima troppo buona…. perfetta come piace a lui…cioccolatosa… solo che messa in frigo la glassa si è indurita e non era “squaquerosa” come nella tua foto, la rifarò e la ricoprirò di glassa solo poco prima di servirla

  3. @mobydick wrote:

    Maaatreeeee! Solo a taliarla, u diabete mi vinne!!!

    :aris

    mi ero persa questa torta meravigliosa, guduriosa, veramente incredibile :silly:

  4. Senti, è stupenda! La voglio fare versione Foresta NEra…. ma quando passa il caldo.
    Me la salvo!

  5. up per fran (fran, se la fai poi metti la foto della tua versione anche qui….)

  6. pensavo di farla in versione “Foresta nera”, ovvero farcita con panna, amarene e cioccolata, che ne dite, e’ un esagerazione? poi per la copertura metterei comunque la ganache al cioccolato, decorata magari con ciuffetti di panna e amarene….

  7. Maaatreeeee! Solo a taliarla, u diabete mi vinne!!!

  8. senza montarla si’ corretto….

  9. Ot: la cucina è bellissima, chiara, ampia, ben disposta e molto funzionale!

    per la panna, si aggiunge ma senza montarla, giusto?
    ok x la marmellata ho capito, grazie
    scusate, ma oggi sono piu tonta che mai, mi starà venendo l’influenza 🙁

  10. la panna e’ panna liquida da montare, io uso solo quella – fresca, perche’ fuori dall’italia la panna da cucina UHT non e’ molto facile da trovare.
    La marmellata va sotto alla glassa, sia all’interno della torta che sopra.
    Ho usato la frusta elettrica… (che e’ la sola cosa che ho….)

    scusate se esco fuori tema, ma ieri sono andata a vedere qualche cucina,
    e devo dire che a me piacerebbe proprio come quella di Mary Berry …

  11. @Frafrà wrote:

    @nika wrote:

    sì sdignuso in questo caso significa tanto dolce che arriva a dar fastidio 😉

    Si, certo, dà fastidio al girovita :aris :aris

    :aris
    condivido!

    dall’inizio dell’anno ho messo 3 kg, frequentando il ricettario!!! 😐

    però, lux, domandona da inesperta:
    la panna? è panna da cucina, o panna da montare?

    e poi la marmellata va passata all’interno della torta, in entrambe le metà?
    non capisco se si deve passare pure sopra la torta prima della glassa, oppure soltanto all’interno, ma in entrambi le parti … 😳

    ultima domanda: hai usato le fruste elettriche? 😳

  12. @nika wrote:

    sì sdignuso in questo caso significa tanto dolce che arriva a dar fastidio 😉

    Si, certo, dà fastidio al girovita :aris :aris

  13. ok Lux, mi fido, la proverò 😉

  14. prova pea, perche’ questa mary berry ha davvero delle belle ricette nel suo libro. ieri ho rifatto una nuvola nera che andava per la maggiore in casa ma in confronto e’ secchissima. la base resta molto morbida.

  15. mamma mia! per me è un pochino “troppo”
    io il cioccolato solo a dosi contenute 😉
    i miei commensali non altrettanto però e mi sa che proverò a farla

    baciuzz

  16. goduriosa!!!!

  17. ecco, ho aggiunto anche la mia foto in prima pagina….

  18. bianca, il cioccolato e’ predominante, sicuramente puoi tagliare sullo zucchero… non dimenticare che questi sono inglesi, sdignusissimi.

  19. sì sdignuso in questo caso significa tanto dolce che arriva a dar fastidio 😉

    cmq ha proprio la “faccia” della torta sdignusa!!! :silly:

  20. ma 300 gr di zucchero non si sentono troppo?

  21. Ieri sera ho aperto un vasetto di marmellata di amarene e per dessert mi sono fatta una cremina di fromage frais e marmellata di amarene. pensavo proprio che sarebbe stato un ottimo ripieno alternativo, per farne una simil foresta nera e contrastare con un pochino di acidita’ la “sdignusita’” del resto.

    luna, avevo capito che sdignusa significava molto dolce

  22. maròòò che cosa è questa torta non l’avevo vistaaaaa!!!!!!uhmmmm gnam gnam deliiiciousssss!!!!!!!

  23. mi viene voglia di leccare il monitor.

  24. wow che buona l’ideale per la mia dieta!

    Lux pero’ sdignusa in siciliano e’ qualcosa che sdegna (appunto) non si usa per dire che una cosa e’ molto buona… potremmo dire “bedda ‘ncilippata !” :aris

  25. oh santa pace
    questa ci mancava….

  26. oddiooooooo, che meraviglia!!!!!!!!!!!!!!!!!

    sisì non potevi che chiamarla sdignusa, oramai lo impariamo tutte il siculo, sdignusa rende proprio bene 😉

  27. ebbrava Luxxxxxxxxx!!!
    la torta è proprio bella e decisamente sdignusa
    :love
    proverò anche questa!

  28. mmmmmm che voglia mi hai fatto venire mmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmmm è davvero slurposissima

  29. woooooooow!!! Da orgasmo!!!!

  30. @M@ri74 wrote:

    Deve essere una goduria!!!!!!!!!!!!!!!!

    Effettivamente…..
    ed infatti ero incerta se chiamarla torta sdignusa (sono molto orgogliosa del siciliano che sto imparando sul forum) o goduriosa. In ogni caso fanno rima…

    padme – si intende zucchero semolato (correggo, che ho usato il traduttore di google e mi sono dimenticata di modificare alcune cose).
    Provala e sappimi dire… (PS lasciala fuori dal frigo almeno un oretta prima di servirla…)

    -l.

  31. mmmmhhh!
    Avevo proprio bisogno di una ricetta di torta al cioccolato per il compleanno di Gabri, questa mi pare buonissima!

    Solo non ho capito cosa si intende per “zucchero naturale”?

  32. Mamma mia!!!!!!!!!!!!!!
    Deve essere una goduria!!!!!!!!!!!!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti