subscribe: Posts | Comments

Torta margherita con gocce di cioccolato

0 comments
Torta margherita con gocce di cioccolato

Dovete sapere che la mia Giulia ora è in fissa con le gocce di cioccolato, per cui, oltre ad aver sviluppato una vera e propria dipendenza da plumcake con gocce di cioccolato, ha deciso che la sua colazione non sarebbe stata la stessa senza un torta “a tema”.

Ho dovuto quindi rimediare in fretta e in furia, e dopo un paio di tentativi abbiamo trovato la ricetta vincitrice, quella che soddisfa di più entrambe.

Oltre che buona, la ricetta della torta margherita con gocce di cioccolato è estremamente semplice, tanto che potete prepararla insieme ai vostri bambini.

Anche i tempi di preparazione sono piuttosto veloci (giusto il tempo di ridurre la cucina a un campo di battaglia!) e vi sorprenderà la morbidezza e la sofficità di questo dessert.

È davvero ideale per la colazione, perché può essere inzuppata nel latte o nel tè, oppure mangiata in un sol boccone con una tazzina di caffè, al volo.

Che siate tipi da risveglio lento e colazione abbondante o che preferiate schizzare subito via ai vostri impegni, la torta margherita con gocce di cioccolato è proprio quello che fa al caso vostro: semplice e genuina, golosa grazie al tocco di cioccolato, ed energetica quanto basta per iniziare bene la giornata.

Torta margherita con gocce di cioccolato 

Ingredienti

  • 270 gr di farina 00 + un cucchiaio per le gocce di cioccolato
  • 160 gr di zucchero
  • 180 ml di latte intero
  • 120 gr di burro (o 100 ml di olio di semi)
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 baccello di vaniglia
  • un pizzico di sale
  • 80 gr di gocce di cioccolato fondente
  • zucchero a velo q.b. (per decorare)

 

Preparazione

Affinché la torta sia alta e ben lievitata, estraete il burro dal frigo almeno 30 minuti prima dell’inizio della preparazione, in modo da utilizzarlo quando sarà a temperatura ambiente.

Ricordatevi di accendere il forno, statico, a 170°C, così che raggiunga la temperatura mentre prepari l’impasto.

Impastate il burro insieme allo zucchero, amalgamandoli bene finché lo zucchero non si sarà ben sciolto: vi consiglio di usare le fruste elettriche, per fare più in fretta.

Aggiungete al composto un uovo alla volta, continuando a mescolare: è necessario che il primo uovo sia ben assorbito dal composto prima di versare anche l’altro.

Inserite, con gli altri ingredienti, anche un pizzico di sale per aiutare la lievitazione; incidete poi longitudinalmente la bacca di vaniglia, con un coltellino, raschiate lungo l’incisione e recuperate i semi che vanno versati nella ciotola.

Mescolate ancora per amalgamare gli ingredienti.

Setacciate la farina e il lievito e aggiungeteli un po’ alla volta all’impasto.

Infine, in un pentolino, scaldate leggermente il latte, affinché sia tiepido (poco più caldo che a temperatura ambiente), e poi versatelo a filo nell’impasto di burro e zucchero, mescolando continuamente.

A questo punto avrete ottenuto un impasto liscio e cremoso, senza grumi, ben omogeneo.

Versate le gocce di cioccolato in una ciotola insieme a un cucchiaio di farina e infarinatele per bene, poi aggiungetele all’impasto e mescolate bene.

Quando saranno ben incorporate, versate l’impasto in una teglia imburrata e infarinata e cuocete la torta in forno preriscaldato a 170°C per 40 minuti circa.

Ricordate di lasciar raffreddare la torta prima di rimuoverla dallo stampo; se vi piace, spolverate un po’ di zucchero a velo sulla superficie.

Torta margherita con gocce di cioccolato

Torta margherita con gocce di cioccolato

 

Consigli

  • Per conservare la torta margherita con gocce di cioccolato usate un recipiente ermetico oppure coprite la torta con una campana o della pellicola, altrimenti si seccherà e perderà parte della sua sofficità.
  • È possibile congelare la torta già porzionata in spicchi, affinché sia sempre pronta all’uso.
  • Se vi piace questa ricetta, e soprattutto, se siete amanti del cioccolato provate anche la torta super cioccolatosa antistress: dopo una colazione con la torta margherita, non può mancare una merenda rigenerante!

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti