subscribe: Posts | Comments

Svezzamento avanzato: secondi di carne

0 comments
Svezzamento avanzato: secondi di carne

Svezzamento avanzato: secondi di carne. Lo so mamme belle, siete preoccupate perché non sapete cosa preparare per lo svezzamento avanzato dei pupi…  Nessuna paura, lo svezzamento è un’arte in cui noi, le #mammeonline,  siamo sgamatissime e pronte con una serie di ricettine sfiziose e deliziose, facili da preparare e sempre super collaudatissime.
Quindi non vi resta che seguire le semplicissime istruzioni e avrete così tante idee per variare l’alimentazione dei pupi. Piaceranno anche ai grandi, garantito!

Svezzamento avanzato: secondi di carne

Prime polpette
A circa 100 g di carne macinata della più magra aggiungere un uovo, due cucchiai di parmigiano, due cucchiai di latte, un cucchiaio di pangrattato, maggiorana, basilico, prezzemolo e aglio a piacere. Amalgamare bene il tutto e formare delle palline che adagerete in un tegame con della salsa di pomodoro ancora da stringere. Coprire e lasciare cuocere mezz’ora. Controllare di tanto in tanto la cottura aggiungendo acqua se si asciuga troppo la salsa. Fare raffreddare prima di servire. Questa dose adatta ad un uovo è sufficiente per tre pasti ed è quindi possibile surgelare le polpette di troppo dividendole già per porzioni (Marea).

Svezzamento avanzato: secondi di carne

Polpettine di pollo al sugo

Polpettine di tacchino
Ingredienti: 400 gr di carne di tacchino tritata, 100 gr di salsiccia spellata, 1 uovo grosso, 2 cucchiai di mollica di pane, prezzemolo, sale, olio d’oliva. Mescolare in una ciotola il tacchino con la salsiccia e unire l’uovo intero sbattuto. Condire con il prezzemolo tritato, e il sale e unire il pane sbriciolato. Mescolare molto bene per amalgamare il tutto. Formare delle polpette grosse come palline da ping-pong e appiattirle leggermente. Cuocere su fuoco medio, in una padella unta con poco olio, contando circa 10/12 minuti per lato. (Fran73)

Svezzamento avanzato: secondi di carne

Polpettine fantasia

Polpettine fantasia
Ingredienti: 3 cucchiai di Cereali misti Baby Fioc Bio Dieterba un vasetto di omogeneizzato al vitello 1/2 tuorlo d’uovo bio freschissimo due cucchiaini di Parmigiano Reggiano grattugiato 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva. Stemperare 3 cucchiai di cereali misti in poca acqua calda e aggiungere un omogeneizzato di vitello, 1/2 tuorlo d’uovo, il parmigiano e l’olio. Amalgamare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio e compatto. Formare delle piccole polpettine e cuocile al vapore per 15 minuti circa (Lia80).

Medaglioni di pollo, zucca e mozzarella
Tagliare a tocchetti del petto di pollo e frullarlo grosso assieme a della polpa di zucca e della mozzarella. Farne delle grosse polpette, rotolarle nel pangrattato e schiacciarle un po’. Farli cuocere in un tegame con del brodo di carne. Vengono morbidi morbidi (Kya).

Polpettone di carne
Ingredienti: 50 gr di carne macinata, 1 patata, 2 cucchiai di pastina tipo tempestine, 1 cucchiaino di parmigiano, olio extravergine di oliva. Cuocere al piatto al carne, bollire la patata, passarla allo schiacciapatate e mescolare il tutto. Cuocere la pastina e condire con l’olio e il parmigiano; io in genere questo piattino glielo presento “separato”, dandole un cucchiaino di pastina ed uno di “polpettone”, ma ovviamente si può anche mischiare (Elisa73).

Arrosto al latte
Ingredienti: 1 pezzo di fesa di tacchino di circa 600/700 gr, 1 rametto di rosmarino, qualche foglia di salvia, 2 cucchiai d’olio d’oliva, mezzo litro di latte, 1 spicchio d’aglio, sale. Sminuzzare insieme un po’ di rosmarino, le foglie di salvia e l’aglio (magari solo mezzo spicchio). Strofinare il pezzo di carne con un po’ di sale e poi con il trito aromatico. Scaldare una teglia su fuoco medio con l’olio e fare rosolare la carne su tutti i lati. Meglio scegliere una teglia piccola e a bordi alti. Quando la carne è dorata versare tutto il latte e cuocere nel forno a 170° per 1 ora circa, rigirando la carne a metà cottura. La carne dovrebbe assorbire buona parte del latte che la renderà morbida (Fran73)

Scaloppine al limone
Ingredienti: 2 fettine di fesa di vitello, succo di mezzo limone, pizzico di sale, 2 cucchiai di farina, 2 cucchiai di olio d’oliva. Infarinare le fettine battute con il pesta carne e passarle in una padella antiaderente con l’olio (o un filino di burro per i più grandicelli). Farle dorare da entrambe i lati e aggiungere il limone ed il sale. Far cuocere per 5 minuti a fuoco lento.

Svezzamento avanzato: secondi di carne.

Scaloppina al limone

Messicani (involtini con prosciutto e salvia)
Ingredienti: 2 fette di noce di vitello, 2 fette di prosciutto cotto, 4 foglie di salvia, 2 sottilette, brodo vegetale, sale. Tagliare le fette a metà, schiacciarle con il pestacarne e in ogni fettina mettere una foglia di salvia, mezza fetta di prosciutto e di sottiletta ed un pizzico di sale. Avvolgere le fettine e fissarle con uno stuzzicadenti. Far rosolare i messicani in una padella antiaderente un l’olio da tutti i lati, aggiungere mestolo di brodo e far cuocere per 10 minuti (Lia80). Per i più grandicelli si può utilizzare del prosciutto crudo o della pancetta (Fran73).

Pollo alle verdure
Pulire dal grasso un paio di fettine di petto di pollo (ma va bene anche un’altra parte) e rosolarlo con un po’ d’olio in una padella fino a quando sarà dorato. Aggiungere un po’ d’acqua o latte (circa un bicchiere) e fare cuocere per qualche minuto. Unire le verdure tagliate a pezzettini (carote e piselli, ma vanno bene anche zucchine e fagiolini). Lasciare rosolare a fuoco lento, aggiungere ancora un po’ d’acqua/latte e cuocere il tutto per circa 30 minuti, unendo alla fine un po’ di prezzemolo tritato. Tagliare il pollo a pezzettini e servirlo con le verdure aggiungendo un cucchiaio di olio extravergine (Gessica).

Pollo con i piselli
Ingredienti: 1 fetta di petto di pollo, 30 gr pisellini, 2 cucchiai di olio d’oliva, 1 scalogno, 1 cucchiaio di farina. Tagliare lo scalogno a fettine sottili e farlo appassire in una padella antiaderente con l’olio, aggiungere i pisellini e un bicchire d’acqua e farli cuocere a fuoco lento coperti per 15 minuti. Tagliare il pollo a piccoli dadini e farlo saltare velocemente in padella con l’olio, spolverarlo con la farina, aggiungere un goccio d’acqua e farlo cuocere per 5 minuti. Associazioni: Riso basmati (Lia80).

Pollo alla cacciatora
Ingredienti (per due bambini): 1/2 pollo o due cosce, salsa di pomodoro, 1 spicchio d’aglio, sale quanto basta, 1 cucchiaio d’olio. Lavare bene il pollo e metterlo in un tegame a rosolare con l’olio e l’aglio. Dopo averlo rigirato coprirlo con 1/2 bicchiere d’acqua e la salsa di pomodoro, salarlo e lasciarlo cuocere coperto per 45 minuti controllando che la salsa non asciughi troppo. In pentola a pressione sono sufficienti 20 minuti. Si può servire il pollo con il riso pilaf (Fran73).

Hamburger al pomodoro
Ingredienti: 80 gr Carne macinata, 60 gr pomodori, mezza cipolla, 2 cucchiai olio, 1 cucchiaio di farina. Affettare a velo le cipolle, passarle nella farina e farle appassire in una padella con l’olio. Aggiungere i pomodori tagliati a cubetti e cuocere per 10 minuti. Con la carne formate due piccole hamburgher e fatele cuocere in una padella antiaderente. A fine cottura unire la salsina (Lia80).

Insalata di pollo
Ingredienti (dosi per due bambini): 1 petto di pollo, sale e olio quanto basta, mezza mela. Lavare e mettere a bollire il petto di pollo (Aggiungendo delle verdure si può contemporaneamente preparare un brodo da utilizzare per un risotto o una minestra). Quando sarà cotto tagliarlo a pezzetti lunghi come una noce. Metterli in una ciotola e aggiungere la mela tagliata a fettine sottili. Condire con olio e sale e, a piacere, qualche goccia di limone (Fran73).

Involtini di prosciutto con purè di zucchine
Lavare e asciugare un paio di zucchine e tagliarle a dadini piccoli. Scaldare l’olio a fuoco medio in una padella e far soffriggere lo spicchio d’aglio tagliato in due. Quando è leggermente dorato, togliere l’aglio e gettare le zucchine nella padella. Lasciare cuocere per circa 20 minuti, sempre a fuoco medio, scuotendo ogni tanto la padella per rigirare i dadini di zucchine, finchè asciugano bene. Frullare le zucchine e aggiungere al composto ottenuto un po’ di parmigiano grattugiato ed eventualmente della ricotta. Avvolgere 2 cucchiai di puré di zucchine in una fettina di prosciutto cotto e sistemarla in una pirofila imburrata. Versare sull’involtino 2 cucchiai di besciamella, spolverare con formaggio grattugiato e cuocere nel
forno già ben caldo a 200 gradi per circa 10 minuti (Fran73).

Che ne dite, mamme? Idee sfiziose e veloci da preparare che i vostri bimbi sicuramente apprezzeranno. Vi consiglio la lettura degli altri articoli usciti sul tema:

visto 116 volte

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti