subscribe: Posts | Comments

Risotto di fragole, una vera delizia.

0 comments
Risotto di fragole, una vera delizia.

Del risotto di fragole ne avevo sentito parlare spesso e mi aveva incuriosito ma… non avevo molta fiducia sul risultato finale.
Finché non l’ho assaggiato dalla mia amica toscana Irene, straordinaria cuoca e padrona di casa, capace di organizzare una cena per 60 persone e non essere mai agitata per nulla, diolabenedica.
Ma sono fatte geneticamente così, lei e le sue sorelle, hanno preso dal latte materno della straordinaria Artura il buon gusto e la capacità di ospitare con gioia gli amici.
Hanno tutte un gusto particolare per l’estetica dei piatti e Irene, anche quando cucina in velocità per un pranzo previsto solo cinque minuti prima, riesce sempre a portarti qualcosa di sfizioso, goloso e presentato come se fossi… a pranzo dalla regina.
Un vero piacere!

Sicché da lei ho mangiato per la prima volta il risotto alle fragole, lei ha usato porri e fragole io cipolle e fragole (ero stranamente senza porri in frigorifero!).

Ingredienti per il risotto di fragole

(per 4 persone)
1 porro o 1 cipollotto fresco
2 cucchiai di olio evo
250 gr di fragole
brodo vegetale
5 pugnetti di riso basmati

Ho scelto il riso basmati perché mi piacciono di più la consistenza e il profumo e quindi lo uso anche per i risotti.
Nella pentola a pressione ho messo l’olio e il cipollotto tritato, ho fatto andare un po’ aggiungendo acqua quindi un soffritto molto light.
Ho aggiunto il riso e fatto tostare, aggiunte le fragole tagliate a pezzetti (tenetene una a commensale per decorazione) brodo vegetale sino a coprire il riso, chiusa la pentola a pressione e dal fischio 5 minuti.
Alla fine potete aggiungere burri e panne se volete, io l’ho servito nature 🙂 mettendoci sopra una fragola tagliata a ventaglio con il suo ciuffetto verde.
Buono!

Risotto di fragole

Risotto di fragole

Risotto di fragole

Risotto di fragole

 

visto 534 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (2 votes cast)
Risotto di fragole, una vera delizia., 10.0 out of 10 based on 2 ratings

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti