subscribe: Posts | Comments

Risotto alle capesante

15 comments
Risotto alle capesante

RISOTTO ALLE CAPESANTE

Ingredienti per 4 persone:

320 gr di riso Carnaroli
16 capesante
Due scalogni
Una costa di sedano
uno spicchio d’aglio
prezzemolo
erba cipollina
brodo di pesce
mezzo bicchiere di vino bianco
una bustina di zafferano
mezzo bicchiere di latte
un cucchiaio di grana grattugiato
burro
sale
pepe

Togliere le capesante dal guscio, lavarle bene (se no ci rimane la sabbia), eliminare il budellino e separare i coralli dai molluschi. Lavare e conservare i quattro gusci più belli.
Mettere a scaldare il brodo di pesce (calcolarne circa un litro e mezzo).
Tritare gli scalogni e il sedano e metterli a soffriggere nel burro. Aggiungere il riso e farlo tostare, quindi aggiungere i coralli interi e metà dei molluschi, tagliati a dadini. Sfumare col vino. Aggiungere una manciatina di prezzemolo, cominciare ad aggiungere il brodo e portare il risotto quasi a cottura (deve rimanere un po’ al dente e anche abbastanza liquido, se no poi fa la colla).
Aggiungere lo zafferano sciolto nel latte, un altro po’ di burro, il cucchiaio di parmigiano (non di più, perchè non si deve sentire), dare una girata, spegnere il fuoco, coprire il risotto e lasciarlo a mantecare una decina di minuti.
Nel frattempo, in una padella antiaderente far saltare le capesante rimaste con un po’ di burro per cinque o sei minuti. Quando sono pronte, salarle e deglassare il fondo di cottura con un pochino di brodo di pesce in modo da ottenere un sughetto.
Disporre i gusci nei piatti , riempirli con qualche cucchiaiata di risotto, appoggiarci sopra due capesante per ogni commensale, glassarle col sughetto, guarnire con un pizzico di erba cipollina e una grattata di pepe e portare in tavola.

Et voilà

Risotto alle capesante

Risotto alle capesante

visto 849 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. che meraviglia Pongi
    già i risotti sono il mio piatto preferito ma con le capesante dev’essere da sturbo 😉

  2. @lux wrote:

    Il risotto alle capesante lo faccio come il tuo ma non con lo zafferano, bensi con 5 spezie, pestate nel mortaio – anice stellato, cardamono, cannella, pepe e noce moscata. Ricetta veneziana.

    Ehm…dettagliare? 😀

  3. le capesante gratinate le faccio sempre come antipasto a Natale, sono ottime!
    Il risotto alle capesante lo faccio come il tuo ma non con lo zafferano, bensi con 5 spezie, pestate nel mortaio – anice stellato, cardamono, cannella, pepe e noce moscata. Ricetta veneziana.

  4. @vera99 wrote:

    ste famose coquilles (che ho assaggiato solo 1 volta, di solito sono care arrabbiate :mrgreen: )

    Pensa che queste io le ho pagate, grazie a un prezzaccio di fine giornata del mio pusher di pesce preferito, un euro l’una (fresche).
    E infatti, siccome a mangiarle siamo solo in due perchè mia figlia non ne vuol sapere, ne sono avanzate sei, che ho fatto gratinate.

    Pangrattato, parmigiano, pinoli, origano, pepe e una punta d’aglio, tutto passato nel mixer. Lavo e pulisco bene i molluschi, ungo d’olio le conchiglie, ce li rimetto dentro a crudo, li copro con l’impanatura, un altro filo d’olio, forno a 220° per un quarto d’ora circa e sono pronte 🙂

  5. @Pongi wrote:

    Oui :mrgreen:

    grazie Pongi, hai svelato un arcano 😀 dopo 7 anni che abito in Fr e sento parlare di ste famose coquilles (che ho assaggiato solo 1 volta, di solito sono care arrabbiate :mrgreen: ), riesco a darle un nome italiano :aris

    aggiungo a mia discolpa di conoscere il termine capesante, ma non averle mai viste e mangiate in Italia in precedenza (è stata la tua foto ad accendermi la lampadina 😉 )
    merci ma belle!

  6. buono!! 😀 ma sarebbero le coquilles de saint jacques?

  7. :burp:

    io di pesce so fare solo i bastoncini :***:

  8. @musetta wrote:

    Belloo!
    Ma le capesante si trovano facilmente in commercio?

    Oddio, io stando a Genova forse non faccio tanto testo perchè qui c’è pieno di pescherie, però direi di sì, io le vedo spesso. Comunque si trovano pure nei negozi di pesce surgelato, e anche quelle surgelate non sono male.

  9. Belloo!
    Ma le capesante si trovano facilmente in commercio?
    Io vivo in montagna praticamente… scusate la mia incompetenza “ittica” 🙂

  10. Meraviglia!!! Te lo copio assolutamente prima o poi

  11. Splendido pongi, veramente splendido

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti