subscribe: Posts | Comments

Pasticcio con ragù d’anatra e besciamella di riso

0 comments
Pasticcio con ragù d’anatra e besciamella di riso

Un pasticcio che ha riscosso un grande successo tra i miei cari ospiti per cui ve lo suggerisco caldamente. L’abbiamo fatto a quattro mani, col marito che oramai è un esperto in cura e cottura verdure.

Preparazione e cottura verdure.
In un’ampia padella tipo wok ha messo olio evo, aglio e cipolla tritata e tre cucchiaini di brodo vegetale Rapunzel il tutto a sfrigolare dolcemente; nel mentre ello tagliava le carote a strisce con il pelapatate (occhio che ci si pela anche le dita ^_^) e man mano le versava in padella; dopo le carote le zucchine affettate allo stesso modo, versate in padella con l’aggiunta di abbondante curcuma e lasciato cuocere il tutto a fuoco allegro per qualche minuto.

Preparazione ragù di anatra
In pentola a pressione ho messo olio, cipolla e il trito già pronto (400 gr totali) contente cipolla, sedano, carota e carne macinata di anatra, a parte mi sono fatta fare anche 3 hg di trito di tacchino che ho aggiunto, una manciata di pomodori secchi tritati col coltello, 3 cucchiaini di brodo vegetale, due cucchiaini colmi di curry, un po’ di vino bianco, 20 minuti dal fischio.

Preparazione besciamella di riso
A occhio circa 50 gr di olio di girasole
3/4 cucchiai di amido di mais
1 litro di latte di riso

L’ho fatta come si fa sempre la besciamella però era troppo dolce (effetto del latte di riso che è dolce naturalmente, ma ero sprovvista di latte di soja) e quindi ho rettificato il gusto mettendo abbondante curcuma che ha dato anche un bel colore giallo alla besciamella, abbondante grattugiata di noce moscata, sale.

Infine preparazione del pasticcio.
Sulla teglia unta di olio il primo strato di lasagne sfogliavelo, un po’ sovrapposte, besciamella, verdurine belle stese e  e poi il ragù, ancora lasagne e via così fino a finire le preparazioni.
Infine una spolverata di pecorino e un po’ di olio evo, 20 minuti in forno e poi un po’ di grill per rendere la superficie croccante.
Et voilà!

 

IMG_4682.JPG

IMG_4681.JPG

IMG_4680.JPG

IMG_4683.JPG

IMG_4684.JPG

IMG_4685.JPG

IMG_4690.JPG

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti