subscribe: Posts | Comments

Pasta frolla ricetta base: trucchi e segreti per dolci perfetti

4 comments
Pasta frolla ricetta base: trucchi e segreti per dolci perfetti

Pasta frolla ricetta base: trucchi e segreti per ottenere la pasta frolla perfetta, friabile, quella che farà diventare il vostro dolce indimenticabile.

Partiamo dall’inizio.

Infatti oggi condivido con voi ciò che imparai tanti anni fa, a scuola, dalla mia prof. Di economia domestica. Ebbene sì… un tempo esisteva una scuola superiore, l’Istituto tecnico femminile che insegnava questa materia, unita a taglio e cucito, ricamo. Una scuola tipo collegio svizzero per ragazze dell’alta società?

No, era un istituto superiore che dava la formazione di base per poter diventare dietista, dirigente di comunità insegnante di “applicazioni tecniche” alle medie.

Nell’ambito della preparazione scolastica si organizzavano pranzi e  cene comprensivi di inviti e di studio del menù e della preparazione della tavola. In questa attività, ovviamente, era compresa la realizzazione del centro tavola e dei segnaposti per gli invitati che, nel nostro caso, era tutta la classe più la professoressa che vigilava e poi si rimpinzava 😀

Mi ci sono divertita tanto ma ho anche studiato tantissimo, credetemi! 😉 Non credo esista più in questa forma, ma non crediate che sia una “saura” qualunque, io sono una MOLsaura 😀

E ora, bando alle ciance, si va a preparare insieme la

PASTA FROLLA ricetta base

Ingredienti

  • 500 gr di farina
  • 200 gr di zucchero a velo
  • 1 pizzico di sale
  • 4 tuorli
  • 250 burro freddo senza lattosio o burro di soja
  • Scorza di 1 limone non trattato o le scorzette disidratate che trovate al negozio bio, sono fantastiche!

 

Procedimento

Si inizia preparando la sabbiatura ovvero farina setacciata, sale e burro freddo appena tirato fuori da frigo, tagliato a pezzetti.

Se avete un mixer fate fare a lui sinché non otterrete un composto sabbioso, con le vostre manine sante idem ma lavorate il tutto molto velocemente.

A questo punto aggiungete lo zucchero a velo, aggiungete le scorzette grattugiate del limone.

In alternativa, i semi di una bacca di vaniglia per torte a base di cioccolato, oppure zenzero o cannella sono spezie perfette per la pasta frolla natalizia… dipende quindi  anche dalla ricetta finale per la quale userete la pasta frolla.

Fate la fontana e ci mettete dentro i tuorli e impastate velocemente, finché non si formerà una palla, la schiacciate un po’ e, coperta con la pellicola, la metterete in frigorifero per almeno mezz’ora.

Quando la estraete dal frigo togliete la pellicola, sistemate la frolla tra due fogli di carta forno e con il mattarello stendetela fino ad una altezza di 3-4 mm per una torta tipo crostata o 5 mm per usarla per realizzare i biscotti.

 

TRUCCHI E STRATEGIE PER AVERE LA PASTA FROLLA RICETTA BASE PERFETTA

Sono tre i trucchi per avere la pasta frolla ricetta base, sempre perfetta

  1. usare SEMPRE il burro freddo e anzi, se potete, raffreddate anche gli attrezzi. Le mani non vi consiglio di metterle in freezer però 😀
  2. usare lo zucchero a velo, setacciato, al posto dello zucchero semolato, avrete un impasto più setoso
  3. setacciate sempre la farina
Pasta frolla, ricetta base per avere una pasta frolla perfetta

Pasta frolla, ricetta base per avere una pasta frolla perfetta

Qui troverete tante ricette di crostata da realizzare con la pasta frolla.

Sono certa che usando questa ricetta base della pasta frolla, otterrete dolci perfetti.

Io vi faccio vedere la crostata ai frutti di bosco che ha realizzato ieri mia figlia, utilizzando questa pasta frolla, ricetta base.

E’ venuta perfetta, ça va sans dire ^_^

Crostata ai mirtilli con pasta frolla ricetta base per dolci perfetti

Crostata ai mirtilli con pasta frolla ricetta base per dolci perfetti

Crostata ai mirtilli con pasta frolla ricetta base per dolci perfetti

Crostata ai mirtilli con pasta frolla ricetta base per dolci perfetti

 

Mettete qui sotto la foto dei vostri dolci realizzati con questa pasta frolla ricetta base, vi aspetto!!!

 

visto 150 volte

  1. Però!!!!! Hai capito la nostra fondatora? Esperta di economia domestica!!!!
    Voglio proprio provare la tua ricetta. Io però uso solo zucchero di canna integrale, di solito lo frullo con in mixer, se mi serve a velo… ho anche la marmellatina susine e arancio fatta con le mie susine!

    • Io adoro lo zucchero di canna e anch’io lo uso quando posso nei dolci.
      Sul fatto che io sia una esperta di economia domestica… vabbè, lasciamo stare ahahaha
      Se fai la crostata con la tua marmellatina aspetto la foto e la ricetta e della crostata e della marmellata!!!
      bacioni e grazie Susa

  2. Italia Caruso says:

    Che meraviglia! Mi viene voglia di farla.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti