subscribe: Posts | Comments

Padellata di peperoni, capperi e olive di Gaeta

1 comment
Padellata di peperoni, capperi e olive di Gaeta

Cosa c’è di più buono di una bella padellata di peperoni?
Profumati, gustosi, colorati. Mettono allegria solo a guardarli.

E’ un piatto semplice e genuino, che con pochi accorgimenti diventa anche buonissimo!!!!!
Innanzitutto ci vuole una bella padella antiaderente in cui verseremo un po’ di olio extravergine di oliva (3/4 cucchiai) ed uno spicchio di aglio.
Scegliamo dei peperoni sodi e dal picciolo di un verde intenso.

Li tagliamo a metà (dopo averli lavati, naturalmente!) e li priviamo dei semi e dei filamenti interni.
Li tagliamo a pezzi regolari e li versiamo in padella con l’aglio che sfrigola.

Aggiungiamo un pochino di sale, una manciata di capperi sotto sale ma ben lavati, una manciata di olive nere di Gaeta (le migliori per questo piatto).
Amalgamiamo, copriamo, abbassiamo la fiamma e facciamo cuocere una decina di minuti.

A questo punto il trucco per farli venire gustosissimi: scopriamo la padella ed alziamo la fiamma.
Cuociamo finché non si è ritirato il liquido di cottura.

Aspettiamo che rosolino per benino e finalmente…… Buon appetito!!!!!!!!

Padellata di peperoni, capperi e olive di Gaeta

Padellata di peperoni, capperi e olive di Gaeta

visto 599 volte

  1. che meraviglia Bianca, mi sembra di poterne sentire il profumo… 😛

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti