subscribe: Posts | Comments

Muffins di Halloween!

0 comments
Muffins di Halloween!

Allora FINALMENTE ho fatto le prove generali per la PDZ, io e il mio aiutante pasticciere minorenne abbiamo realizzato dei Muffins deliziosi con l’impasto-base della Ciambella di Bianca (sempre sia lodata), che avevo già collaudato per questo uso e devo dire che il risultato è eccellente.
Muffins soffici, saporiti e gonfi come piacciono a me 😉

Li ho spalmati di un sottile strato di marmellata di albicocca per far aderire la copertura e….

Dopodichè ho preso questa ricetta per la Pasta Di Zucchero al miele “Setosa” perchè mi attirava….e mi pareva semplice, per essere la prima volta:

PASTA DI ZUCCHERO SETOSA DI ZETA
http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=99325

Questa è la ricetta di pdz di Vittoria48, solo che al posto del glucosio ho messo il miele e ho omesso la glicerina per facilitare le cose… chi l’ha la metta perchè rende più vivi i colori…:
Ingredienti
450 di zucchero a velo
70g di miele
6g di gelatina in fogli
30g di acqua
16g di burro

Versare lo zucchero a velo nel robot e far girare solo con lo zucchero per togliere eventuali grumi
sciogliere il miele nel microonde
Dopo che i fogli di gelatina si siano ammorbiditi nei 30 g di acqua scioglierli a bagnomaria
aggiungere il miele
il burro (per chi ha la possibilità anche 8g di glicerina)
mescolare fino a far amalgamare tutti gli ingredienti(non deve bollire)
versare il composto sullo zucchero
e far avviare il robot fino a quanto non si addensa tutto così…
trasferire nella tavola e lavorarlo con poco zucchero
subito si sentirà la differenza con la classica pdz…questa ha una consistenza più morbida e setosa…al tatto è una cosa incredibile!!
Una volta finito avvolgerla nella pellicola e poi metterla su un sacchetto per surgelati e poi in credenza
Non vi preoccupate per la presenza del burro, non implica che si conservi in frigo perchè la quantità di burro è minima e lo zucchero fa da conservante.

Io l’ho preparata a mano (mescolando e impastando senza il robot), senza glicerina, dimezzando le dosi di tutto perchè era una prova…poi l’ho divisa in piccoli panetti e colorata in parte col cacao in parte con coloranti alimentari liquidi.

Mi ha un pò delusa 😕 ….mi aspettavo una sorta di “didò” da modellare facilmente…invece si è rivelata una sostanza appiccicosa piuttosto faticosa da lavorare, una volta aggiunte poi le goccine di colorante si appiccicava da morire ai guanti (ho dovuto buttarli da quanto erano impastati e mi sono colorata tutte le unghie perchè ho dovuto colorarla impastando a mano 😐 ) e ho dovuto aggiungere quasi il doppio dello zucchero a velo per “rassodarla” 😯 e renderla utilizzabile… il che ha opacizzato di molto il colore… magari il miele sciolto usato era troppo fluido? O la gelatina troppo acquosa?
Dove ho sbagliato? 😯

Cmq contando che ho lavorato assieme ad uno scatenato treenne come assistente casinista (che ha realizzato tutto da solo la zucca sul piattino!) e che era la prima volta, il risultato è questo 😉 :

muffinhalloween

muffinhalloween2

 

 

 

 

visto 122 volte

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti