subscribe: Posts | Comments

Mele caramellate

20 comments
Mele caramellate

Ieri Fla se n’è uscita con questa richiesta (chissà forse l’ha sentita in uno dei cartoni a tema Halloween??)
così stamani ecco le mele caramellate, la ricetta è facilissima, chi vuole può aggiungere il colorante rosso (o del succo di barbabietola, io non l’avevo e stamani l’ho fatte “nature”).

per 4 mele
50gr di acqua
25gr di miele
250 di zucchero
(volendo anche cannella e chiodi di garofano che ai miei non piacciono)
lavate le mele e infilzatele con uno stecchino

mescolate tutto e mettetelo a bollire fino a 150gr

quando il caramello è pronto passateci dentro le mele e poi mettetele a freddare sulla carta forno

ecco fatto :mrgreen:

visto 377 volte

  1. fatte, ho modificato la versione di lilla mettendoci dello sciroppo di riso che avevo in casa. e ci ho messo il colorante (non ho resistito). dolcissime e spaccadenti come le ricordavo dalla mia infanzia (credo che a venezia le vendessero per la festa della salute il 21 novembre e ho un vago ricordo di mio nonno che me le comprava, per questo ho voluto provarle).
    -l.

  2. @Niusia wrote:

    Le faccio anche io, ma uso questa ricetta http://www.bbcgoodfood.com/recipes/13599/homemade-toffee-apples

    Il lavare le mele serve (oltre che a pulirle) a togliere la cera che impedisce al caramello di attaccarsi bene.

    ci vorrebbe una traduzione :pao

  3. @Carpatia wrote:

    L’ultima foto è spettacolare.

    Però la prossima volta, piega le ginocchia.
    Siamo mamme alte, dobbiamo ricordarcene, lo so.

    ma che avete tutte ultimamente? lasciate stare le mie istantanee imperfette, sono belle così, rustiche e alla “cogli l’attimo”
    :mrgreen:

  4. bella idea!! io ho ancora le mele del mio albero! e’ davvero adatta a questa stagione, io poi ho un po’ di meline piccole piccole,
    lo faccio!

  5. L’ultima foto è spettacolare.

    Però la prossima volta, piega le ginocchia.
    Siamo mamme alte, dobbiamo ricordarcene, lo so.

  6. Le faccio anche io, ma uso questa ricetta http://www.bbcgoodfood.com/recipes/13599/homemade-toffee-apples

    Il lavare le mele serve (oltre che a pulirle) a togliere la cera che impedisce al caramello di attaccarsi bene.

  7. si anch’io voglio evitare il colorante, e mi raccomando lavate bene le mele dato che sono con la buccia, io le tengo un po’ in ammollo col bicarbonato poi le struscio un minuto sotto l’acqua.

  8. Ecco, io volevo evitare il colorante, visto che in questo periodo ci siamo sbafati chili e chili di pdz colorata..

  9. domani la mia collega mi porta le mele dell’albero della nonna così le faccio a mia figlia che quando gliene ho parlato me le ha chieste subito, proverò però con una goccia di colorante rosso, vediamo se facciamo Biancaneve !!!!

  10. dovrebbe essere dolce, e cmq con tutto quello zucchero… 😉

  11. Bellissimi con le mele caramellate! :love
    Secondo te, il succo di barbabietole dà un sapore particolare? Non ho mai assaggiato una barbabietole in vita mia.. 😳

  12. I tuoi piccoli sono tenerissimi!!!!

    E le mele io le mangiavo sempre da piccola al Luneur…che ricordi!!! erano rosse e si chiamavano mele stregate :)))

  13. quei due cuccioli che leccano le mele caramellate, sono fantastici :love

  14. Ma il caramello resta duro duro? Non ci si rompe i denti a mangiarlo? Mio figlio l’ ha voluta a tutti i costi a Eurodisney qualche anno fa (era rossa), ma mi ricordo che l’ abbiamo buttata perchè il caramello era durissimo ed avevo veramente paura che si rompesse i denti…

  15. dentro sono mele normali (anche se qualcuno le bolle qualche minuto, ma io le preferisco fresche)

  16. Belle, ma come sono dentro?
    Sgabellini IKEA!! Anche Sara ha quello verde!

  17. Noi partiamo ora….ci vediamo là ( :aris :aris :aris come se non ci fosse nessuno!)

    Belle le mele, gnammm!

  18. sono in piedi dalle 7 (e sveglia dalle 6.30). 😉
    aspetto un orario più adeguato termincamente e porto i bimbi a LuccaComics 😀 😀 😀

  19. ma tu a quest’ora (festivo) sei già all’opera???!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti