subscribe: Posts | Comments

Lasagnette estive alla ricotta

2 comments
Lasagnette estive alla ricotta

Altro piatto brucia calorie :mrgreen:
La ricetta originale per 4 persone prevede 250g. di pasta all’uovo e da come totale calorie 330.
Visto che sono avvezza a fare la pasta in casa da sola, mi sono detta che per alleggerirla potevo usare meno uova oppure eliminare la parte più grassa e calorica dell’uovo: il tuorlo.

PER LA PASTA
Ingredienti per 6 persone + un paio di porzioni di tagliatelle con l’impasto avanzato
400g. di semola rimacinata
200/210g. di albumi (che corrispondono a circa 7 albumi di uova medie)
dscn0120g

PER IL CONDIMENTO
1kg. di pomodorini pizzutello (o pachino)
250g. di ricotto magra
basilico
olio, sale e peperoncino (se gradito)
una spolverata di parmigiano
dscn0131d

Impastiamo la farina con gli albumi (se l’impasto vi sembra troppo duro aggiungere un goccio di acqua, ma proprio qualche goccia). Quando è diventata una palla liscia ed omogenea l’avvolgiamo nella pellicola e lo mettiamo in frigo a riposare per almeno un’oretta
Fatto riposare l’impasto cominciamo a stender l’impasto. Se vedete che man mano che riducede lo spessore l’impasto tende a rovinarsi
dscn0136
dscn0137h

Semplicemente massaggiate con un pò di semola e la pasta tornerà bella liscia e omogena, ripassare quindi un’ultima volta nella sfogliatrice
dscn0139a

La lasceremo asciugare un pochino prima di cuocerla. Io non la faccio sottilissima, a noi piace un sfoglia piuttosto rustica. Possiamo tagliare la pasta in quadrati di 10×10 (più o meno) se si vuole fare delle monoporzioni. oppure mantenere strisce più lunghe per le teglie più capienti.
dscn0140c

Nel frattempo prepariamo il condimento
Facciamo rosolare uno spicchio d’aglio con due (solo due mi raccomando) cucchiai di oli0.

Poi tagliamo tocchetti i pomodorini e a striscioline le foglie di basilico, mettiamo a cuocere il tutto a fuoco vivace nell’olio dopo aver tolto l’aglio per 5 minuti. Aggiungere anche il peperoncino se gradito

dscn0134

 

Sono altrettanto buone se invece di saltare i pomodorini, li lasciate a crudo marinare con il basilico, olio e sale e poi procedete come di seguito.

Lavorare la ricotta con una spatola

Sbollentare la pasta un pò per volta, e una volta scolata adagiarla ad asciugare su un canovaccio. Basta giusto una sbollentata, mi raccomando. Poichè il condimento rilascerà un po’ di liquido la pasta finirà di cuocersi in forno.

Cominciamo a montare il piatto: qualche pezzetto di pomodoro sul fondo, una sfoglia di pasta, i pomodorini e qualche fiocco di ricotta
dscn0141

Copriamo con un’altra sfoglia, e continuimo fino che non avremo 4 strati
dscn0142

Concludiamo con una bella spolverata di parmigiano
dscn0143

Io ho fatto una monoporzione per avere una bella presentazione apposta per voi, il resto l’ho fatto in teglia come le normali lasagne
dscn0150i

Con la sfoglia avanzata ho fatto queste tagliatelle che ci mangeremo domani a pranzo io e mia figlia grande (il babbo e la piccina mangeranno a mensa), con un bel ragù di carne che ho congelato
dscn0151

A questo punto mettiamo in forno a gratinare per una 15na di minuti fino a che il parmigiano non si scioglie. La moporzione già impiattata l’ho gratinata nel micro con la funzione grill.
dscn0148

dscn0147

dscn0146x

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 7.0/10 (3 votes cast)
Lasagnette estive alla ricotta, 7.0 out of 10 based on 3 ratings
  1. Si possono sostituire i 250g. dei 400 della semola di grano duro con farina integrale ed ho spalmato la ricotta sulle lasagne stese nella teglia. Assolutamente divine.
    Devo dire che non amo molto la pasta integrale industriale, ma quella fatta in casa l’amiamo tutti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti