subscribe: Posts | Comments

La torta di Emma

20 comments
La torta di Emma

Questa è una storia di grandi conquiste per la mia dolce Emma e anche per me.

Mentre ieri facevo il go kart, Emma arriva con un libriccino da lei assemblato con scritto FARLIMPATO e mi dice che voleva scrivere di fare l’impasto.
Mancava la S ma il resto era giusto, scritto tutto da sola, senza che le dettassi nulla :love
Poi risparsice e torna con scritto, sempre da sola, FARINA
La mia cucciola sta imparando a scrivere :love :***:

Poi aggiunge altre cose, alcune le sistemiamo, insomma sta scrivendo una ricetta :mrgreen:

Ecco qui un pezzo del suo testo

Ricetta Emma (Farina scritto da sola da Emma, prima parola)

Ricetta Emma (Farina scritto da sola da Emma, prima parola)

 

Oggi abbiamo fatto la sua torta.
E qui mi inorgoglisco io perché ho “inventato” io le dosi, prima volta in vita mia che faccio io le dosi in un dolce :multi:

Ho seguito l’ordine che aveva deciso lei, anche se le uova andavano messe a montare con lo zucchero, o aggiunte dopo, ma non fa niente, lei aveva deciso l’ordine :love, con i pesi decisi da me ed è venuta una buonissima torta al cioccolato!!!
Naturalmente lei mi ha aiutato a mettere gli ingredienti e mescolare 😀

300 farina (io ho fatto 200 “00” e 100 maizena)
1 bustina di lievito
2 uova
200 zucchero (di canna)
40 cacao
Latte (ho aggiunto fino ad ottenere un composto della consistenza della nuvola nera, circa 200)

Tra l’altro senza grassi, burro o olio non erano contemplati nella testa di Emma 😆

Poi ci sarebbero andate le gocce di cioccolato, mescolate nell’impasto, ma siccome a Marta non piacciono le abbiamo mese solo sopra su metà torta.

Tortiera da 26.
Infornata a 180 per circa 20-25 minuti (mi si è un po’ alzata in centro, forse farla cuocere a meno, magari 150-160) e magari per mezz’oretta avrebbe aiutato…oppure dipende dall’ordine degli ingredienti, boh…però è venuta sofficissima e molto molto buona!!!!!

La torta di Emma

La torta di Emma

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. @fran73 wrote:

    Questa è una storia di grandi conquiste per la mia dolce Emma e anche per me.

    Mentre ieri facevo il go kart, Emma arriva con un libriccino da lei assemblato con scritto FARLIMPATO e mi dice che voleva scrivere di fare l’impasto.
    Mancava la S ma il resto era giusto, scritto tutto da sola, senza che le dettassi nulla :love
    Poi risparsice e torna con scritto, sempre da sola, FARINA
    La mia cucciola sta imparando a scrivere :love :***:

    Poi aggiunge altre cose, alcune le sistemiamo, insomma sta scrivendo una ricetta :mrgreen:

    Ecco qui un pezzo del suo testo 😀 :love

    Oggi abbiamo fatto la sua torta.
    E qui mi inorgoglisco io perché ho “inventato” io le dosi, prima volta in vita mia che faccio io le dosi in un dolce :multi:

    Ho seguito l’ordine che aveva deciso lei, anche se le uova andavano messe a montare con lo zucchero, o aggiunte dopo, ma non fa niente, lei aveva deciso l’ordine :love, con i pesi decisi da me ed è venuta una buonissima torta al cioccolato!!!
    Naturalmente lei mi ha aiutato a mettere gli ingredienti e mescolare 😀

    300 farina (io ho fatto 200 “00” e 100 maizena)
    1 bustina di lievito
    2 uova
    200 zucchero (di canna)
    40 cacao
    Latte (ho aggiunto fino ad ottenere un composto della consistenza della nuvola nera, circa 200)

    Tra l’altro senza grassi, burro o olio non erano contemplati nella testa di Emma 😆

    Poi ci sarebbero andate le gocce di cioccolato, mescolate nell’impasto, ma siccome a Marta non piacciono le abbiamo mese solo sopra su metà torta.

    Tortiera da 26.
    Infornata a 180 per circa 20-25 minuti (mi si è un po’ alzata in centro, forse farla cuocere a meno, magari 150-160) e magari per mezz’oretta avrebbe aiutato…oppure dipende dall’ordine degli ingredienti, boh…però è venuta sofficissima e molto molto buona!!!!!

    che bello!
    è la stessa che faccio anche io !
    ma io non metto neanche le uova e a volte la farina è quella di mandorle!

  2. @fran73 wrote:

    @pilly75 wrote:

    Bravissima Emma!!!! 😀
    La torta è una meraviglia, si vede che Emma sta prendendo la passione della mammina ;-).
    Emma mia inizia a leggere da sola, mi fa una tenerezza infinita!!! Il 1° maggio ha perso il primo dentino 😀

    Ma daiiii…Anche Emma sta cominciando a leggere delle paroline da sola…

    E smania dalla voglia di perdere i denti, ma siamo ancora lontani 😆

    Non si sa mai che lo perda a breve ;); l’incisivo inferiore di Emma ha dondolato solo una decina di giorni, non mi aspettavo cadesse così in fretta :mrgreen:

    :bacbac: carissima!!! :abbr:

  3. @pilly75 wrote:

    Bravissima Emma!!!! 😀
    La torta è una meraviglia, si vede che Emma sta prendendo la passione della mammina ;-).
    Emma mia inizia a leggere da sola, mi fa una tenerezza infinita!!! Il 1° maggio ha perso il primo dentino 😀

    Ma daiiii…Anche Emma sta cominciando a leggere delle paroline da sola…

    E smania dalla voglia di perdere i denti, ma siamo ancora lontani 😆

  4. Bravissima Emma!!!! 😀
    La torta è una meraviglia, si vede che Emma sta prendendo la passione della mammina ;-).
    Emma mia inizia a leggere da sola, mi fa una tenerezza infinita!!! Il 1° maggio ha perso il primo dentino 😀

  5. @lux wrote:

    “The colossal squid”!

    Fantastico!!! 😆 😆

  6. che brava la tua Emma!!! ed e’ davvero interessante che riescono a fare bene le cose dove si appassionano. Leonardo (2006 anche lui) ha scritto il suo primo “libro” proprio ieri con tanto di pop-up. Lui ha deciso le parole, dette al papa’ che le ha scritte e lui le ha copiate. E pensare che per fargli scrivere poche parole quando deve fare i compiti e’ una fatica! il titolo del suo libro? “The colossal squid”! (la seppia colossale)

  7. che amore la tua Emma!!!!

    Ho un paio di “ricette” analoghe del Miciolas che conservo con grandissima cura nel mio librone delle ricette!

  8. Grande Emma e grande TU
    :love

  9. Moor, me lo ricordavo bene quel post sai? :love

    Ero rimasta veramente colpita dalla bravura di Vale. Sia l’idea che la realizzazione. Mi ricordo che avevo pensato che a 8 anni essere in grado di fare una cosa così tutta da sola mi sembrava davvero notevole e mi ero chiesta chissà se anche la mia Emma a 8 anni saprà fare una cosa così 😉

  10. Che cuochina la tua Emma!

  11. che emozione grande vero????
    sono momenti indimenticabili, che restano per sempre nella memoria
    ( io ricordo come fosse ieri quando Vale, mentre noi tinteggiavamo, ci preparò per cena un tortino di verdure, e ricordo ancora che la mia piccola ne fù così orgogliosa quando la postai.. chissà se c’è ancora.. sono passati degli anni…. trovata eccola qui, Madama l’ha dispensata… :love : post8895520.html#p8895520 )

  12. Grazie a tutte 😀

    Oggi è stata esaltatissima tutto il giorno per la torta. Stasera a cena chiedeva chi l’avrebbe mangiata domani a colazione, Marta no perché non le piace il cioccolato, mio marito ha detto sì, mangia un po’ di torta e un po’ di biscotti (anche lui non ama le torte cioccolatose), quando io ho detto che mangerò solo la torta si è tutta illuminata e continuava a dire la mia torta la mia torta…è che è anche venuta proprio buona 😀

    Ma poi la cosa che mi ha lasciata di stucco è stata che le prime parole che ha scritto in autonomia (senza nessuno che le dettasse le lettere, quindi facendo da sola lo “spelling”) sono state fare l’impasto e farina …e farina scritta correttamente. Mi sono emozionata anche per questo :love

    Madama, mi fai commuovere :***: :***: :love

  13. che meraviglia di figlia ma anche di mamma!!

    ottima idea di pea!

  14. La tua Emma è proprio una cuochina in erba :love

    Questa torta va dispensata con il nome LA PRIMA TORTA DI EMMA

  15. Che bellissima cosa!

  16. Dolcissima Emma!!!! Bravissima (da tutti i punti di vista!!), figlia di cotanta mamma : )))

  17. @giulia75 wrote:

    :love :love
    vabbè…mi commuovo e non sono nemmeno in preciclo 😳

    uguale :love

  18. Che brava la tua Emma.
    E la ‘sua’ torta, niente male direi!

  19. :love :love
    vabbè…mi commuovo e non sono nemmeno in preciclo 😳

  20. ma che bello! è davvero una bella storia

    sul tuo quaderno delle ricette io metterei la “Torta Conquiste” a imperitura memoria
    un bacio ad Emma

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti