subscribe: Posts | Comments

La carabaccia – ricetta toscana (FOTO)

18 comments
La carabaccia – ricetta toscana (FOTO)

La carabaccia

Ovvero la zuppa di cipolla toscana. 😀

ingredienti per 4/5 persone.

-7/8 cipolle bianche;
– 2 patate farinose;
– 20/30g di farina;
-150 gr emmenthal o fontina o formaggio dolce tagliato a fette lunghe e molto sottili;
– altri formaggi a piacere ( anche se vi piace più decisi come il gorgonzola);
-fette di pane casalingo raffermo;
– parmigiano grattugiato.

1. sminuzzare le cipolle con il robot e tagliare a dadini migno le patate ( le patate non nel robot che se no si squagliano);
2. in una pentola antiaderente, mettere olio, far scaldare ed inserire le cipolle e le patate; mescolare frequentemente abbassare la fiamma e far “uscire” l’acqua delle cipolle; continuare finche l’acqua si è quasi consumata e le cipolle sono del tutto imbiondite; mettere la farina in pentola e rigirare;
3. coprire con acqua le cipolle e portare ad ebolizione per circa venti minuti; la consistenza deve essere sempre acquosa ma densa.
4. prendere una pirofila e alternare uno strato di cipolle cotte come prima,uno strato di formaggio e pezzetti di pane e continuare fino a riempire la pirofila.
5. cospargere di tanto parmigiano grattugiato e mettere in forno ( già caldo) a 180°. La carabaccia è pronta quando si forma la crosticina sulla sommità.

Se vi piace ( noi non possiamo) le fette di pane le potete abbrustolire e dunque agliare e pepare.

Ecco il risultato:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. ma prego 😀

    sono contenta che la proviate è davvero molto buona e fa una gran figura 😀 !

  2. urca che roba guduriosa!!! Devo assolutamente provarla, grazie Miky! 😀

  3. Grazie Miki sorellina dolce!
    I miei adorano le cipolle… è una ricettina che proverò al più presto!
    Baciotti!

  4. io adoro la zuppa di cipolle e questa ha un aspetto veramente fantastico!!! :love

  5. Questa la devo assolutamente provare!

  6. @skiver wrote:

    Ho corretto io, da imageschack devi mettere il nome dell’immagine dove c’è scritto “direct link” e mettere sempre i tag di inizio e fine immagine che trovi nell’editor completo

    grazie 😀

  7. @skiver wrote:

    non ho capito a che punto vanno aggiunti i 20/30g di farina

    ho aggiustato la dimenticanza ski 😉

  8. non ho capito a che punto vanno aggiunti i 20/30g di farina

  9. Ho corretto io, da imageschack devi mettere il nome dell’immagine dove c’è scritto “direct link” e mettere sempre i tag di inizio e fine immagine che trovi nell’editor completo

  10. sono fiorentina e non la conoscevo…
    …che vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!! :***: :giu:

  11. prego Chiara :bacbac: 😉 !

  12. ecco……ora chi me la leva dalla testa???

    ma questa sera non posso…ci sono le acciughe fritte pescate da un’amico…

    domani non posso…devo limitare le calorie perchè oggi mangerò le acciughe fritte………

    disperazione!!

    è un piatto favoloso che facevo in un’altro modo…ma in settimana la farò con la tua ricetta!!

    grazie

  13. nin zo :grat: :pao

  14. @bianca267 wrote:

    l’aspetto è invitantissimo

    non sapevo si chiamasse così, ma è la zuppa di cipolle che, più o meno faccio anch’io

    si chiama così e caterina de’ medici la esportò in francia, dove venne rielaborata molto più complessa 8 anche con uova)..
    All’epoca della nascita della carabaccia, sembra che la ricetta prevedesse anche il mix con mandorle sgusiate e tritate, dato che la cucina del 1500 univa il salato al dolce 😀

  15. @bianca267 wrote:

    grazieeeee 😀

    ma come mai a me non riesce più postare foto? 😳

  16. l’aspetto è invitantissimo

    non sapevo si chiamasse così, ma è la zuppa di cipolle che, più o meno faccio anch’io

  17. :***: :***:

    qualcuno mi aiuta con la foto???

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti