subscribe: Posts | Comments

I barbatrucchi della donna che corre (verdure congelate)

40 comments
I barbatrucchi della donna che corre (verdure congelate)

Ogni tanto vado al mercato e compro chili di verdure in foglia. Per il noto principio che si fa la stessa fatica a lavarne mezzo kg o 3 kg, ne compro almeno 3 kg.
Le lavo nel lavello, secondo una procedura consolidata di lavelli comunicanti.

Le faccio bollire, senza sale, nella loro acqua di sgrondatura. Le scolo e le raffreddo con acqua ghiacciata (per mantenere il verde acceso).
Le divido in porzioni e le metto nei piatti di plastica. Chiudo con un sacchetto per congelare (misura media).

E’ importante levare tutta l’aria dai sacchetti e far raffreddare prima di mettere i sacchettini, altrimenti la condensa si trasforma il ghiaccio.
Quando non so che verdura fare e nel frigo trovo una misera carota molliccia che disgusterebbe un coniglio a dieta, estrofletto dal freezer una magica bustina!

Faccio rosolare aglio e peperoncino, ci schiaffo le verdure ancora congelate, aggiungo un goccio d’acqua e lascio insaporire per qualche minuto.

verdure da congelare

verdure da congelare

 

visto 1158 volte

  1. ah io lavo le verdure immergendo da una arte in un pentolone d’acqua e spostandole poi nel colapasta e sciasquandole girandole di frequente.

    poi di nuovo pentole ricolmo d’acqua ed ammollo e poi di nuovo colapasta 😉

  2. su sunto di questo post ho fatto anche io così oggi.

    Ho già lessato e congelato bietole e spinaci comprate dal contadino del mercato 😀 .

    Siamo solo in due ; ne ho prese pochine di ciascuno… giusto un piatto ma credo che dato che ho visto che se mi organizzo ce la pozzo fà…. credo che aumenterò le dosi 😉

  3. anche il bicarbonato funziona…

  4. mia suocera mi aveva consigliato di metterci del sale grosso, che dovrebbe contribuire a far staccar la terra…
    ma anche così…

  5. @susanna_a wrote:

    Il principio dei lavelli comunicanti è semplice. Lavi e sciacqui molto bene i lavelli. Metti le verdure nel primo lavello e le ricopri d’acqua. Le verdure devono galleggiare un pochino, così la terra va a fondo.
    Muovi le verdure e poi le scoli con le mani a colino e le passi nel secondo lavello in cui ripeti l’operazione. Sciacqui il primo lavello e ricominci. Quando sul fondo non ti resta più terra, hai finito.
    Io di solito con 3 passaggi me la cavo.
    Se fossi una molto ecologista, questa operazione potresti farla con due catini, in modo da usare l’acqua per bagnare le piante.

    ummm. così non sempre funziona..
    io adoro il cicorino e per mangiarlo pulito sono costretta a passare foglia a foglia con uno scottex umido… :shocked!: :shocked!:
    con il risultato che non lo prendo più

  6. si, vabbè, mi manca giusto questo.
    Capisco in un ristorante, ma per quelle 4 cavolate che congelo io…

    Mi padre, ad esempio, prima di congelare mette sottovuoto (ha fatto un corso) e in effetti le cose che fa sono molto meglio.

    Dimenticavo… per le verdure nei piattini è importante levare tutta l’aria e far raffreddare prima di mettere i sacchettini, altrimenti la condensa si trasforma il ghiaccio.

  7. abbattitore, vedi qui a pg 2
    viewtopic.php?f=34&t=445600&start=10
    ne ho poi letto su vari forum/blog di cucina….

  8. @Bulli wrote:

    A volte con le buste di minestrone faccio dei tortini, le lesso e le metto in teglia da forno con mozzarella e grana.

    Interessante!

    Lux>> L’abbattitore di temperatura che diavolo è? Io non ho problemi, basta lasciarlo a temperatura ambiente e, se i pinguini non lo rubano, è già pronto per il freezer.
    Zitta zitta che già voglio fare una puntata 0 di una trasmissione di attività creative basate sui libri…

    Il principio dei lavelli comunicanti è semplice. Lavi e sciacqui molto bene i lavelli. Metti le verdure nel primo lavello e le ricopri d’acqua. Le verdure devono galleggiare un pochino, così la terra va a fondo.
    Muovi le verdure e poi le scoli con le mani a colino e le passi nel secondo lavello in cui ripeti l’operazione. Sciacqui il primo lavello e ricominci. Quando sul fondo non ti resta più terra, hai finito.
    Io di solito con 3 passaggi me la cavo.
    Se fossi una molto ecologista, questa operazione potresti farla con due catini, in modo da usare l’acqua per bagnare le piante.

    Le verdure ben lavate si solano, sempre con le mani a colino e si mettono in pentola con l’acqua che cola. Non serve aggiungerne altra.

  9. Secondo me Susa dovresti proporti come alternativa a quella li’ di cotto e mangiato, la nigella de noaltri…. (lei, non tu) – piatti semplici ma originali, belli da vedere e sani da mangiare. Naturalmente io da parte mia non mi mettero’mai a congelare a meno di non essermi comprata prima l’abbattitore di temperatura….

  10. anche io faccio come te susa, cuocere 1 kg o 3 poco cambia.E’ così comodo!

  11. A volte con le buste di minestrone faccio dei tortini, le lesso e le metto in teglia da forno con mozzarella e grana.

  12. @Bulli wrote:

    @Titti1 wrote:

    ma perchè, i cubetti di spinaci surgelati, li uso solo io??!
    (faccina che arrosisce….)

    ma figurati… io uso pratiacmente tutte le verdure già surgelate, non avrei mai il tempo di comprare, pulire, lavare e cuocere nulla.
    Arriviamo a casa la sera alle 8 e 20, buttiamo delle verdure nell’acqua bollente, le levo con il mestolo forato, nella stessa acqua butto la pasta, finchè cuoce spadello con cipolla o aglio o verdure da soffritto le verdure, piselli o ceci o lenticchie… oppure spinaci a cubetti 😆 , poi scolo la pasta, olio burro e grana e ciao. Se proprio sono rapita da un’illuminazione divina, affetto a rondelle sottili delle carote, un cincino di cipolla e olio, metto nella pentola copro di latte, sale e prezzemolo, finchè cuoce la pasta diventano una bontà, gli metto vicino del tonno o del prosciutto, mozzarella, stracchino, sempre che ci siano in frigo se no ciccia,.
    Io stramazzo con uno yogurt in mano però, tutto questo è per i due miei parenti stretti 😉

    E che state scherzando??
    Io di recente mi sono convertita alla “base” di minestrone surgelato (solo di quelli che hanno esclusivamente verdure surgelate, senza aggiunte nè di sale nè di grassi o altro): faccio il mio bel trito di erbe aromatiche, metto il minestrone surgelato e poi “arricchisco” con le verdure fresche che ho al momento: zucca, porri, pomodori freschi, quello che ho.
    Non è proprio la stessa cosa di un minestrone completamente fatto con verdure fresche, ma…..

  13. @Titti1 wrote:

    ma perchè, i cubetti di spinaci surgelati, li uso solo io??!
    (faccina che arrosisce….)

    ma figurati… io uso pratiacmente tutte le verdure già surgelate, non avrei mai il tempo di comprare, pulire, lavare e cuocere nulla.
    Arriviamo a casa la sera alle 8 e 20, buttiamo delle verdure nell’acqua bollente, le levo con il mestolo forato, nella stessa acqua butto la pasta, finchè cuoce spadello con cipolla o aglio o verdure da soffritto le verdure, piselli o ceci o lenticchie… oppure spinaci a cubetti 😆 , poi scolo la pasta, olio burro e grana e ciao. Se proprio sono rapita da un’illuminazione divina, affetto a rondelle sottili delle carote, un cincino di cipolla e olio, metto nella pentola copro di latte, sale e prezzemolo, finchè cuoce la pasta diventano una bontà, gli metto vicino del tonno o del prosciutto, mozzarella, stracchino, sempre che ci siano in frigo se no ciccia,.
    Io stramazzo con uno yogurt in mano però, tutto questo è per i due miei parenti stretti 😉

  14. sai ho un sacco di verdura nel frigo. Mio papa’ na ha raccolto un sacco in campagna! Domani la faccio e scongelo!

  15. so che hai già 3 o 4 mollette pronte a sposarti, ma mi posso mettere in fila?

    poi ti posso fare frustine a volontà 😉 :mrgreen: :mrgreen:

    ora illustra anche la spiegazione della procedura consolidata di lavelli comunicanti.

    che a me, per quanto lavi, la verdura mi sembra sempre piena di terra

  16. io le lavo, le asciugo bene, le taglio a cubetti e le congelo. poi le utilizzo come base per i risotti, o per fare il passato. non sono come quelle fresche, eh, ma per questo uso vanno bene.

  17. come congelate le zucchine, che allo scongelamento, sono tutte fiappe e acquose??

  18. Mia suocera era una cuoca straordinaria. Ora poverina è gravemente malata e non cucina più… Le scappava un po’ la mano con l’olio, ma è di origini siciliane, si sa…

  19. @susanna_a wrote:

    Il piattino serve perchè sono già a forma di padella e non ci mettono mezz’ora e 762514875 martellate per scongelarsi.
    Confesso. Confesso che l’idea del piattino è di mia suocera.

    Gli spinaci a cubetti sono comodi, ma noi amiamo di più la cicoria, i broccoletti, la bieta…

    ‘anvedi la suocera :rrofl:
    Ottima idea, in effetti, te la rubo

  20. @mad71 wrote:

    Anch’io! ma il tocco di classe del piattino è cosa tua Susa!
    io congelo direttamente con la bustina 😳

    😉

  21. Io quando faccio i broccoli tengo da parte i gambi, li lavo, li trito e li metto nei sacchettini e congelo, poi ci faccio il risotto o il sugo per la pasta.

  22. In realtà la suocera si trovò di domenica senza sacchettini (lo faceva in modo tradizionale, con le martellate), quindi dovette utilizzare quel che c’era per congelare e usò i piatti di plastica con sopra la pellicola. Io ho apportato la modifica del sacchettino che consente un salvataggio in caso di rovesciamento e non patisce il rovistamento violento nel congelatore.

    Io ho il congelatore del frigo e un altro circa 60×60 sopra la lavatrice.

  23. @susanna_a wrote:

    Il piattino serve perchè sono già a forma di padella e non ci mettono mezz’ora e 762514875 martellate per scongelarsi.
    Confesso. Confesso che l’idea del piattino è di mia suocera.

    Hai una suocera geniale! 😯
    in effetti le 762514875 martellate me le eviterei volentieri…

  24. @susanna_a wrote:

    Il piattino serve perchè sono già a forma di padella e non ci mettono mezz’ora e 762514875 martellate per scongelarsi.
    Confesso. Confesso che l’idea del piattino è di mia suocera.

    Gli spinaci a cubetti sono comodi, ma noi amiamo di più la cicoria, i broccoletti, la bieta…

    anche io adoro broccoletti e cicoria!

  25. @greenisland wrote:

    grande idea!
    Però ci vuole un congelatore a parte! O sono solo io che, avendo solo quello stto il frigo, non ho mai spazio?!?!? :cry

    mi stavo facendo anche io la stessa domanda, vorrei congelare….ma non posso 😥 anche io ho solo il congelatore del frigo e ci sta poco e niente :***: mio marito quello grande non me lo vuole prendere, dice che poi deve andare lui in garage a prendere le cose congelate :rrofl:

  26. Il piattino serve perchè sono già a forma di padella e non ci mettono mezz’ora e 762514875 martellate per scongelarsi.
    Confesso. Confesso che l’idea del piattino è di mia suocera.

    Gli spinaci a cubetti sono comodi, ma noi amiamo di più la cicoria, i broccoletti, la bieta…

  27. @madifra wrote:

    Che bella idea! Ma le bustine così dove le trovi? Ikea?

    si, ma vanno bene quelli del super misura media

  28. anch’io faccio così (ma senza piatto di plastica, trovo più comodo solo il sacchettino). quest’anno, vista la super produzione di cavoli cappucci del mio orto, ho fatto e congelato pure i crauti (oltre a piselli, fagioli, fagiolini, zucchine, zucca che però congelo da crudi).
    evviva il congelatore!!!

  29. @greenisland wrote:

    grande idea!
    Però ci vuole un congelatore a parte! O sono solo io che, avendo solo quello stto il frigo, non ho mai spazio?!?!? :cry

    Io ho il congelatore verticale a cassetti, in cantina.

  30. @Titti1 wrote:

    ma perchè, i cubetti di spinaci surgelati, li uso solo io??!
    (faccina che arrosisce….)

    Anch’io, spinaci, piselli, fagiolini ecc.

  31. grande idea!
    Però ci vuole un congelatore a parte! O sono solo io che, avendo solo quello stto il frigo, non ho mai spazio?!?!? :cry

  32. ecco, io faccio così con tutte le verdure. Le lascio in bustina biporzione e poi le cuocio al momento.
    L’idea del piattino è molto più fine :love Susa. Giuro io non ci sarei mai arrivata .

    giorgia

  33. ma perchè, i cubetti di spinaci surgelati, li uso solo io??!
    (faccina che arrosisce….)

  34. bustine tipo quelle le ho viste all’esselunga

  35. Che bella idea! Ma le bustine così dove le trovi? Ikea?

  36. Buona idea! 😀

  37. Sei grande grande grande come te…………………………….. sei grande solamente tu!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  38. Anch’io! ma il tocco di classe del piattino è cosa tua Susa!
    io congelo direttamente con la bustina 😳

  39. Faccio paro paro. Santo congelatore!!!!

  40. sei una grande susa…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti