subscribe: Posts | Comments

Gelatine di frutta tricolori

14 comments
Gelatine di frutta tricolori

Come promesso, eccole qua 🙂

La tecnica con cui le ho fatte è molto semplice: ho preso 200 gr di zucchero, l’ho diluito con mezzo bicchiere d’acqua, ho aggiunto a freddo un cucchiaino e mezzo da caffè di polvere d’agar, ho messo sul fuoco e ho fatto bollire cinque minuti, mescolando continuamente.
Nel frattempo avevo preparato tre frullati di frutta: fragole, melone e pesche, e misurato 350 cc di ognuno. Quando lo sciroppo con l’agar è stato pronto l’ho suddiviso nei tre frullati. Poi ho preparato i bicchierini: primo strato (melone), cinque minuti in frigo a consolidare, secondo strato (fragola), altri cinque minuti in frigo, terzo strato. Guarnizione con foglioline di menta, e in frigo a raffreddare per qualche ora.
Ecco qui i miei bicchierini:

gelatine di frutta tricolori

gelatine di frutta tricolori

Per il secondo esperimento ho pensato di aggiungere uno strato di gelatina di menta. Quindi ho preparato due strati come al solito (lamponi e melone), mentre per il terzo strato ho fatto un infuso di foglie di menta e l’ho aggiunto allo sciroppo, rinforzando il colore con qualche goccia di colorante verde. Agar nella gelatina di menta ne ho aggiunto un po’ di più, calcolando che sarebbe mancato l’effetto gelificante della frutta, ed è venuto sufficientemente duro…anzi, fin troppo 😆

Come sapore onestamente preferisco quelle di sola frutta, ma l’effetto visivo era carino!

gelatine di frutta tricolori

gelatine di frutta tricolori

La menta comunque la vedrei bene per una variante tipo quella suggerita nell’altro post da Ludo: monocolore di menta con fruttini interi inclusi dentro, tipo aspic…

visto 650 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Gelatine di frutta tricolori, 10.0 out of 10 based on 1 rating
  1. @Madamadorè wrote:

    Online lo puoi trovare su tibiona. E’ un sito fornitissimo e bio, magari per ammortizzare le spese di spedizione ci abbini qualche altra cosuccia 😉

    Grazie!
    Mi interessa molto, su tibiona potrei trovare anche i prodotti dukan!!!

  2. carinissimi pongi!!
    quando torno a casa.mi cimento.
    devo trovare agar agar e bicchierni pero’..

  3. L’agar in polvere di solito lo si trova nei negozi di prodotti biologici. Qui a Genova tutti i negozi di quel tipo ce l’hanno.
    Certo, se una non ha un biologico a portata di mano può essere difficile…in altri negozi io non l’ho mai visto.

    Comprandolo online anch’io cercherei di ammortizzare con altri acquisti: un vasetto di agar dura un sacco, quindi non ha senso fare scorte industriali 😆

  4. Fantastico questo sito, grazie Madama 😀

  5. Online lo puoi trovare su tibiona. E’ un sito fornitissimo e bio, magari per ammortizzare le spese di spedizione ci abbini qualche altra cosuccia 😉

  6. @Meliss@ wrote:

    Sembrano candele!
    Fantastica!
    Io non riesco a trovare l’agar agar 🙁

    Hai provato anche al Naturasi ?!?

  7. Sembrano candele!
    Fantastica!
    Io non riesco a trovare l’agar agar 🙁

  8. Ma sono fantastici!!!

    E che comoda la gelateria che ti da pure il contenitore 😉

  9. I bicchierini li sto accumulando da quando vicino ai bagni dove vado al mare ha aperto una gelateria che li usa per fare dei piccoli dessert monoporzione. Una volta svuotati li lavo e li conservo. Ormai ne ho una ventina, e ho scoperto che sono un’ottima fonte di ispirazione 😀

    Tra l’altro, se si comprano insieme otto bicchierini la gelateria te li da dentro un contenitore termico cilindrico, con gli otto buchi per metterceli dentro. Comodissimo sia per tenerli in frigo senza rovesciarli, sia per un eventuale trasporto…

  10. Ma sono carinissime 😀

    Io avevo fatto dei mini aspic con fragole e banane. Erano molto carini.

  11. Troppo belle!

  12. Che belle 😀

  13. Fantastiche. Urlano “Estateeeee”

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti