subscribe: Posts | Comments

Fiori in cucina. Quali fiori si possono mangiare?

10 comments
Fiori in cucina. Quali fiori si possono mangiare?

Fiori in cucina. Quali sono i fiori che si possono mangiare? E’ una domanda che spesso mi sono posta da quando ho scoperto,  in Francia, un ristorante meraviglioso che presentava ricette tutte arricchite da fiori, semi, germogli, una bellezza per gli occhi e per il palato.
M’ha lasciato il desiderio di provarci e  l’anno scorso ho iniziato ad usare qualche fiore nelle insalate che sembrano così un prato fiorito e infondono gioia e piacere già al primo sguardo.

Ma l’uso dei fiori in cucina non è certo recente, già i fiori venivano usati abbondantemente sin dall’antichità.

Anche noi usiamo spesso i fiori, forse senza rendercene conto, con ricette che sono entrate nella tradizione come i fiori di zucchine che facciamo fritti, ripieni al forno etc etc.

Fiori di zucchina, colti e fritti

Fiori di zucchina, colti e fritti

Dopo aver letto il libro Frutta e fiori in cucina, da cui potrete attingere tantissime informazioni e suggerimenti sugli usi dei fiori nelle ricette, ho pensato che, come me, molte persone non sanno esattamente quali siano i fiori edibili (ovvero i fiori che si possono mangiare) e da qui all’idea di scrivere questo post per aiutare voi e me stessa ad avere una piccola bibbia facilmente consultabile anche dallo smartphone quando, in giro per prati, colline e monti, nella meravigliosa estate appena iniziata, dovremo poter riconoscere i fiori da raccogliere per arricchire i nostri piatti.

Attenzione: non usare assolutamente i fiori acquistati nei vivai, devi usare i fiori che coltivi tu nel tuo giardino, nel tuo orto, senza l’uso di sostanze chimiche. Ugualmente, quando li raccogli nei prati, accertati di essere ben lontano da zone in cui vengono usati pesticidi o concimi chimici.
Inoltre devi essere certa di aver raccolto i fiori giusti quindi, se non sei sicura, lasciali dove sono a disposizione delle api 🙂  Infine raccogli solo la quantità di fiori che sarai certa di consumare.

Fiori in cucina. Quali sono i fiori che si possono mangiare?

Fiori di Acacia, dolcissimi si fanno fritti in pastella, li avete mai provati?

Acacia

Acacia

 

Fiori di Aneto, utilizzata sin dall’antichità per le proprietà carminative, antispasmodiche, digestive, diuretiche, depurative

aneto_dettaglio

 

Fiori di Arancio: fanno subito pensare al matrimonio, vero? L’acqua di fiori d’arancio è usata come bagna per i dolci. Difficili da trovare qui da me, sicuramente in Sicilia non mancheranno 🙂

Fiori di arancio

Fiori di arancio

 

Fiori di Basilico: tendenzialmente bianchi hanno il sapore che ricorda quello delle foglie.

Fiori di basilico

Fiori di basilico

 

Fiori di Borraggine: bellissimi fiori blu, spesso usati solo a scopo decorativo hanno le stesse proprietà della pianta e il sapore ricorda quello del cetriolo. Viene chiamata la “pianta del buon umore” per le sue proprietà antidepressive, contro le situazioni di angoscia e stress perché stimola la produzione di adrenalina.

Fiori in cucina: la Borraggine

Fiori in cucina: la Borraggine

 

Fiori di Calendula dal sapore pepato e intenso che si abbina bene con le note dolci o acide

fiore_calendula

 

Fiori di Camomilla usa solo petali nelle tue ricette ma col fiore intero potrai fare una bella tisana rilassante

camomilla

Fiori di Crisantemo dai tantissimi colori, ha  unsapore amaro e pungente o piccante.

crisantemo

 

Fiori di Finocchio hanno un sapore che ricorda la liquirizia.

Fiore di finocchio

Fiore di finocchio

 

Fiori di Fiordaliso, il loro bellissimo colore blu donerà ai vostri piatti grande eleganza. Ha proprietà diuretiche, oftalmiche ed espettorali. Lo troverete facilmente nelle vostre passeggiate.

Fiori in cucina: il fiordaliso

Fiordaliso

 

Fiori di Ibisco: con l’ibisco si prepara il famoso tè Karkadè e ha proprietà diuretiche e pare, anche antirughe!!!

Fiore di Ibisco

Fiore di Ibisco

 

Fiori di Lavanda: hanno un gusto molto forte, li amerai o li bandirai dalle tue ricette. Non resta che provare! La lavanda aiuta a stimolare la produttività, aiuta a calmare l’ansia ed esercita un’azione equilibrante in caso di ansie e depressioni

Fiori di lavanda

Fiori di lavanda

 

Fiori di Margherita solo i petali, il centro non va mangiato!

margherita

 

Fiori di Menta deliziosi insieme a mele e sedano, hanno proprietà digestive e cardiotoniche

Menta

 

Fiori di Nasturzio: uno dei fiori più usati in cucina come decorazione per i colori vivaci dal sapore leggermente piccante e pungente, ricchi di vitamina C

Nasturzio

 

Fiori di Ravanello, possono avere diversi colori e hanno un sapore leggermente pepato.

fiori_ravanello

 

Fiori di Rosmarino. Sì, non si usano solo le foglie lanceolate ma anche i fiori dal gusto più delicato. Hanno un effetto digestivo e carminativo ovvero aiutano ad eliminare l’aria che si è accumulata nello stomaco e nell’intestino (aerofagia) e leniscono i dolori (detti coliche) da essi derivanti.

Fiori in cucina: fiori di rosmarino

 

Fiori di rosa, usata sin dagli antichi romani, la rosa viene usata per liquori, marmellate etc. Più il colore è scuro, più intenso è il sapore.

Rosa

 

Fiori di Santoreggia, ha tantissime proprietà anche se è un pianta un po’ dimenticata. Adatta a insaporire piatti di carne e pesce ma anche piatti di verdure e legumi.

Fiori di Santoreggia

Fiori di Santoreggia

 

Fiori di Tarassaco dal gusto amaro sono depurativi del fegato.

Fiori di tarassaco

Fiori di tarassaco

 

Fiori di Violetta: delicata e bellissima, decorerà le vostre insalate ma anche dolci, gelati, confetture, etc

viola

 

E ora passiamo a suggerirvi qualche ricetta dal nostro blog e da alcuni blog amici.

Caprese fiorita

Caprese fiorita

Caprese fiorita

 

Insalata coi fiori di borraggine

Insalata coi fiori di borraggine

Insalata coi fiori di borraggine

 

Insalata fiorita

Insalata fiorita

Insalata fiorita

 

E sempre nella famiglia delle insalate estive è favolosa questa ricetta di Insalata di cetrioli e portulaca. Ve la segnalo perché la portulaca è una pianta da fiore, della quale si sfruttano le foglie che hanno tantissime proprietà interessanti. Magari l’avete nel vostro giardino o nel vostro orto e non sapete di poterne gustare le foglioline che sono carnose e dal sapore acidulo.

Cetrioli e portulaca in insalata

Cetrioli e portulaca in insalata

Zuppa estiva di fiori di zucca

Zuppa estiva di fiori di zucca

Zuppa estiva di fiori di zucca

Fiori di zucca ripieni di formaggi e pistacchi

Fiori di zucca ripieni di formaggi e pistacchi

Fiori di zucca ripieni di formaggi e pistacchi

Zuccherini alcolici alle violette

Zuccherini alcolici alle violette

Zuccherini alcolici alle violette

Confettura di rosa damascena

Confettura di rose profumate

Confettura di rose profumate

 

Rosolio home made di rosa damascena

Rosolio home made di rosa damascena

Rosolio home made di rosa damascena

 

Ti è piaciuto questo articolo? E allora fammi felice, commentalo e condividilo sui social!

Grazie 😀

Debora

I fiori in cucina

I fiori in cucina: quali si possono mangiare?

Mi trovi anche sulla fan page di Cuciniamo su FB , su Twitter, su Pinterest, su G+, vieni, ti aspetto! :-*

visto 472 volte

  1. FRANCESCA MELE says:

    Non ho mai provato, ma mi hai incuriosita !!

  2. Davvero un post interessantissimo! Complimenti! Io amo aggiungere i fiori nelle insalate o anche nei dolci…per non parlare delle tisane!
    Un caro saluto!
    unospicchiodimelone!

  3. Menta e peperoncino says:

    Che articolo interessante!! Bravissima, io adoro i fiori e credo che in cucina diano un tocco in più ai piatti.. Grazie per aver inserito la mia ricetta… mi fa tanto piacere.. Un abbraccio cara.. 🙂

  4. Bellissima raccolta! Mi piace tantissimo!

  5. Hai fatto un articolo SUPER… bravissim. Attingerò per le mie preparazioni adoro i fiori eduli. Grazie per aver usato delle mie ricette 😀 Un abbraccio

    • Tu sei la vera esperta, cara Mire, credo che poche come te sappiano e conoscano così bene le piante da sapere come usarle in modo suberbo in cucina.
      Felicissima di aver ospitato le tue bellissime ricette!
      baci

Trackbacks/Pingbacks

  1. Zuppa estiva di fiori di zucca | Quella lucina nella cucina - […] Vi potrebbe interessare anche l’articolo: Fiori in cucina […]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti