subscribe: Posts | Comments

Festa di compleanno alternativa

8 comments

Abbiamo optato per una grigliatona ma oltre a quella volevo preparare delle torte salate e della pasta fredda, mi date qualche idea.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. @Madamadorè wrote:

    è vero ludo, anche di questa c’è la versione alla nutella.
    Praticamente ho fatto un intervento inutile 😆

    Rimedio http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=8987&highlight=porri

    No, perchè nel tuo si vede la foto, che è quella che invoglia di più.. 😉

  2. è vero ludo, anche di questa c’è la versione alla nutella.
    Praticamente ho fatto un intervento inutile 😆

    Rimedio http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=8987&highlight=porri

  3. @Madamadorè wrote:

    Se hai voglia di perdere un pò di tempo buttati anche su questa merita

    http://www.cookaround.com/yabbse1/entry.php?b=4080

    Più o meno quella che le suggerrivo io 😉

  4. E’ veramente ottima. La prossima volta che la faccio fotografo così la posto pure qui.

  5. Madama che bella questa treccia salata!

  6. Se hai voglia di perdere un pò di tempo buttati anche su questa merita

    http://www.cookaround.com/yabbse1/entry.php?b=4080

  7. sono buone e velocissime le torte rustiche ad impasto molle.

    VERSIONE COOKAROUND
    —per l’impasto—
    300 g farina
    100g di margarina/oppure chi non piace la margarina può usare 100g di burro (e fatto raffreddare) / oppure chi non vuol usare nè burro ne margarina : 80 g di olio di semi(meglio se di girasole)
    2uova+1tuorlo
    1 bicchiere di latte tiepido (che corrisponde a 200 ml)
    dove si farà sciogliere un cubetto di lievito di birra
    ( in alternativa al cubetto di lievito di birra può essere usato il mastro fornaio ..oppure il lievito istantanaeo per torte salate.. anche se io preferisco personalmente quello di birra)
    1pizzico di sale
    1 pizzico di zucchero

    —- per il ripieno


    1etto di prosciutto cotto
    sottilette
    1etto di mortadella

    CUOCERE IN FORNO a 150° fino a duratura e prova stecchino!

    * PREPARAZIONE x chi usa il lievito di birra in cubetto
    Prendere una ciotola e fare un buco al centro e iniziare con gli ingredienti 2uova e 1 tuorlo..e poi o 100g margarina o 100g burro o 80g olio di semi .. e iniziare a maschiare e infine man mano il latte dove avremo fatto sciogliere per benino il lievito di birra con un cucchiaino di zucchero!mischiare con uno sbattitore elettrico!

    Imburrare uno stampo :
    Versare un pò di impasto e farlo estendere per benino su tutta la superficie
    metter su il primo strato di prosciutto cotto facendo attenzione di lasciare il bordo di un cm almeno
    poi passare allo strato di sottilette
    poi a quello della mortadella ( io avevo quello da tagliare dal pezzo intero… però sono perfette le solite fette )
    ricoprire con l’altra parte di impasto facendo attenzione di coprire bene tutto senza far fuoriuscire nulla!

    CUOCERE IN FORNO a 150° fino a duratura e prova stecchino!

    VERSIONE MADAMA
    camoscio d’oro e prosciutto cotto
    1/3 di cubetto, lievitare 15 min
    in forno 40 min


  8. Io ho da poco scoperto la treccia salata e mi dà tante soddisfazioni ( :mrgreen: ): è sempre stata gradita ovunque l’ho portata.
    In pratica è un rimaneggiamento della mitica treccia alla nutella, ma della treccia alla nutella (che anche nella versione dolce io cambio molto) rimane poco 😆 .
    Ecco come la faccio:
    400 gr farina;
    70 gr olio;
    2 uova;
    1 cubetto lievito (col caldo meno);
    1 cucchiano di sale;
    ripieni vari.

    Si amalgama la farina con le uova, il sale, l’olio, si aggiunge il lievito sciolto in poco latte tiepido e si lascia riposare per 80′ circa.
    Si stende l’impasto e ri ricavano tre rettangoli il più regolare possibile e si riempiono in modo vario.
    A me piace molto mettere in un striscia (che poi si arrotola e diventa cilindro) olive taggiasche abbondanti, in una pomodoro fresco a fettine, sale, basilico, nell’ultima formaggio: mozzarella o qualcosa di altro di fondibile.
    Oppure prosciutto cotto in una, fontina nell’altra, salame nella terza.
    Ma le combinazioni e i ripieni possono essere infiniti!
    Chiudere bene i bordi, intrecciare, glassare con tuorlo d’uovo o latte e intrecciare, partendo dal centro. Io spesso metto sopra semi vari: o sesamo o papavero, etc.

    In forno a 180 gradi per 20, 25 minuti.
    Provale è buonissima

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti