subscribe: Posts | Comments

Ed ora due semifreddi.

14 comments
Ed ora due semifreddi.

Questi li avevo fatti per domenica.
Buoni entrambi. presi entrambi da Cook
I bimbi sono impazziti per il primo, mio marito si è stafogato il secondo.

SEMIFREDDO AL CARAMELLO E CIOCCOLATO
X LA BASE :125gr biscotti secchi sbriciolati,80gr burro fuso,2 cucchiai di cocco essiccato…
X IL CARAMELLO :400gr di latte condensato,125gr di burro,60gr di zucchero,80gr di melassa o miele.
X LA COPERTURA:250gr di cioccolato al latte, 1 cucchiaino di olio di semi.
X LA TEGLIA:CI OCCORRE UNA TEGLIA 20X30 QUELLE IN ALLUMINIO SONO LA PORZIONE X 6
innanzitutto spennelliamo di olio di semi la teglia e la foderiamo con carta stagnola che ungeremo a sua volta
ora sbricioliamo i biscotti e amalgamiamoli col burro fuso e il cocco essiccato. Io non ho messo cocco, qui non piace, distribuiamo il composto nella stagnola livellando bene e poniamo in frigo

ora prepariamo IL CARAMELLO MOU
Poniamo in un pentolino il latte condensato, il burro il miele Facciamolo cuocere a fuoco basso fin quando il tutto nn si addensi. Ora versiamo sulla base di biscotti pareggiando bene e mettiamo in frigo e prepariamo la COPERTURA DI CIOCCOLATO..

facciamo bollire una pentola con dell’acqua e spegnamo…sopra di essa mettiamo un pentolino col cioccolato e l’olio e lo facciamo sciogliere.
a questo punto riprendiamo la teglia e versiamo tutto il cioccolato sul mou pareggiandolo ….lo poniamo in freezer x 10 minuti
ora solleviamo la stagnola e sformiamo il nostro semifreddo.

A questo punto tagliare in quadrotti o trangoli, come preferite e servite.
Non fate la cavolata, come la sottoscritta, di lasciarlo un ora in freezer, perchè poi era intagliabile, il cioccolato era troppo duro.

 

SEMIFREDDO PANNA CREMA E FRAGOLE

Ingredienti
300 gr. latte
3 tuorli d’uovo
200 gr. zucchero
20 gr. fecola di patate
1 stecca di vaniglia
300 gr. latte condensato
500 ml. panna fresca
300 gr. fragole 1/2 limone (il succo)

Procedimento

Preparare innanzi tutto la crema pasticcera: mettere il latte sul fuoco con la stecca di vaniglia aperta longitudinalmente.
In un altro tegame mettere i tuorli d’uovo , aggiungere 100 gr. di zucchero e sbatterli fino a farli diventare spumosi , aggiungere la fecola , mescolare e poi unirvi il latte bollente al quale si è tolta la stecca di vaniglia .
Mescolare e mettere sul fuoco fino a quando non comincia a rapprendere, senza portare a bollore e travasando in un recipiente fredo appena pronta, affinchè non impazzisca.
Coprire con una pellicola trasparente per evitare che si formi la “crosticina” e lasciare raffreddare. E’ importantissimo che la crema sia completamente FREDDA!
Preparare poi la salsa alle fragole: tagliare 200 gr. di fragole a pezzi , metterle nella ciotola del frullatore ad immersione insieme a 100 gr. di zucchero , unire il succo di 1/2 limone e frullare.
Mettere la salsa in un tegame e porla sul fuoco per circa 15-20 minuti , il tempo di rapprendersi un pochino.
Spegnere e lasciare raffreddare. Io l’avevo fatta la sera prima.
Tagliare le fragole rimaste a fettine e disporle sul fondo dello stampo in silicone (se usate uno stampo normale rivestitelo prima di pellicola trasparente!)
Montare la panna.
Aggiungerne metà alla crema e mescolare aggiungendo anche 150 gr. di latte condensato.
Unire gli altri 150 gr. di latte condensato alla metà della panna rimasta.
Distribuire uno strato di panna sulle fragole , uno strato di sciroppo alle fragole , uno strato di crema con panna , uno di sciroppa di fragole , ancora uno di panna , uno di sciroppo e ULTIMO, uno di crema con panna.
Livellare bene e, se non usate uno stampo al silicone, chiudete con la pellicola che fuoriesce.
Riporre in freezer per almeno 4 ore.

Togliere il semifreddo dallo stampo, cospargere la superfice con salsa alle fragole.
Scusate la foto! L’ho fatta appena sformato, ma poi mi son dimenticata di farlo con la salsa sopra e le fette, perchè ho portato tutto in tavola!!

 

Foto di frafrà

IMAGE_406

 

In freezer ne ho ancora, magari quando lo mangiamo la prossima volta fotografo la fetta, che è bellina da vedersi, con i tre diversi colori di crema, panna e salsa alle fragole…

visto 418 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. ho fatto il primo!
    a parte il fatto che ho fatto un pò di casino con l’ultimo strato di cioccolato che è venuto per nulla uniforme, ma…. buonoooooooo!!
    ora però sono in overdose da zucchero :burp:

  2. @giulia75 wrote:


    In freezer ne ho ancora, magari quando lo mangiamo la prossima volta fotografo la fetta, che è bellina da vedersi, con i tre diversi colori di crema, panna e salsa alle fragole…

    Il secondo, quello alle fragole, lo feci anche io per il ocmpleanno di una mia zia, è davvero delizioso! Mi sembra di averlo postato tra le foto delle torte decorate….ora lo cerco!

    Eccolo….anche il mio era sempre congelato quando feci la foto!

  3. Bene!!!! :multi:

  4. giulia io l’ho fatto venerdì, è buonissimo!!!!!!!!

  5. stasera o domani taglio una fetta di quello avanzato e vi faccio vedere come viene 😉

  6. bbbooonniiiiiiiii!
    appena viene un pò + caldo ci provo 🙂

  7. Chissà che buoni …

  8. perfetto, allora se mi rimane tempo lo faccio, dev’essere buonissimo!!!

  9. Assolutamente si. Io li ho fatti tutti e due prima e poi messi in freezer e tolti poco prima di servirli, tipo 15 minuti il primo e qualcosa prima quello con le fragole.

  10. buonoooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Quello alle fragole mi ispira tantissimo…..quasi quasi! Ma si può preparare un paio di giorni prima e conservare in freezer vero?

  11. Miam… :burp: Io adoro i semifreddi!

  12. Mammaaaaaaa che meraviglia…meno male che non ho gli ingredienti sennò il primo lo facevo subito domani 😆

  13. visto che almeno virtualmente non mi danno reazioni allergiche, ne prendo due porzioni doppie!!!

  14. WooooooooooW!!!! Per me una fettina di entrambi. Grazie :mrgreen:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti