subscribe: Posts | Comments

come preparare impasti con la mdp

6 comments

Ormai da un paio di anni a casa nostra il marito fa il pane (bello integrale come piace a lui ma in realtà anche a noi) con la mdp. Mi è venuto in mente però che potrei usarla anche io come impastatrice, visto che la funzione c’è. Unico problema, essendo l’apparecchio tedesco le ricette che propone sono tipiche di lì, e non di qui.

Avete ricette per impastare la pizza, ci posso fare anche la base della crostata, o per la pasta fatta in casa?

grazie :giu:

raffaella

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. è che non ho ancora fatto la torta paradiso, volevo fare pure quella, e ovviamente il 13 andrò alla marcia per la digntà delle donne, e forse sabato pomeriggio vengono bimbi di amici a merenda, e il we ci sono comunque un sacco di compiti da fare … forse devo sfoltire un po’, magari torta paradiso e bugie e pasta il we dopo … un bacione!

  2. però se fai le bugie e la pasta fresca in un we… è la volta buona che poi non vorrai fare più niente :silly: :aris

  3. grazie mille ragazze!

    per nika: la pasta fatta in casa non l’ho mai fatta, la mia “nonna papera” è lí bella impacchettata da 12 anni, cioè da quando ci siamo sposati … questo we vorrei fare le bugie, magari ci scappa anche la pasta.

  4. Anche io lo faccio spesso.
    Ti posto la ricetta della mia mdp ma va bene anche per le altre.
    Per 750 gr di impasto:
    – 1 cucchiaio di olio oliva
    – 240 ml di acqua
    – 1 e 1/2 cucchiaino di sale
    – 480 g di farina
    – 1 cucchiaino di lievito liofilizzato o 1/2 cubetto di lievito di birra fresco.

    Per 1 kg di impasto

    – 1 cucchiaio e 1/2 di olio di oliva
    – 320 ml di acqua
    – 2 cucchiaini di sale
    – 640 gr di farina
    – 5 gr di lievito liofilizzato o 3/4 di cubetto di lievito di birra fresco.

    Inserisci tutto in questo ordine e metti il programma SOLO IMPASTO che dura circa 1 ora e 1/2.

  5. secondo me ci puoi impastare tutto ma ci son cose che (per me) non vale la pena.

    tipo la pasta fatta in casa, appunto.
    1 uovo, 100gr di farina, olio, sale… metto tutto in una ciotola e faccio con le mani. altrimenti puoi mettere le stesse cose dentro e fare andare.

    la pasta della pizza… ognuno ha la sua ricetta 😉
    io uso le dosi della pizza in ciotola: 300gr di 00, 200gr di manitoba, 350gr di acqua con dentro mezzo cubetto di lievito e 1 cucchiaino di zucchero, 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaio di olio.
    metto dentro i “secchi”, poi aggiungo l’olio e l’acqua con lievito/zucchero. se serve altra acqua la aggiungo man mano.
    lascio completare il programma impasto (30′ impasto+1h lievitazione), stendo nella leccarda e faccio lievitare ancora 30′). poi inforno.

    anche per la frolla vale la stessa cosa. fai l’impasto che usi di solito.
    finito di impastare, la togli (non farla lievitare, ovviamente), la compatti a panetto e la metti in frigo per il riposo.

    se devi programmare la mdp (io non posso), l’unica accortezza da avere è di lasciare il lievito lontano dal sale.

  6. Io impasto sempre la pizza con la mdp, però ho le dosi nel ricettario a casa.
    Domani la posto 😉

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti