subscribe: Posts | Comments

Carciofi ripieni

3 comments

Carciofi ripieni

Ingredienti: 8 carciofi; pane grattugiato casereccio; formaggio pecorino grattugiato ed a pezzettini; uno ciuffo di prezzemolo; sale, pepe, olio di oliva.

Procedimento: Pulite i carciofi, scolateli e tagliateli le punte e lo stelo ben alto per poter farli star ritti nel teglia. In un piatto fondo mescolate bene il pane grattugiato con il formaggio grattugiato e con il prezzemolo e l’aglio tritati. Aggiungete il sale e il pepe e finite di mescolare.
Aprite al centro i carciofi e riempite con questo impasto. Poneteli ben stretti in un tegame e versate quindi l’olio dentro i carciofi. Mettete nel tegame acqua quasi fino a coprire i carciofi (a filo), aggiungete ancora nell’ acqua un cucchiaio d’olio, poco sale ed uno spicchio di limone (per far restar chiari i carciofi). Cuocete per almeno mezz’ora. Potrete servite sia caldo che freddo.
un’attimo prima di servire,ho messo un cucchiaio di sughetto su ogni carciofo,perchè ne ho assaggiato 1 e ho ritenuto che fosse troppo asciutto.

è un’ottimo piatto

ora carico le foto nella gallery poi aggiungo

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. va bene… devo comprare i carciofi 😆
    però ora costano troppo, ormai dopo natale 😉

    e poi vi faccio vedere i “cacocciuli attuppati” come li fa mio papà :silly:

  2. anche io li faccio simili, taglio le punte e picchio sul bancone per allargarli ed aprirli

    faccio tostare il pane con olio e aglio nella padella antiaderente, aggiungo poi formaggio grattuggiato misto, prezzemolo tritato, sale e pepe ( a volte anche la salsiccia al provolone )
    faccio rosolare aglio e prezzemolo nella padella, ci appoggio i carciofi con la testa all’insù
    copro con poco vino bianco e poi con poco brodo
    cuocio con il coperchio e poi verso fine cottura lo tolgo

    li adoro ne mangerei 3000 solo che a me i carciofi fanno venire dei crampi terribili alla pancia.. purtroppo io li assaggio e basta e li divorano i miei :***:

  3. ma li metti a testa in già o testa in su? Mio marito li fa quasi uguali (mette metà acqua e matà vino) e vengono buonissimi (li fa a testa in su) e poi li irrora spesso di sughetto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti