subscribe: Posts | Comments

American breakfast: pancakes (foto passo passo)

3 comments
American breakfast: pancakes (foto passo passo)

Un classico delle nostre domeniche

Ingredienti (per 3 abbondanti o 4):
1 uovo
4 cucchiai di farina autolievitante
2 cucchiai di zucchero
Latte qb per un impasto piuttosto liquido (vedi foto)

Gli americani mettono il burro, io faccio una versione più leggera.

Mescolate tutti gli ingredienti.


Fate riposare qualche minuto. Nel frattempo scaldate una pentola antiaderente (io uso il testo romagnolo)
Se non usate la farina autolievitante potete aggiungere un cucchiaio di lievito per dolci. Dopo anni di tentativi io mi trovo meglio con la farina autolievitante.

All’impasto potete aggiungere banane, mele, uvetta, cioccolato, mirtilli, insomma, quello di cui avete voglia questa domenica.

Versate un piccolo mestolo di impasto e distanziate quello successivo.

Quando vedete le bolle potete girare i pancakes.

Una volta cotti teneteli in un piatto coperto (io uso la tajine marocchina).

Metteteli nei piatti e condite con succo d’acero.

Se vi gira potete usare anche il gelato o la marmellata (ideale quella di mirtilli bella liquida)

Buona domenica!

visto 202 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. volevo dire…. pagina 2 del tuo post
    ecco qui la nigellina che le fa (e le riempie di sciroppo d’acero alla fine)

  2. Io uso la ricetta di nigella lawson e vengono proprio cosi’

    La ricetta della miscela e’ questa
    225g farina
    1 cucchiaio di lievito
    sale
    1 cucchiaino di zucchero
    2 uova
    30g burro fuso
    300ml latte
    il procedimento e’ esattamente quello mostrato passo passo da Susanna

  3. Io ho la ricetta in cup che convertito risulta così:

    1 uovo
    130gr di farina (1 cup)
    130ml di latte (3/4 cup)
    2 cucchiai di margarina
    1 cucchiaio di zucchero
    1 cucchiaio raso di lievito
    1/2 cucchiaino di sale
    Mischiare prima i solidi (farina, zucchero, lievito e sale) e poi aggiungere i liquidi (margarina, uovo, latte).
    Lasciare riposare mezz’ora (io non lo faccio).

    Con questa dose vengono circa 10 pancakes di circa 10cm di diametro 😉

    La farina autolievitante è quella che ha dentro già il lievito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti