subscribe: Posts | Comments

Una torta buonissima!

10 comments

Una ricetta che ho imparato in una fattoria in Tirolo (dove andiamo a sciare), è una torta cioccolatosa, un po’ umida, che ricorda la Sacher. L’ideale per una giornata invernale 😉

125 g di burro
250 g di zucchero
zucchero vanigliato
3 uova
3 “strisce” di cioccolato fondente (da una barretta da 100 g, 3 strisce prese dal lato corto)
250 ml di latticello
200 g di farina
50 g di cacao
una bustina di lievito in polvere
un pizzico di cannella e di sale

marmellata di albicocche, cioccolato e margarina per la copertura

Si lavora bene il burro con lo zucchero finché non diventa chiaro e spumoso, si aggiungono poi le uova una ad una, il sale e gli aromi, il cioccolato fuso, la farina setacciata con lievito e cacao e il latticello (o yogurt e latte mischiati, se non trovate il latticello)
Cuocere a 180° per un’ora circa (o comunque fate la prova dello stecchino che deve venire fuori pulito)

Una volta tolta dal forno fare dei fori con un coltello e cospargere con marmellata di albibocche fatta scaldare. Poi coprire con glassa al cioccolato (che io faccio di solito con cioccolato fondente e margarina fatti fondere in parte uguale)

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. Grazie Dafne, l’ho fatta con 50 gr di cioccolata e la mia solita glassa stesso peso di cioccolata stesso peso di panna.
    Ottima, anche se io l’ho cotta troppo. Ho fatto 50 minuti ma il contorno era bruciacchiato e l’interno poteva restare piu’ umido. Avrei potuto fare 40. Forse era lo stampo a cerniera metallico (era meglio usare quello di silicone?) o forse il forno statico invece di ventilato?
    -l.
    Ps e per fortuna che era buona! fare i dolci con i gemelli e’ un incubo, altro che relax. Il colmo e’ che mio marito mi dice pure “beata tu che hai del tempo per te per fare le cose che ti piacciono”

  2. Anonimo says:

    Pesata per voi: uaz 3 strisce di cioccolato, 4 quadrotti per 3, sono esatramente 50gr 😉

  3. io ho tavolette da 75 gr (carte d’or) – magari nel dubbio la metto tutta… Pietro e’ gia’ eccitato all’idea di fare questa torta sabato, io adesso mi sto facendo venire i dubbi se fare questa o una vera e propria Sacher…

  4. io pure ho la marmellata di albicocche proverò sicuramente 😀

  5. Anonimo says:

    sì, in genere una tavoletta è da 100gr (quella standard, non il cioccoblocco perugina). saranno grosso modo 50gr… 3 quadrati per 3.

  6. Lux il peso esatto non lo so, ma se prendi una tavoletta di cioccolato comune da 100g (ad es milka) ne prendi 3 strisce corte (in ogni striscia ci sono 4 quadratini credo)
    Io ad ogni modo ho fatto così 🙂

  7. ho preso il buttermilk, adesso mi resta da capire il peso del cioccolato…

  8. Lux io l’ho fatta anche con marmellata di ciliegie e al posto del latticello avevo messo yogurt di ciliegia e latte. Era buona ma l’originale è più buona secondo me.

    Il latticello qui si trova dappertutto, è molto usato (e bevuto). In Italia non saprei però, non credo di averlo mai visto nei super normali (forse in quelli biologici?)

  9. Buona deve essere, ma il latticello si trova facilmente?

  10. Pietro e’ come me – lui concepisce solo dolci al cioccolato! Ho la marmellata di albicocche, glielo faccio!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti