subscribe: Posts | Comments

Tronchetto di Natale – Sheet cake

8 comments
Tronchetto di Natale – Sheet cake

Come vi avevo preannunciato qui, dopo aver ricevuto il meraviglioso libro di Fran Costigan, Cioccolato vegan, ho deciso che era il momento di provare a realizzare un dolce di Natale cremoso e supercioccolatoso vegano, e il Tronchetto di Natale descritto nel libro mi è sembrato davvero perfetto per il giorno di Natale.

Ci sono tre preparazioni, una è l’impasto per il tronchetto e, come dice Fran, non si può avere un impasto vegano da arrotolare a meno che non sia strapieno di grassi poco salubri.

Però vi posso assicurare che la riuscita di questo tronchetto di Natale è stata perfetta, l’impasto morbidissimo pur non contenendo burro e uova, umido senza alcun bisogno di bagna.

La crema per la farcitura è stata una dose di crema di cioccolato e lamponi e per la copertura una dose di crema ganache al cioccolato dolceamaro, tutto vegan naturalmente.

Quindi seguite i link e preparate la crema di cioccolato e lamponi e la crema ganache al cioccolato dolceamaro e tenetele pronte, ben coperte in frigorifero, le potete preparare anche il giorno prima della composizione del tronchetto di Natale… potrebbe essere il vostro Tronchetto di Capodanno, farete un figurone, ve lo posso assicurare. La bontà di questo dolce è eccezionale, ne sono rimasta davvero entusiasta e ne sono rimasti estasati tutti i miei cari che l’hanno mangiato.

Ingredienti per il sheet cake al cioccolato dolceamaro:

  • 130 gr di farina 00 bio
  • 70 gr di farina integrale bio
  • 200 gr di zucchero semolato macinato molto fine
  • 3 cucchiai e mezzo di cioccolato in polvere
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1/2 cucchiaino di sale marino integrale fino
  • 80 ml di olio di mais o extravergine delicato
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia puro, io ho usato quello in polvere
  • 240 ml di acqua a temperatura ambiente.

Procedimento

Preriscaldate il forno a 190°, griglia posta a metà e mettete un foglio di carta forno su una teglia (33x24x2,5).

Su una ciotola alta ponete tutti gli ingredienti secchi e con lo sbattitore elettrico frullateli per bene così incorporeranno aria.

In un’altra ciotola mettete olio aceto e vaniglia e frullate, aggiungete l’acqua e frullate, infine versate il liquido ottenuto nella ciotola degli ingredienti secchi e frullate fino a completo assorbimento, finché l’impasto non sarà liscio.

Versatelo sulla teglia in modo omogeneo, battete un po’ affinché salgano le eventuali bolle d’aria.

Infornatelo per 23 minuti o comunque finché la superficie non sarà soda e l’impasto inizierà a staccarsi ai lati, fate comunque la prova stecchino, dovrà uscire pulito o, al limite, con qualche briciola umida.

Sfornate a appoggiate su una griglia fino a completo raffreddamento.

Lasciatela poi in frigo o anche in congelatore, fino a pochi momenti prima di tagliarla.

Assemblaggio del tronchetto di Natale

Tagliate via i bordi, poi ricavate tre strisce di impasto larghe una di 7,5 cm, una di 7, una di 6.

I bordi o comunque l’avanzo di impasto, frullatelo per la decorazione finale.

Disponete la striscia più larga su quello che sarà il piatto da portata. Io dovevo farla viaggiare per cui l’ho assemblata su un vassoio di plastica color oro, se la servite in casa potete usare un tagliere di legno, crea l’ambiente adatto per un ciocco di legno 😉

Sulla striscia spalmate circa 120 gr di crema al cioccolato e lamponi, posizionate il secondo pezzo di impasto da 7 cm e ricopritelo con altri 120 gr di crema e coprite con l’ultimo pezzo di impasto largo 6.

Dovrà avere l’aspetto di un tronchetto più largo alla base.
Ponete in frigorifero e preparate la glassa ganache al cioccolato fondente dolceamaro o, se l’avevate già preparata, riportatela alla condizione di crema spalmabile.

Riprendete il tronchetto, tagliate una estremità in diagonale, diventerà il nodo del tronchetto, attaccatelo al fianco del tronchetto usando un po’ di ganache.

Infine ricoprite tutto il tronchetto con la ganache cercando di addolcire i lati e dando una forma arrotondata, decorate con i rebbi di una forchetta per fare le linee ondulate della corteccia.

Intorno depositate la “terra” ottenuta frullando i pezzi avanzati di impasto sheet cake, mettete qualche perla d’argento a decorazione anche se, la decorazione perfetta suggerita da Fran, sono dei funghetti fatti con impasto di marzapane, cosa che io non sono riuscita a fare per mancanza di tempo.

Tenete in frigo fino al momento di servire.

Il vostro Tronchetto di Natale sarà un successo al 100%

Tronchetto di Natale

Tronchetto di Natale

Tronchetto di Natale

Tronchetto di Natale

Tronchetto di Natale

Tronchetto di Natale

 

 

visto 44 volte

  1. Che meraviglia!! Questa è una ricetta che mi stuzzica, la devo proprio provare!! 😀 Complimenti..

  2. Che spettacolo! Appena torno a casa lo provo! Voglio anche io il libro!

  3. Deliziosoooo

  4. Venuto proprio bello! 🙂 Complimenti!!!

    • Cara Lucia, diciamo che l’estetica non era la parte migliore 😉
      Ti assicuro che il gusto è favoloso, provalo magari non in versione tronchetto, ma fallo, successo garantito!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti