subscribe: Posts | Comments

Torta sbriciolata di mele

4 comments
Torta sbriciolata di mele

Questa ricetta l’ho presa dal sito di cucina Coquinaria, il mio preferito (dopo il ricettario di Mammeonline, ovviamente).
Si tratta di una torta di mele con all’interno una deliziosa cremina, mi raccomando, è essenziale l’uso dello zucchero di canna per la crema, perchè crea un bellissimo colore caramellato nella parte superiore.

la ricetta:

200 gr farina
150 gr zucchero
100 gr burro
1 cucchiaino lievito in polvere
2 uova
200 gr. panna liquida
1 yogurt bianco
100 gr zucchero di canna
1 kg di mele

Procedimento
Fare impasto con farina, zucchero, burro e lievito; devono risultare delle briciolone (tipo i grattini da fare in brodo, col Bimby viene perfetto)

Versare 3/4 dell’impasto in una tortiera a cerniera (diam 24), metterci sopra le mele sbucciate e tagliate a fettine sottili … versare sopra il rimanete 1/4 dell’impasto. Non premete, tutto deve risultare molto irregolare.
Infornare a 180-200 gradi per 20 minuti  nel frattempo mescolate con una frusta tutti gli altri ingredienti (panna, joghurt, uova e zucchero di canna)

Passati i 20 min. di forno estraete la torta dal forno e versateci sopra questo composto e infornate nuovamente per 40 minuti.

io in questa che vedete ho sbagliato l’impasto: ho aggiunto le due uova che non ci andavano e ho messo 150 gr di burro anzichè 100, così ho rimediato aggiungendo più farina (ehm… stavo badando ai bambini e mi sono distratta): è venuta ugualmente buonerrima!

tortasbriciolatamele1

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Torta sbriciolata di mele, 10.0 out of 10 based on 1 rating
  1. ciao musetta, hai capito bene, non ci vanno le uova, al contrario di quello che ho fatto io!

  2. Cioè nell’inìmpasto sbricioloso non ci vanno le uova?
    Le uova vanno nella cremina da mettere sopra?
    Ho capito bene?

  3. le foto non rendono giustizia.
    Ne ho fatta una simile sett. scorsa, ma al cioccolato e con lo strato di pere… slurp!

  4. E deve essere buonina si.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti