subscribe: Posts | Comments

TORTA ROLEX (descrizione)

15 comments
TORTA ROLEX (descrizione)

eccomi a voi tesorucce belle
ho fatto pochissime foto dei passaggi :mrgreen: ero impegnata a fare altro 😉

ho sagomato un PDS di circa 20×30 (era il pds del mio amico del bar) e gli ho dato la forma lasciando il quadrante più in alto e scendendo sul “cinturino” (e lo sgrosso l’ho fatto fare a mio marito, avevo paura di sbagliare)
poi ho tagliato in 3 strati, era molto alto, ho bagnato (latte, nesquick e bayleis) e farcito con crema simil rocher non allungata con panna (mi serviva una crema collante e stabile) il piano di sopra era un pò più spesso degli altri e dopo aver rivestito di panna – me n’ero scordata- ho scavato il quadrante

ho rivestito con PDZ bianca, sagomando bene nella buca. ho diluito una punta di nero nell’alcool e poi miscelato argento in polvere sino a che stendendolo non mi ha soddisfatta la tonalità acciaiosa 😉
poi con un attrezzo ipertecnologico costosissimo
ho fatto la ghiera dentata
il tagliapasta è quello “vecchio” però, quello grosso eh (il mio era di mia mamma :love ) ho fatto il bordo ad una striscia di pasta bianca che ho attaccato sul bordo del quadrante. ho dipinto anche quella di acciaio

poi con un piatto da frutta (giusto per dirvi le misure) ho fatto un cerchio sottile che ho allargato un pò fino alla misura “giusta” (considerato anche che doveva scendere nel buco e rimanere a scoprire un pò di ghiera)
ho dipinto con il verde comprato dal mio amico . eccezionale. (è liquido ma non “slavato”, ne ho messo una puntina di pennello. ancora non so la resa colorando la pasta ma promette bene). ho avuto cura di mettere una puntina di argento in polvere per fare un “metallizzato”

da qui in poi non ho più foto se non la finale 😳 sorry!!!

con una foto grande accanto ho fatto i dettagli
il tappo del pennarello alimentare per fare i bollini delle ore e quello centrale
la rotella accanto è un pallino di pasta schiacciata e scavata con il retro di un coltello poi attaccata e colorata
i segni sul cinturino fatti col manico del lecca pentole impresso a fondo (ha il taglio arrotondato e non c’è pericolo di tagliare)
qui mio marito mi ha sugerito di passare il nero nei “canaletti” per evidenziare l’ombreggiatura 😉 e siccome l’idea era buona l’ho fatto!
le lancette, i rettangolini e i triangoli fatti a mano libera dalla PDZ
come anche il datario (e si vede!!!)

numeri, scritte e logo fatti a mano libera :giu: :giu: :giu: col bianco Wilton e un pennellino da manicure (ne ho trovati di bellissimi in profumeria, così sottili! stupendi!)

penso di avervi detto tutto
a voi ulteriori domande

ah! forse qui si vede

sempre il marito mi ha suggerito ri tagliare a misura un foglio di acetato trasparente (quello che copre le cartellette) e metterlo come “vetro”

diciamo che era il “tocco” in più :silly:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. Www stupenda

  2. Pea sono sbalordita da tanta bellezza!!!! sei un mito!!!!
    Qua da noi in pasticceria, una banalissima torta con sopra una schifosa cialda qualunque te la mettono anche a 25 euro al kg, per una torta appena accettabile spendi 60/70 euro come minimo.
    Tu le regali praticamente.

  3. concordo, almeno 18 euro al KG
    non puoi fare concorrenza alle pasticcerie normali,
    perchè le tue torte “non sono normali” !
    sono uniche e irripetibili!
    Pea, pensaci bene….
    al max tieni duro questo fine anno, ma
    mettiti in testa che devi per forza aumentare…
    18 o 20 al Kg
    😉

  4. Pea chiedi troppo poco. Se vai in pasticceria e compri una torta un po particolare ti posso garantire che arrivi a spendere qui a Bari anche 70/100 euro di torta.
    E’ la tua è veramente personalizzata! io direi piu’ sono speciali piu’ alto è il prezzo

  5. qui in friuli le torte arrivano a 18/20 ero al kg!

    e non le fanno belle come le tue! bravissima, bravissima, bravissima!

  6. eh magari Bianca, magari! sicuramente ci sono quelli che pagherebbero senza problemi ma ho paura che ci siano quelli che dicono che ne approfitto, che in fondo le faccio “in nero” ecc

  7. Pea il tuo discorso potrebbe essere giusto per delle torte normali
    Le tue hanno un valore aggiunto per la loro unicità, particolarità e perfezione nell’esecuzione, che il discorso cade
    Io credo che se anche chiedessi 18 euro al kg te le ordinerebbero lo stesso

  8. e cosa posso fare Bianca?
    non so. qui al mio paese c’è la tipa del negozio che le fa a 12€ e io ho messo il prezzo uguale per “entrare” nel giro

    a queste della ludoteca che sono di un altro paese ho sbagliato a non chiedere 15€ ma mi sembrava un pò troppo. certo è che se mi chiedono (come quella del camion) 2kg di torta non ci sto col prezzo e gliel’ho detto che il peso sarà variabile.

    ora comincio e poi vediamo come va. ci ho messo 4 ore a fare il Rolex, pesava 2,5kg = 32,50€, considero una spesa di 10€ circa, rimangono 22,50€ per 4 ore di lavoro in casa (quindi telefonate varie, figlio da accudire ecc e momenti MOL 🙂 a me è sembrato “ragionevole”… sbaglio?)

  9. 13 euro al kg?

    Trovo sia decisamente poco

  10. @fran73 wrote:

    Fantastico davvero.
    Cavolo, quindi era un pds solo, così alto 😯 …spettacolare!!!

    Peccato che in foto non si veda tanto il “vetro”…bella idea!

    E che bravo tuo marito che ti suggerisce questi dettagli!!! 😀 :love

    si era alto.
    e il marito ha pure sagomato il PDS all’inizio, mi ero scordata di scriverlo :love

  11. buhhhhhhhhhhh … una signora che era alla festa ieri sera mi ha ordinato una torta! a forma di camion. devo fare un Iveco Stralis per mercoledì

    mi sa che davvero 13€ son pochini. va beh! mò comincio e poi si vedrà 😉

  12. Fantastico davvero.
    Cavolo, quindi era un pds solo, così alto 😯 …spettacolare!!!

    Peccato che in foto non si veda tanto il “vetro”…bella idea!

    E che bravo tuo marito che ti suggerisce questi dettagli!!! 😀 :love

  13. Ma davvero, che cavolo si puo’ dire??????
    Pea, sei il mio mito!!!!!!

  14. SENZA PAROLEEEEEEE 😯

  15. è bellissima!! brava :multi: :multi:

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti