subscribe: Posts | Comments

Torta di riso, mele e frutta secca

9 comments
Torta di riso, mele e frutta secca

La ricetta è di violella, la riporto pari pari a come l’ha scritta lei nel post. Io ho fatto la foto 😉

Vantaggi: senza burro, uova o zucchero (ad esclusione di quelli contenuti negli amaretti)
Ok per celiaci/intolleranti al frumento (previa verifica ingredienti degli amaretti, che in alcuni casi possono contenere glutine).
Con amaretti, uvette e nocciole rimane dolce e gustosissima!

– riso (direi sui 150/170g);
– latte
-2 mele
-1/2 scatola di amaretti (in alternativa si possono usare biscotti secchi)
-50 g uvetta
-1 limone
-50 g granella di nocciole e noci (o più se piace)

Cucinare il riso in metà acqua e metà latte, grattuggiare il limone e metterlo nel riso.
Quando il riso è cotto aspettare un po’ che si raffreddi.
Nel frattempo sbriciolare gli amaretti, tritare le nocciole e le noci.
Grattuggiare con la grattuggia a fori larghi le mele.
Quando il riso è tiepido, amalgamare tutti gli ingredienti, amaretti, uvetta, e nocciole e noci.
Prendere una teglia da pizza, coprirla con carta forno, mettere un pochino di olio , mettere l’impasto nella placca non viene molto alto, cucinarlo a 180° per 20′

Nota per la cottura del riso (sempre di violella):

peso il riso;
metto un po’ più del doppio di liquido, faccio cucinare un pochino, poi chiudo il fuoco, metto sopra il piatto e lascio che continua ad assorbirsi il liquido.
Diciamo che per 150 g di riso, metto circa 500 di liquido, se vedo che ne serve ancora aggiungo latte in corso d’opera.
Il riso è cremoso ma non è acquoso.

Torta di riso, mele e frutta secca

Torta di riso, mele e frutta secca

visto 944 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Torta di riso, mele e frutta secca, 10.0 out of 10 based on 1 rating
  1. alchemilla says:

    É bellissima! Ma il riso l’avete cotto senza zucchero? Quanto viene dolce in questo modo? Noi non ci siamo ancora convertiti ai dolci poco dolci 🙂

    • Guarda, è sorprendentemente dolce!
      Pur no avendo zuccheri aggiunti, riso cotto solo nel latte, ma le mele, le uvette e gli amaretti danno un gusto molto dolce, fin troppo per me che sono abituata al poco dolce! 😉

  2. Ho modificato il testo così è chiara la questione glutine 😉

  3. Annalisa says:

    Attenzione, la ricetta è adatta a celiaci se gli amaretti sono senza glutine, cosa che di solito NON è. E’ importante porre attenzione, specialmente se chi cucina non ha conoscenza del problema, potrebbe rassicurare chi è celiaco in buona fede e fargli del male!

    • Vero, ma io ho guardato gli ingredienti degli amaretti che ho usato e NON avevano glutine.
      Ne ho acquistati di recente di un’altra marca, anch’essi senza glutine…

      In teoria gli amaretti dovrebbero avere solo albume, zucchero, mandorle…

  4. Elisabetta says:

    solo una precisazione, uovo (albume) e zucchero sono contenuti negli amaretti! 😉

    • Sì, certo, io intendevo senza uova e zuccheri aggiunti come ingredienti principali…

      Tra l’altro si possono usare varianti con farina di mandorle, o biscotti secchi 😉

  5. Questa è perfetta per me!!! Wow! 😛

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti