subscribe: Posts | Comments

Tonno sott’olio casalingo (foto)

14 comments
Tonno sott’olio casalingo (foto)

Non so come mi è venuta questa idea, ma la settimana scorsa ho avuto il ghiribizzo di provare a fare il tonno sott’olio in casa.

Siccome era la prima volta che provavo non è che avessi le idee molto chiare, quindi ho guardato un’infinità di ricette in rete e ho fatto una sintesi tra quelle che mi parevano più convincenti.
Ho fatto un solo barattolo di prova, abbastanza grosso, però: ci ho messo dentro tre tranci di tonno, a crudo mi pare che fossimo sul mezzo chilo.

Prima ho messo il tonno a sciacquare in acqua corrente fredda molto a lungo, perchè a quanto pare togliere tutto il sangue è fondamentale per non avere un sapore troppo forte. Quindi ho sciacquato finchè i tranci non sono diventati quasi bianchi.
Poi, ho messo a scaldare in una pentola 2 litri d’acqua e 90 gr di sale, all’ebollizione ci ho buttato i tranci e li ho fatti bollire per 45 minuti. Li ho scolati bene e li ho messi ad asciugare tutta notte dentro il frigo, avvolti in un canovaccio.
Il giorno dopo erano perfettamente asciutti e piuttosto duri, ma pare che sia normale. Li ho tagliati a filetti, li ho stipati bene dentro il barattolo già sterilizzato con tre o quattro grani di ginepro e una foglia d’alloro, li ho coperti d’olio (metà EVO e metà olio di arachidi), ho lasciato assestare bene in modo da essere sicura che fossero perfettamente sommersi, ho chiuso il barattolo e ho sterilizzato di nuovo il tutto facendo bollire per un’ora e mezza. Magari bastava anche un po’ meno, ma il botulino me lo vorrei risparmiare.
Adesso il mio tonno sta in dispensa, dove a quanto pare deve aspettare almeno un paio di mesi per farsi. Quindi, se sia una schifezza o no ve lo potrò far sapere solo intorno a Natale…

Ecco il mio figliolino!

Tonno sott'olio handmade

Tonno sott’olio handmade

(Vi prego, ditemi che almeno SEMBRA tonno sott’olio :giu: )

visto 485 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 10.0/10 (1 vote cast)
Tonno sott'olio casalingo (foto), 10.0 out of 10 based on 1 rating
  1. Sposto nella sezione giusta.

    Fantastica ricetta pongi :appl

  2. hanno veramente una bella faccia

  3. Grazie!

    Se tra due mesi uppo il thread, saprete che il pongitonno era buono.

    Se invece scompaio nel nulla, ehm…… :mrgreen:

  4. Mamma, che bell’aspetto!!!! Perfetto alla vista.
    Al gusto…aspettiamo Natale 😉

  5. ha un ottimo aspetto!

  6. grazie pongi!

  7. Se viene buono, ti prometto fin da ora un vitalizio :mrgreen:

    @lilirose wrote:

    tu sai quanto dura?

    Se lo cuocio facendoci il sugo secondo te il botulino muore?

    Sì, la tossina botulinica è inattivata dal calore: basta far bollire l’alimento una decina di minuti.

    Il tonno sott’olio dovrebbe durare circa un anno.

    @pupy wrote:

    mi spieghi il procedimento di sterilizzazione dei barattoli, per favore?

    Allora, io prima sterilizzo i barattoli vuoti e aperti (ovviamente lavati precedentemente in lavapiatti) per 20 minuti in acqua bollente. Li tiro fuori dall’acqua ancora caldissima con una pinza,li scolo e li chiudo, stando ben attenta a non toccare nè l’interno dei barattoli nè quello dei tappi.
    In questo caso, dopo averlo riaperto (sempre stando ben attenta a non contaminare con le mani le superfici interne) e riempito con il tonno e l’olio l’ho chiuso bene e l’ho fatto bollire un’altra ora e mezzo. Ho fatto raffreddare il barattolo dentro l’acqua e poi l’ho tirato fuori, ho verificato che il sottovuoto fosse riuscito (centro del tappo concavo) e l’ho messo in dispensa.
    In teoria, per essere del tutto sicuri di avere eliminato le spore del botulino la sterilizzazione dei barattoli pieni dovrebbe durare quattro ore, ma se tutti i passaggi precedenti sono stati effettuati correttamente non è necessaria una bollitura così lunga.
    Considera, oltretutto, che io avevo già fatto bollire i tranci di tonno tre quarti d’ora, quindi mi sento abbastanza tranquilla, considerando anche che ho lavorato dei tranci già tagliati e non filetti di tonno interi.

  8. Che donna, ti adoro!!!!!!!!!!!!! :love :love :love :love

  9. L’aspetto direi che è eccellente. Anche io ho un paio di barattoli qui in casa che sono stati fatti da una signora sarda esperta con il tonno pescato da mio fratello e sono uguali al tuo….:))

    tu sai quanto dura?

    Io non so se aprirli o no, ho paura del botulino, anche se credo che siano stati fatti rispettando tutte le regole e non li voglio buttare. credo risalgano all’anno scorso…
    Se lo cuocio facendoci il sugo secondo te il botulino muore?

  10. @khurabia wrote:

    L’apparenza è perfetta. Aspettiamo di sapere del sapore 😉

  11. sembra bbono! facci sapere!

    mi spieghi il procedimento di sterilizzazione dei barattoli, per favore?

  12. L’apparenza è perfetta. Aspettiamo di sapere del sapore 😉

  13. Ma bravissima!, l’apparenza è appetitosissima!!!

    Se riuscirai a farci gli auguri di Capodanno :mrgreen: , mi salvo la ricetta!, che qui di tonno buono fresco se ne trova!

  14. ha un’aspetto davvero invitante!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti