subscribe: Posts | Comments

Tarte au fromage blanc

13 comments
Tarte au fromage blanc

Per festeggiare la nostra tata Agata (oggi e’ Sant’Agata) ho preparato questa torta che le piace molto e che e’ un classico franco-tedesco. Il fromage blanc puo’ essere sostiuito con ricotta o un misto ricotta/yoghurt greco.
E’ buonissimo, tra i cheesecake cotti, il migliore che ho provato a fare.

Giuro che ho fatto la foto… ma non trovo il cavetto!
La ricetta:
pasta frolla per l’ esterno (fate la vostra ricetta)
per il ripieno:

fromage blanc 500g
uova 3
fecola di mais 40g
zucchero 100g
zucchero vanigliato 15g

mescolare energicamente il formaggio bianco con i tuorli, la fecola di mais, lo zucchero e lo zucchero vanigliato. Montare gli albumi a neve e incorporarli delicatamente. Versare tutto il composto di formaggio bianco nella teglia foderata di pasta frolla, e infornare il tutto a 200°C per circa 40 minuti o finché la superficie della torta sia scura e che il ripieno si sia rassodato. Sfornare, lasciar riposare per 5 minuti, poi capovolgere la crostata su una griglietta per dolci. Lasciar raffreddare in questo modo per dieci minuti (serve a mantenere il volume del ripieno e il disegno della grata stampato sulla superficie della crostata è abbastanza tipico), poi rigirare e lasciar raffreddare del tutto nella teglia. Servire freddo, da solo o con un coulis di frutta.

La ricetta viene dal cavoletto di bruxelles
http://www.cavolettodibruxelles.it/2010/09/tarte-au-fromage-blanc
di cui pero’ ho variato la crosta esterna, perche’ l’ avevo provata secondo la sua ricetta e non mi piaceva molto, troppo sabbiosa.
Per il momento metto la foto della cavoletta Sigrid, poi se riesco a trovare il cavetto scarico la mia.

-l.

lo dedico a due siciliane: ad una catanese che sta festeggiando sant’ agata e spesso si ritrova della ricotta di cui non sa cosa fare e ad una agrigentina/inglesina che sto sfiancando con domande sulle sue spiagge….

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. Brava Prumiao, si’ secondo me con una base di biscotti sta bene. E’ il classico cheesecake che si usa da queste parte. Provero’ anche io la base biscotti. Ludo, come ho detto secondo me ottieni una cosa vicina al fromage blanc mescolando ricotta (o philadelphia) e yoghurt greco in uguale quantita’.

    -l.

  2. Mi ispira molto!
    Solo che il fromage blanc lo trovo e mangio sempre al mare, dove non ho il forno però. Qui non mi è mai capitato di … cercarlo e non mi ci sono neppure imbattuta. Vediamo se lo trovo.

  3. È venuta molto buona, davvero! Solo che l’ ho fatta cuocere 5 minuti in più per farla colorire bene e la trust era troppo sbriciolino così. La prossima volta la lascio più chiara. L’ abbiamo mangiata accompagnata da marmellata di more calda :love

  4. Hummm, booona…..bellina anche l’idea di farla raffreddare su una griglietta per imprimere il disegno dei cerchi 😉

  5. Ma perché ti ho fatto prendere una cantonata? Io non ho detto niente 😆

    :bacbac:

  6. Ho appena infornato un fac-simile, se viene bene la posto. Avevo un solo uovo e nessuna voglia di fare frolla o brisée :mrgreen: Come formaggio ho usato quello in barattolo che trovo al Todis: si chiama Bon Fresh della marca My-Nat e gli ingredienti sono latte scremato, panna e fermenti lattici (3% di grassi).

    Base:
    250gr biscotti tipo grancereale
    90gr burro

    Crema:
    500gr fromage blanc
    40gr maizena
    1 uovo
    125gr zucchero grezzo di canna
    scorza grattugiata di limone

  7. Non riesco ad aprire il blog del Cavoletto, a voi funziona?
    Cmq questa torta somiglia molto alla mia cheesecake storica, che peró ha la crust di biscotti sbriciolati e si fa col philadelphia. Questo tipo di formaggio credo si trovi anche al Todis da come ne ho letto. Sfruzzicando su Youtube invece c’è questo chef che come base fa la brisée.

  8. Ma allora è vero che è di nuovo incinta Nika 😯

  9. certo nika…. voglio vedere il pancione 😉

  10. nika, comunque mi hai fatto prendere una cantonata… mica era ieri santa agata, ma il 5 febbraio! Alla nostra Agata comunque il dolce e’ piaciuto …
    Madama, e’ davvero ottimo ma ci vuole la punta di acido, quindi direi decisamente unire dello yoghurt greco alla ricotta per dare la stessa morbidezza e acidita’ del fromage blanc. Per la crosta esterna: la frolla e’ buona ma forse la crosta originale va meglio con il ripieno, sgrunt.

  11. ma grazie!!!!!! sei un tesoro :bacbac:

    se vai da maria vi raggiungo eh? 😀

  12. ahahahah GRAZIE! non mi stai sfiancando!!!! Tranquilla fammi tutte le domande che vuoi 😉

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti