subscribe: Posts | Comments

Tartare di tonno e di pescespada

1 comment
Tartare di tonno e di pescespada

Puoi servirlo come antipasto in piccole coppette di vetro condito con olio e sale, limone e un trito di barbe freschissime di finocchio, oppure come secondo anche se le dosi dovranno essere più abbondanti.

Prepararlo è semplicissimo: per me è bastato comprare le ciotoline di tartare già pronta alla Coop ^_^
Ho trovato sia salmone che pescespada.
Se non la trovi già preparata chiedi nella pescheria di fiducia che ti diano un filetto o una fetta di salmone e/o pescespada adatti al consumo a crudo e poi… armati di pazienza.

Devi togliere per bene la pelle ed eventuali squame (del salmone in particolare), togliere bene TUTTE le spine, grandi e piccole e quindi tagliate a dadini la polpa.

Tenete separate le carni, vedrete che quella di salmone ha il suo tipico color rosa mentre quella di pescespada è più rossa.

Io le ho servite condite con olio, pepe e succo di limone, con una julienne di carote e dell’insalata indivia che adoro.

tartare salmone e pesce spada

tartare salmone e pesce spada

visto 288 volte

  1. Fantastica!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti