subscribe: Posts | Comments

Svezzamento avanzato: dolci e merende

0 comments
Svezzamento avanzato: dolci e merende

Svezzamento avanzato: dolci e merende buone, non industriali, preparate dalle mani di noi mamme per nutrire con amore i nostri bambini. Sappiamo quanto sia importante far mangiare bene i cuccioli sin dalla più tenera infanzia, subito dopo l’allattamento al seno. L’intestino è la sede del nostro sistema immunitario quindi tutto ciò che mangiamo, e facciamo mangiare ai nostri bimbi, si trasforma in energia e salute.

Quindi qui di seguito trovate tanti suggerimenti per dolci e merende da preparare in casa per i bambini in svezzamento avanzato.

Svezzamento avanzato: dolci e merende

Budino senza uova
Mescolare a freddo un quarto di litro di latte, un cucchiaio colmo di maizena e un cucchiaio di zucchero. Portare sul fuoco. Non sarà necessario bollire: non appena si arriverà alla giusta temperatura il composto si addenserà notevolmente. Togliere dal fuoco, travasare in recipienti adatti a servire e fate raffreddare. Conservate in frigo. Questa dose è sufficiente per due merende (Marea).

Frappè
Grattugiare o frullare un quarto di mela e mezza banana. Aggiungere alla frutta 200 ml di latte e mescolare bene (Marea).

Merendina di mela e ricotta
Cuocere una mela in poca acqua e uno spruzzo di succo di limone. Schiacciarla e amalgamarla insieme a 30 g di ricotta. Ottima merenda da servire anche fresca.(Marea, ricevuta da Arianna).

Crostata al cioccolato senza uova
Preparare la base della crostata con della pasta brisè a cui avrete aggiunto qualche cucchiaio di zucchero. Farla cuocere in forno senza ripieno e farla raffreddare. Intanto preparare un budino al cioccolato usando le buste pronte (che sono senza uova), e appena pronto versarlo sulla base di pasta brisè. Potete decorare con figure tagliate con gli stampini fatti con la pasta brisè e cotti a parte (Marea).

Tiramisù alla frutta
Versare il succo di un’arancia su 4 biscotti per l’infanzia. Schiacciare mezza banana con una forchetta e unite uno yogurt intero o alla frutta. Amalgamare bene e versare sui biscotti. Fare riposare almeno mezz’ora prima di servire. Potrebbe andar bene per una merenda per due bambini (Marea, Orenza).

Zuppa inglese alla frutta
Ingredienti: 1 vasetto di yogurt intero, 4 biscotti savoiardi, 1 kiwi, 1 arancia, qualche fragola, mezza banana, 1 cucchiaino di succo di limone, 2 cucchiai di zucchero.
Tagliare la frutta a dadini e mescolare con lo zucchero (meno un cucchiaino) e il succo di limone. Lasciare riposare per 10 minuti. 
Mettere i biscotti spezzettati sul fondo di due coppette e versarci sopra la frutta con il sughetto che avrà prodotto. 
Mescolare lo yogurt con il cucchiaino di zucchero rimasto e versarlo sopra la frutta. Tenere in frigo fino al momento di servire (Fran73).

Lo yogurt fatto in casa:
Fare bollire un litro di latte fresco intero (meglio bio). Farlo raffreddare fino ad essere tiepidino. Aggiungere un vasetto di yogurt (biologico o activia, con il Bifidus). Mescolare bene. Coprire il tutto con un panno ed avvolgere in una coperta. Lasciare tutta la notte vicino al termosifone. Ecco fatto!!!!! Le volte successive sono sufficienti 2 cucchiai del vostro yogurt per un litro di latte (anche se sembra poco). Quando i termosifoni sono spenti si può scaldare il forno a 50 gradi, poi spegnerlo e lasciarci lo yogurt a farsi per tutta la notte. Lasciandolo chiuso rimane trepidino (Susanna_a).

Crema pasticcera
Ingredienti: un rosso d’uovo, un cucchiaino abbondante di zucchero (anche di canna), un cucchiaio raso di farina, una tazza piccola di latte.
Mescolare l’uovo con lo zucchero, quando lo zucchero è sciolto si aggiunge la farina. Nel frattempo si mette il latte a scaldare. Poi si unisce il latte al composto, mescolando bene. Si rimette sul fuoco, mescolando finchè non si addensa. Si abbina bene con frutta oppure con biscotti. Per evitare i grumi, si puo’ cuocere a bagnomaria (Susanna_a).

Crema bianca
Ingredienti: 500ml di latte, 5 cucchiai colmi di zucchero, 3 cucchiai colmi di farina, 2cucchiaini colmi di cannella.
Mescolare e sciogliere il tutto con il latte tiepido, rimettere sul fuoco e continuare la cottura sino a quando si addensa. Se per caso la crema si ispessisce troppo aggiungere dell’altro latte e per evitare grumi sbattere la crema con lo sbattitore in modo che diventi piu’ morbida (Nika).

Budino alla vaniglia
Ingredienti: 1litro di latte, 100 g di burro, 100 g di zucchero, 100 g di farina, due bicchierini di liquore alla vaniglia, una scorza di limone.
Mettete il latte a scaldare nell’apposito bollitore e toglietelo quindi dalla fiamma ad ebollizione avvenuta. In una casseruola fate sciogliere il burro, incorporate lo zucchero e, non appena questo si sarà sciolto, unite anche la farina, rimestando con un cucchiaio per eliminare eventuali grumi. Diluite il composto con poco latte, quindi aggiungete il liquore alla vaniglia, la scorza di limone e il restante latte, poco per volta, mescolando in continuazione fino a che la crema non accennerà a bollire. Togliete allora immediatamente dal fuoco, eliminate la scorza di limone e versate in uno stampo da budino dalle pareti scannellate che avrete precedentemente bagnato. Fate raffreddare e introducetelo in frigorifero per 3 ore. Al momento di servire, prima di capovolgere lo stampo sul piatto da portata, immergetelo un attimo nell’acqua bollente in modo che il dolce possa uscire più facilmente (Nika).

Budino bicolore
Ingredienti: 1 lt di latte caldo, 100 gr di burro, 150 gr di zucchero, 100 gr di farina bianca, 50 gr di cioccolato fondente.
Far sciogliere il burro in un pentolino capace; aggiungere di un colpo lo zucchero e la farina e mescolare con la frusta; aggiungere a poco a poco il latte già caldo finche il tutto non assume una consistenza cremosa;dividere in due il budino: metà si mette in uno stampo da budino possibilmente antiaderente e lo sia fa raffreddare mettendolo a bagnomaria in acqua fredda; all’altra metà si aggiunge il cioccolato fondente, facendolo sciogliere; si aggiunge quindi anch’essa nello stampo; quando il tutto si è raffreddato si può rovesciare su un piatto da portata (Nika).

Semifreddo di ricotta
Ingredienti: 250 g di ricotta, 80 g di biscotti Oro Saiwa, 80 g di zucchero (possibilmente a velo), mezza bustina di vanillina, frutta fresca di stagione.
In una terrina dalla base larga amalgamare la ricotta con lo zucchero (anche con le fruste elettriche, se si utilizza lo zucchero semolato) ed unire la vanillina ed i biscotti finemente sbriciolati. Tagliare a pezzetti la frutta (ad esempio: una pesca, una banana, un kiwi e una mela; vanno bene anche susine, albicocche, arance non troppo succose, cilegie…) e mescolarla bene al composto. Compattare il tutto nella terrina stessa, livellare, e guarnire la superficie con pezzetti di frutta. Mettere in freezer per alcune ore e togliere un’oretta prima di servire (Nika).

E allora, che ne pensate di tutte queste belle ricette per lo svezzamento avanzato? Sono super collaudate dalle Mammeonline e dai loro bambini!

visto 92 volte

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti