subscribe: Posts | Comments

ricetta vegana ottima!!seitan con cipolle …passo passo

24 comments
ricetta vegana ottima!!seitan con cipolle …passo passo

è il mio piatto preferito,lo faccio spessissimo,questo è di questa sera

affettare finemente una grossa cipolla

affettare e ridurre a cubetti il seitan

io ho trovato questo ma non è assolutamente il migliore

mettere in padella con 2 cucchiai di olio evo
fare sudare senza colorare

una volta cotte,aggiungere il seitan,fare saltare un attimo poi aggiungere sale e curry e 3 cucchiai di acqua

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. @nelly68 wrote:

    buonoooo!!!!!!! 😀

    P.S. ma perchè lo chiami sAitan?

    ‘n effetti gliel’ho corretto :uaz:

  2. bene grazie, allora oggi lo faccio con un chilo di farina 😀

  3. Una settimana in frigo nel suo brodo. Io lo congelo senza problemi 😉

  4. pru ma il seitan quanto si conserva in frigo una volta cotto? si può congelare?
    ovviamente intendo quello home made 😀

  5. La ricetta del seitan è a pagina 10 della dispensa.

    Abbiate panzienza, ieri sera ho finito di sistemare pagina 6.
    Non so biscotto (che procede a ritroso) a che punto sia.
    Prima o poi ce la faremo 😆

  6. anche io ieri al super ho comprato..quello postato da biscotto…e stasera lo vorrei fare…ma se mi dite già che nn è buono…ed è la mia prima volta e soprattutto la prima volta di mio marito..iihihihi

  7. Beh, se basta smanacciare per dieci minuti si può fare…la manitoba ce l’ho, uno di questi giorni provo!

  8. io come prumiao, 10 minuti non di più, infatti mi ricordavo che lei diceva così. Poi si capisce benissimo quando è pronto il lavaggio e ci vuole poco in effetti
    pru te il tuo link lo trovi?
    cmq si fa presto (tranne per i 50 minuti di cottura, ma tanto cuoce da se) ed è buonissimo, stamani l’ho fatto pomodorini e capperi e mio marito MIO MARITO!!! l’ha preso 3 volte, roba da non credere! le due fettine avanzate le ho mangiate per cena, bbono bbono bbono

  9. Io quando faccio il seitan impiego 10 minuti di lavoro manuale :mrgreen:

  10. Letto. Ehm…sinceramente a me pare un po’ lunghino come procedimento: se devo perdere tutto quel tempo (impastare UN’ORA?) preferisco impiegarlo per fare qualcosa di più buono :mrgreen:
    Che il seitan mostrato da Biscotto faccia schifo sono d’accordo: lo uso anch’io, a volte, perchè lo si trova facilmente nei supermercati, ma sembra gomma.
    Ne ho trovato invece uno molto buono dal biologico vicino a casa mia: purtroppo al momento non mi ricordo la marca e in casa non ne ho, ma appena lo ricompro vi faccio sapere. E’ molto meglio di qualsiasi altro seitan io abbia mai provato, e infatti quando arriva in negozio sparisce subito 😆

    Anch’io il seitan di solito lo faccio saltato in padella: la mia ricetta preferita è di ispirazione orientale.
    Faccio saltare in padella, con un goccio d’olio di semi, porro, zenzero fresco tagliato a julienne e pomodori (o peperoni) tagliati a dadini, aggiungo il seitan tagliato a striscioline e quando è caldo un condimento fatto con salsa di soia, aceto di riso e mirin (vino giapponese). Faccio restringere il sughetto finchè diventa una specie di glassa e servo.
    Si prepara in cinque minuti ed è molto buono.

  11. ci sarebbe il passo passo della pru ma i link della dispensa non funzionano 🙁
    così ho letto qui http://www.veganblog.it/2010/05/10/my-seitan-home-made/

  12. e come si fa il seitan?

  13. grazie della fiducia :mrgreen:

    in effetti è in assoluto il peggio seitan che ho comprato :rrofl: ,ma il convento passava questo…

    però lo farò a breve 😉

  14. si biscotto, ho fatto il seitan partendo dalla manitoba e poi l’ho fatto con le cipolle, è buonissimo
    invece devo dire che avevo provato quello confezionato che hai fatto vedere in foto e non m’è mai riuscito a piacere, in nessuna ricetta 🙁 troppo gommoso, la consistenza davvero non mi piace
    e cmq devo dire che farlo è davvero una bischerata 😀

  15. riscaldato non perde nulla,ma ho aggiunto un goccio d’acqua

    lilla,ma hai provato la mia ricetta?

    molte volte aggiunco un po’ di cous cous ed è un super piatto per i miei gusti

    devo farlo anche io il sEitan,perchè mi piace molto e comprarlo sempre non posso,costa un botto davvero

    @nelly68 wrote:

    buonoooo!!!!!!! 😀

    P.S. ma perchè lo chiami sAitan?

    non lo so perchè lo scrivo così :rrofl:

  16. buonoooo!!!!!!! 😀

    P.S. ma perchè lo chiami sAitan?

  17. appena mangiato! stamani mi sono lanciata a fare il mio primo seitan ed è stato facilissimo!
    è molto ma molto molto più buono di quello che si compra, nemmeno parente 😀

  18. E soprattutto quanto tempo deve saltare il seitan?

  19. ma quante calorie ha una porzione di quella??

  20. Ho giusto il seitan in frigo da fare!
    Sembra buonissimo, io di solito lo faccio con la salsa di soya!

  21. ciusca, che spiegazione!
    grazie!

  22. @sissi wrote:

    ma esattamente che cosa è il seitan?

    Il seitan è un alimento altamente proteico ricavato dal glutine del grano tenero o da altri cereali come farro o Kamut.

    Il seitan viene cotto ed insaporito in acqua con salsa di soia (shoyu o tamari), alga kombu, sale. Il frumento contiene quattro proteine, di cui due idrosolubili e due no; una delle due proteine non idrosolubili si chiama glutine. È ideale per un’alimentazione vegetariana o di semplice riduzione di cibi di origine animale, di colesterolo, grassi e calorie. Ha un apporto proteico elevato (18%), contiene pochi grassi (1.5%). Di aspetto simile alla carne, il suo sapore è invece più delicato e la sua consistenza più morbida, anche se spesso quest’ultima varia da un tipo di seitan ad un altro. In commercio è possibile trovare seitan al naturale, oppure alla piastra, a cubetti, affettato come antipasto, affumicato, aromatizzato, usato anche per produrre prodotti simili a würstel con affinità di sapore a quello animale. Il seitan non è tuttavia un alimento completo, possiede infatti una bassa percentuale di alcuni aminoacidi essenziali, è comunque altamente digeribile e quindi adatto a bambini ed anziani; essendo ricavato dal glutine è sconsigliato per chi ha problemi di celiachia o di intolleranza. Le calorie sono intorno alle 120 per 100 gr di prodotto, quindi simili a quelle della carne, senza però i grassi saturi e colesterolo di quest’ultima. Anche il livello proteico è elevato, pur se leggermente inferiore a quello della carne. Il seitan può essere cucinato in tantissimi modi e le preparazioni sono molto simili a quelle della carne, con però il vantaggio di essere molto più veloci, poiché il seitan è un alimento già cotto.

  23. ma esattamente che cosa è il seitan?

  24. Io questo seitan prima o poi devo provarlo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti