subscribe: Posts | Comments

Ragù in bianco e… riserve settimanali

1 comment
Ragù in bianco e… riserve settimanali

Durante la settimana farsi venire idee dell’ultimo minuto per preparare pranzo e cena tutti santi giorni, è uno stress pazzesco.
Quindi cerco, nei giorni di… riposo (ah ah ah!), di fare spese abbondanti e cercare di cucinare cose che possono poi essere sbattute in freezer e tirare fuori alla bisogna.

La “bisogna” è rappresentata anche dalla figlia che arriva improvvisamente con qualche compagna di classe a pranzare o a cenare e quindi avere qualcosa di pronto è una vera benedizione.

Una delle ricette molto amate dalla figlia è il ragù in bianco, quindi senza pomodoro.

Ingredienti:

carote abbondanti (busta coop già tagliate a listarelle ^_^)
un paio di coste di sedano
cipolla
olio evo
manzo tritato (ma anche trito di carni bianche se le preferite)
salsiccia (se lo volete particolarmente ricco, sennò anche senza va benissimo)
vino bianco
brodo vegetale (Rapunzel che trovo nei Naturasì)
curry

Le quantità… a occhio, dipende da quanto ne volete produrre, se solo per l’immantinenza o anche per le riserve.

Procedimento

Semplicissimo: tutte le verdure tritate in padella con l’olio, sfrigolare, aggiungere la o le carni, aggiungere il brodo vegetale (un paio di cucchiaini), sfumare col vino bianco, aggiungere il curry un po’ d’acqua, coprire e far cuocere a lungo finché il liquido viene asciugato.

Usare per la pasta del giorno e quello che avanza in contenitori adatti ad avere o singole porzioni o quelle che potete immaginare possano essere le quantità adatte alla vostra famiglia, magari allargata alle amiche o amici delle figlie 🙂

Ragù in bianco

Ragù in bianco

visto 330 volte

  1. buono! carini i bastoncelli di carota!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti