subscribe: Posts | Comments

Provati per voi: cucchiaini di frolla salata

26 comments
Provati per voi: cucchiaini di frolla salata

Cucchiaini di frolla salata con nocciole, buonissimi facili facili,versatili e fanno fare un figurone. Ai miei ospiti sono piaciuti un sacco.

Ingredienti
100 g farina 00
50 g burro morbido
2 g di sale
50 g di uova intere (n.1)
20 g di granella di nocciole
Ricotta di bufala Campana
qualche stelo di erba cipollina tritata (paprika forte)
sale q.b.
Composta di fichi (crema di castagne e cipolle, marmellata di mirtillo di palude Asiago)

Preparate la pasta frolla: mettete tutti gli ingredienti in un robot da cucina e miscelate per circa un minuto, estraete il composto dal robot, impastate leggermente fino a formare una palla, avvolgete con pellicola alimentare e trasferite in frigo per un’ora.(io 2 ore per impegni)

Intanto preparate la crema di ricotta: raffinate la ricotta in un passaverdura, unite l’erba cipollina tritata finemente, (non sono riuscita avtrovarla e l’ho sostituita con paprica forte) il sale e mantecate bene gli ingredienti.

Sul piano di lavoro infarinato, stendete la pasta frolla con il matterello ad uno spessore di 7/8 millimetri. Poggiate un cucchiaino da caffè sull’impasto con la parte concava rivolta verso il basso, con una lama affilata ritagliate tutto intorno e ricavate tante sagome, effettuate una pressione con un dito per ottenere la parte concava, continuate in questo modo fino ad esaurimento della pasta. Allineate i cucchiaini ben distanziati su una placca rivestita con carta forno, cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per circa 10 minuti.( io circa 15 minuti forno statico)
Lasciateli raffreddare su una griglia, ponete su ogni cucchiaino un quantitativo a piacere di ricotta di bufala e di composta ai fichi.(l’ho sostituita con una crema di cipolle di Tropea e castagne )

Cucchiaini di frolla salata

Cucchiaini di frolla salata

Cucchiaini di frolla salata

Cucchiaini di frolla salata

Mi é avanzata della pasta ed ho fatto delle palline da mangiare così senza crema di ricotta

Madamadorè li ha fatti con mousse di gorgonzola, ricotta e un filo di miele

Frolla salata con mousse di gorgonzola

Frolla salata con mousse di gorgonzola

Frolla salata con mousse di gorgonzola

Frolla salata con mousse di gorgonzola

Frolla salata con mousse di gorgonzola

Frolla salata con mousse di gorgonzola

Ecco la mia fonte
http://lacuocadentro.blogspot.it/2013/03/cucchiaini-di-frolla-salata-alle.html

Tra parentesi le mie variazioni.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. Siete sempre bellissime!!!!!!!!!!!!!!!!! :love :love

  2. @betta-ronchi wrote:

    Sai Madama che non ho capito come fai a fare questi meravigliosi cestini?

    Io, da brava Molletta, gli stampi per muffin ce li ho, sono in silicone, ma non capisco cosa c’entrano con questi cestini.

    Se le spiagazioni di fran e priscilla non bastassero intorno al minuto 2 :mrgreen:



    [video:237ty66d]UUtonGZFk7xWLv9ZJKt-Mt7g[/video:237ty66d]

  3. @betta-ronchi wrote:

    Sai Madama che non ho capito come fai a fare questi meravigliosi cestini?

    Io, da brava Molletta, gli stampi per muffin ce li ho, sono in silicone, ma non capisco cosa c’entrano con questi cestini.

    Stendi la pasta ( frolla, brise..quello che hai) ritagli con formina e rivesti gli stampi da muffin ,bucherelli con una forchetta il fondo e cuoci in forno.lo stesso effetto si ottiene mettendo un pirottino di carta capovolto e stendendoci sopra la frolla facendolo aderire alle pareti,poi cuoci sempre in forno .

  4. Mmmmm, madama, ogni volta mi dimentico!!!
    Tutte le volte che faccio i pasticcini di pasta frolla li taglio tondi e basta, invece DEVO ricordarmi di usare lo stampo a fiore, sono troppo belli!!!!!

    Betta, stendi la pasta, la coppi con gli stampi, e poi invece di cuocerli piatti sulla teglia, li metti nei pirottini così ti rimangono in forma di cestino 😉

  5. Sai Madama che non ho capito come fai a fare questi meravigliosi cestini?

    Io, da brava Molletta, gli stampi per muffin ce li ho, sono in silicone, ma non capisco cosa c’entrano con questi cestini.

  6. Pea se hai gli stampi da muffins (ogni brava mollista del ricettario DEVE averli), li sagomi con uno stampino smerlettato o a fiore (come i miei), li metti dentro li bucherelli e ti vengono dei deliziosi cestini, senza mettere i pirottini rovesciati.
    Questi sono con pasta breseè, ma si possono fare anche con la frolla dolce o salata

  7. Pea vengono benissimo anchen tagliati solo con un coppapasta, magari smerlettato

  8. maròòòòòòòòò quelli con ricotta/gorgonzola miele mi hanno fatta sbavare!
    adoro il gorgonzola 🙂

    appena ho un’occasione li faccio. devono essere speciali
    a per velocità mi sa che li metterò sui pirottini capovolti per farci le tartellette

  9. @Madamadorè wrote:

    Ho messo le foto in prima pagina 😀

    Belli Madamadoré! Domenica li rifaccio con il gorgonzola.

  10. Che meraviglia! Io sto aspettando il marito per cominciare a cenare 😕
    Li proverò senz’altro!!!

  11. Ho messo le foto in prima pagina 😀

  12. Fatte anche io. L’impasto è veramente buono ho fatto anche le foto. Non appena riesco a trovare la macchina fotografica con cui l’ho fatte le scarico e le posto.

  13. oh si, e non solo a me!!!

  14. @bianca267 wrote:

    ho usato questo impasto tagliando con un coppapasta smerlettato
    una volta cotte ho fatto le tartine con il salmone
    squisite!

    Mi fa piacere che ti sia piaciuto l’impasto.

  15. ho usato questo impasto tagliando con un coppapasta smerlettato
    una volta cotte ho fatto le tartine con il salmone
    squisite!

  16. @Madamadorè wrote:

    Con il tuo impasto ci farò delle tartellette con ricotta (avevi preventivavo il mascarpone, ma è meglio andare sul leggero) gorgonzola e miele di castagno.
    Naturalmente posterò foto 😀

    Madama le hai fatte? Anche io volevo farle ,mettendole su pirottino di carta capovolta(una volta così ho fatto dei cestini di frolla) ma poi non ho avuto tempo ed ho desistito.Mi interessa sapere come sono venute le tue.

  17. Con il tuo impasto ci farò delle tartellette con ricotta (avevi preventivavo il mascarpone, ma è meglio andare sul leggero) gorgonzola e miele di castagno.
    Naturalmente posterò foto 😀

  18. che idea!! fantastici

  19. Bella idea Pri, lo provo anch’io come antipasti per Pasqua, avrei deciso per il ripieno: crema di.salmone formaggio caprino e rucoletta e poi altro ripieno:ricotta e una spolverata di tartufo grattuggiato.

    giorgia

  20. mmhh sarebbe un bellissimo antipasto per Pasqua!!!

  21. Ma che idea carina e poi quanto varianti possono essere fatte usando un po’ di fantasia 😀

  22. @Pongi wrote:

    Ma che bellezza! Con le nocciole dentro poi deve essere squisita, e adattissima alle creme di formaggio…

    Ma…secondo voi se per sagomarli una li mettesse sopra dei cucchiaini veri, ben imburrati, e poi li cuocesse in forno direttamente sui cucchiaini sarebbe una scemenza o potrebbe funzionare?

    Si potrebbe fare ,la pasta si lavora bene ,occhio non devono essere sottili.Comunque davvero non ci vuole niente a ritagliarli direttamente .
    Li immagino con crema al gorgonzola ,noci e miele….prossima variante .

  23. Ma che bellezza! Con le nocciole dentro poi deve essere squisita, e adattissima alle creme di formaggio…

    Ma…secondo voi se per sagomarli una li mettesse sopra dei cucchiaini veri, ben imburrati, e poi li cuocesse in forno direttamente sui cucchiaini sarebbe una scemenza o potrebbe funzionare?

  24. che bella idea, quasi quasi lo metto fra gli antipasti di pasqua!

  25. meraviglia!!!!!!!!!!!!!!!!!

  26. WOWOW, sono fantastici!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti