subscribe: Posts | Comments

Panini langenbrotchen

21 comments
Panini langenbrotchen

È già la seconda volta che li faccio. A noi piacciono tantissimo.

Per circa 22/24 panini piccini

300gr di farina 0
200gr di farina 00
270 ml di acqua
15 gr lievito di birra fresco
30 gr di burro
10 gr di sale
1 cucchiaino e 1/2 di zucchero.

Per la soluzione
1 litro di acqua
8 cucchiaini di bicarbonato di sodio
2 cucchiaini di sale

Setacciare le due farine. Sciogliere il lievito e lo zucchero nell’acqua. Fare un buco al centro delle farine e metterci la miscela (di acqua zucchero e lievito) mescolare con un pochino di farina, non tutta.

Coprire e far riposare per 30 minuti.
Tirare fuori il burro per farlo ammorbidire.
Trascorsi i 30 minuti impastare il composto ed aggiungervi il burro ed alla fine il sale. Lavorare bene il composto non aggiungere farina anche se morbido (a me non é servito il composto era bello sodo). Porre a lievitare altri 30 minuti.

Preparare la soluzione di acqua sale e bicarbonato e farla bollire. Formare delle palline di circa 35/40 gr. Immergere per 30 secondi nella soluzione, e poi porre sulla placca rivestita di carta forno. Spargere sopra semi di sesamo, papavero, sale grosso (come preferite).
Praticare dei tagli con un coltello affilato (ho usato un taglierino).

Infine infornare a 210 gradi per 20 minuti.

Panini langenbrotchen

Panini langenbrotchen

 

visto 610 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. Grazie. Allora dopo lo scongelamento faranno un giro in padella o tostapane!

  2. Io li ho congelati e poi scongelati al microonde. Sono buoni però un po gommosi come capita con i bretzel. Il burro si potrebbe diminuire. Sono fantastici tiepidi…. Li devo rifare

  3. Beh, spettacolari. Per i miei gusti si sente un po’ troppo il burro, ma ai bimbi sono piaciuti tanto.
    Proverò a congelarne un po’ per vedere la resa

  4. Impasto setosissimo, stanno lievitando 🙂

  5. Ecco brava. Tu prova i miei bretzel che io sto impastando i tuoi langenbrotchen 🙂

  6. No no susa. La soluzione si riferiva ad acqua zucchero e lievito.Ho modificato il post iniziale grazie per avermelo fatto notare

  7. Mildred in dispensa ho visto la tua ricetta dei bretzel. Proverò anche la tua

  8. si, ma Priscilla scrive all’inizio che va usata la soluzione nell’impasto… è corretto?

  9. @susanna_a wrote:

    ma 8 cucchiaini di bicarbonato???

    Sì Susa, si usa il bicarbonto o soda per precuocere in acqua i panini/bretzel. E’ quello ce fa assumere la caratteristica colorazione

  10. Madamina quelli senza il sale grosso li ho mangiati anche con la Nutella Hihihi ma io non faccio testo, non sono dolci. Risi dopo il bagnetto nella soluzione quando li poni sulla carta forno Mettici subito i semini o il sale. Poi si formerà una pellicina un po duretta io li ho incisi superficialmente con un taglierino.
    Susanna così riportava la ricetta, che ho trovato su vari Blog. Cucchiai di argento, la trattoria di Martina…. Che tra l’altro utilizza soda caustica per dare il tipico sapore dei brezel.

  11. ma 8 cucchiaini di bicarbonato???

  12. Ispirano un sacco, ma sono semidolci?

  13. dopo i tuoi saccottini mi fido ciecamente! li provo

  14. Buoni! sembrano “veri” dalla foto (eh eh )

  15. Uhhh, vorrò provare a farli in versione bretzel però 😉

  16. Uhh li avevo fatti anche io una volta, cosa mi hai fatto tornare in mente! Buoni buoni!
    Provali nella versione Bretzel!

  17. Belli, e devono essere molto buoni 😀

  18. li proverò….

  19. Siiiii.infatti la prossima volta voglio provare a dare la forma dei brezel.il sapore é molto simile.

  20. Dono come i bretzel dell alto adige?

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti