subscribe: Posts | Comments

OGGI HO COMPRATO(urgono ricettine!)

21 comments

Ero al lavoro quando un collega mi viene a chiamare. Esco e mi chiede se ho bisogno di pesce da cucinare che è appena arrivata la cianciola con quello appena pescato. (premetto che io lavoro in un uff al porto).
Ragà dovevate vedere quella “barca” che cos’era: polipi, pescatrici, triglie tutto quanto vivo e vegeto che sguazzava nell’acqua di mare…
Ho comprato cinque polpi ancora vivi, il pescatore mi voleva dar quello più grosso,(poteva essere di un paio di kg) gli ho detto se per favore mi dava quelli più piccoli (ca 500 gr l’uno).Quello grosso mi faceva un pò paura pareva un a piovra 😆 😯 Insomma adesso ce li ho in busta ancora vivi e sto pensando a come cucinarli stasera.(ovvio che qualcuno andrà in congelatore!)
Si accettano consigli.

giorgia

p.s. ma come si pulisce un polipo vivo?
:giu: :giu:

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. @susanna_a wrote:

    Voi scherzate, ma io non mangio quasi mai il polpo perchè da piccola ci giocavo in grecia. Sapete che il polpo se viene accarezzato sulla testina fa i riccioli con i tentacoli?

    (mode hannibal te cannibal on) anche auqndo lo infili rtenendolo pr la testa nell’acqua bollente fa i ricciolini.. :uaz: :uaz: . (mode hannibal the cannibal off)

  2. Voi scherzate, ma io non mangio quasi mai il polpo perchè da piccola ci giocavo in grecia. Sapete che il polpo se viene accarezzato sulla testina fa i riccioli con i tentacoli?

  3. caspita giorgia bravissima ! io davvero li avrei comprati come te dalla barca presa dall’entusiasmo per il fresco e se non avessi avuto la prontezza di spirito di farmeli uccidere dal pescatore li avrei messi nella vasca da bagno…

  4. tu cattiva.. però che BUONI i polpi…….

  5. come mi sento cattiva in questo momento! :uaz:

  6. @crissy wrote:

    @bianca267 wrote:

    :***:
    son morti?
    :***: :***:

    Nooooo, li ha messi nella vasca da bagno per far giocare i bambini. 😆

    meno male :rrofl:

  7. io non amo il pesce e mi fanno impressione polipi, gamberi aragoste varie… mi fa impressione tutto il procedimento dalla pescheria alla tavola…
    leggere topic così mi devasta!
    glup!

  8. @bianca267 wrote:

    :***:
    son morti?
    :***: :***:

    Nooooo, li ha messi nella vasca da bagno per far giocare i bambini. 😆

  9. :***:
    son morti?
    :***: :***:

  10. Riguardo le ricettine, un paio li farei bolliti e li congelerei a pezzi perchè li potrai semplicemente unire con delle patate scaldate e tagliate anch’ esse a tocchetti, poi in frigo e al momento di mangiare aggiungi il pinzimonio (io faccio un battuto di aglio, olio, sale e limone). O anche potresti unirli con altri frutti di mare per fare una bella insalata (gamberti, lupini, cozze, calamaretti…).
    Per stasera assolutamente i restanti li farei al pomodoro, così ci condisci gli spaghetti e fai primo e secondo. Fai rosolare in abbondante olio uno spicchio d’aglio, poi aggiungi i polpi a cottura vivace, poi abbassi la fiamma, ci aggiungi i pomodorini (anche in scatola) e il vino bianco, ultimi la cottura col coperchio.
    Ciao ciccina!

    grazie cara :abbr:

  11. Sissi ha scritto:

    Curiosità: ma quanto te li ha fatti pagare i due polpi?
    In pescheria costa un botto!

    Non li ho pagati carissimi. Me li ha fatti a 10 euro al kg. A casa li ho pesati di nuovo. Erano 1 kg. e 800. Credo che il costo fosse buono, in pescheria li avrei pagati di più, considera poi che erano appena pescati…
    In ogni modo ieri sera quando li ho puliti erano già mezzi intontiti, mio marito mi ha detto di “strozzarli” girandogli leggermente la testa. Li ho puliti ben bene e messi a cuocere nella loro acqua.
    Li ho cotti e messi in frigo. Stasera li farò conditi con olio , limone e prezzemolo.
    Ho congelato quelli di dimensioni più piccoline. Li farò venerdì con gli spaghetti.

    giorgia

  12. settimana scorsa ho fatto questa ricetta, presa da Cotto e Mangiato della Parodi.
    PRemetto che la cottura è lunga, circa 2 orette.
    Allora.
    Due polpi piccolini PULITI E MORTI 😉
    Due cipolle di tropea.

    In un tegame affettare le cipolle e piazzare sopra i due polpi.
    Non mettere altro, chiudere con il coperchio e fare andare per circa 2 orette.
    A metà cottura girare i polpi.

    A me è piaciuto molto, anche il mio piccino ha assaggiato i polpi.

    La ricetta prevedeva anche un accompagnamento di purè che però io nn ho fatto!

    Curiosità: ma quanto te li ha fatti pagare i due polpi? In pescheria costa un botto!

  13. La pulizia in genere consiste nel togliere tutto ciò che i polpi hanno nella bocca, che è quel puntino nero che si trova sotto la testa, vicino all’ attaccatura dei tentacoli, svuota quel buchino e togli gli occhi, io faccio il tutto sotto l’ acqua corrente perchè spesso fuoriescono delle parti limacciose che mi fanno un pò senso… :giu:

    Riguardo le ricettine, un paio li farei bolliti e li congelerei a pezzi perchè li potrai semplicemente unire con delle patate scaldate e tagliate anch’ esse a tocchetti, poi in frigo e al momento di mangiare aggiungi il pinzimonio (io faccio un battuto di aglio, olio, sale e limone). O anche potresti unirli con altri frutti di mare per fare una bella insalata (gamberti, lupini, cozze, calamaretti…).
    Per stasera assolutamente i restanti li farei al pomodoro, così ci condisci gli spaghetti e fai primo e secondo. Fai rosolare in abbondante olio uno spicchio d’aglio, poi aggiungi i polpi a cottura vivace, poi abbassi la fiamma, ci aggiungi i pomodorini (anche in scatola) e il vino bianco, ultimi la cottura col coperchio.
    Ciao ciccina!

  14. ma lo devi ammazzare prima che muoia lui di morte naturale altrimenti fa schifo perchè durissimo,
    allora io mo tò spiego però mi faccio senso da sola, premesso
    lo devi prendere e rigirarlo su se stesso poi sbatterlo con forza, non sto scherzando eh!

  15. Oddio, non ho mai ammazzato un polpo! Ma a naso mi sembra più difficile dell’aragosta. L’aragosta almeno ha una testa riconoscibile e una certa consistenza, e se si riesce a trovare il coraggio si sa dove colpire: il polpo è un blob, francamente non saprei dove si possa portare il colpo letale 😆

    D’istinto mi verrebbe da dire: congelali così come sono, tanto sono piccolini. Li pulirai quando li scongeli…

    (Quanto alla cottura, se ne dicono di tutte e di più: acqua calda, fredda, congelati, non congelati, col tappo, senza il tappo…secondo me l’unica cosa che è davvero indispensabile è batterli con un pestacarne prima di metterli a cuocere)

  16. Insalata di polpo e polpo alla luciana, slurp!!!

  17. non hai un marito con istinti assassini?

  18. immagino lo si ammazzi prima!

    :rrofl:

    mica andrebbe sbattuto su uno scoglio in riva al mare??

    :rrofl:

    Ecco io queste cose non le ho mai fatte. Anch’io sempre comprato al super tutto congelato. Immagino di aver fatto un buon acquisto ma quanto ad ammazzare credo di non essere la persona giusta :mrgreen: :***: :silly:
    Spero che quando tornerò a casa li troverò già morti.

  19. lo devi affogare no?

  20. mmmmmmm
    mica andrebbe sbattuto su uno scoglio in riva al mare??
    Di solito uso quelli congelati, anche perché il congelamento rompe le fibre muscolari (un po’ come sbatterlo) e dopo la cottura risulta più tenero.

  21. immagino lo si ammazzi prima… Dovresti chiedere a Pongi. Ha accudito per due settimane un’aragosta e poi l’ha fatta secca.
    Io ho il cuore troppo tenero…

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti