subscribe: Posts | Comments

La pizza… in cassetta

1 comment
La pizza… in cassetta

Lavoriamo, ci occupiamo di famiglia, di figli, di figli pelosi, se siamo fortunate (come lo sono io) il carico è equamente diviso seconda la disponibilità di ciascuno. A me di solito tocca la cena ma ieri sera, piuttosto che mettermi ai fornelli, mi sarei fatta fare una brutta fine da sola.

La figlia, avendo espresso il desiderio di pizza è stata messa di fronte alla dura realtà: vai ad impastarla tu. Occhio a palla, risposta: no grazie 😀

Non avevo pane vecchio per fare la pizzanella e, per l’appunto, nemmeno voglia e forza (neanche di volontà) di impastare pur avendo il preparato quasi pronto da pizza.

Quindi rimugina e pensa che ti ripensa (alla Winnie th Pooh!) ho partorito la luminosa idea: userò il pane a cassetta di kamut.

Il resto degli ingredienti sono quelli della pizza classica.

Ho steso per benino le fette di pane sulla teglia coperta con carta forno, poi ho steso la passata, il sale, la mozzarella di bufala, l’origano raccolto la primavera scorsa in Toscana e seccato amorevolmente che ora rilascia un profumo straordinario, e il basilico fresco.

Un filo d’olio e via in forno, finché la mozzarella non s’è fatta filante.

Il pane sotto era diventato croccante, sopra è rimasto morbido a contatto con la passata ma insomma, ci ha dato parecchia soddisfazione.

Siamo state salve!

1 2 3 4

visto 628 volte

  1. Che bella idea ☺

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti