subscribe: Posts | Comments

Fiadoni abruzzesi

2 comments
Fiadoni abruzzesi

Il problema di questi rustici è che, fatti troppo in anticipo, non arrivano mai a Pasqua: sono talmente buoni che finiscono prestissimo!!!!!!!!!!!!

Per la sfoglia:
500 gr di farina 0
2 uova
1 bicchiere di olio evo
1 bicchiere di vino bianco
2 cucchiai da tavola di zucchero
1 cucchiaio da tavola di sale

Per il ripieno:

4 uova
200 gr di grana
200 gr pecorino
200 gr di rigatino.

Impastare gli ingredienti per la sfoglia e riporre l’impasto in frigorifero. Amalgamare i formaggi con le uova. Riprendere l’impasto della sfoglia e stenderlo molto sottilmente (con la macchinetta della pasta uso lo spessore 6. Mettere dei mucchietti di formaggio, coprire con altra sfoglia e tagliare a forma di raviolo. Spennellare col rosso d’uovo ed infornare a 200° per 15/20 minuti

 

Fiadoni abruzzesi

Fiadoni abruzzesi, rustici pasquali

Fiadoni abruzzesi

Fiadoni abruzzesi

 

visto 603 volte

  1. Da provare subitissimo!!!!

  2. Questi sono buonissimi tutto l’anno, mi vengono già tante idee per ripieni diversi, slurp!
    Bravissima Bianca, come sempre 😀

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti