subscribe: Posts | Comments

Doce de leite – dulce de leche- dolce di latte

15 comments
Doce de leite – dulce de leche- dolce di latte

Avete presente?
Il dulche de leche o confettura di latte o marmellata di latte è una preparazione a base di latte, panna e zucchero tipica della cucina argentina, ma si trova anche in altri paesi del sud America ed in Portogallo. Non è difficile da fare, anche se richiede un certo tempo di paziente mescolare mentre cuoce. Vi suggeriamo di utilizzare ingredienti di ottima qualità per preparare una confettura perfetta per le colazioni e le merende di grandi e piccini, genuina e con la lista di ingredienti veramente corta e priva di strane cose. La confettura di latte potete anche utilizzarla per farcire pasticcini o torte.

L’ho fatto ieri
Semplicemente stupendo!

5 litri di latte
1 kg di zucchero
Un pizzico di bicarbonato
Far bollire all’infinito, girando sempre, finché non si riduce ad un quinto e diventa cremoso e color caramello

OPPURE :mrgreen:

Prendere un barattolo di latte condensato, senza aprirlo, metterlo in pentola a pressione coperto di acqua
Dal fischio far cuocere 25 minuti

Una volta raffreddato, aprite il barattolo e se riuscite a non mangiarlo tutto con il”cucchiaio potrete conservarlo tanto tempo 😉

Per chi non volesse usare la pentola a pressione puó far bollire il vasetto , sempre coperto di acqua, per due ore 😀

 

Foto dalla rete

drema-caramello

visto 1010 volte

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
  1. Quando eravamo in Cile l’ho assaggiato sui biscotti, e mi piacque. A mia figlia (cilena di nascita) invece non piaceva per niente e quindi non l’ho più comprato nemmeno laggiù. Magari glielo propongo ma da quando hanno scoperto la Nutella è dura 😉

  2. Si, barattolo bormioli, è perfetto.

    Molly io l’ho fatto con il latte condensato

    Sul pane è buonissimo, cosí come sui biscotti

  3. @bianca267 wrote:

    L’ho appena rifatto con la pentola a pressione
    Perfetto

    l’hai fatto in pentola a pressione con il latte condensato o con latte e zucchero? per questa ultima versione che latte si usa, intero? mi attira un sacco, ma poi penso alle calorie….um um….tu a parte a cucchiaiate come lo mangi?? spalmato sul pane è buono?
    perdonami ma non l’ho mai nemmeno assaggiato! :giu:

  4. @bianca267 wrote:

    @Chiara wrote:

    La versione in pentola a pressione funziona. La faccio abbastanza spesso, anche se non sempre trovo il late condensato in barattolo nei posti dove faccio la spesa abitualmente.

    Anche questo e risolvibile 😀

    Avevo in casa solo un tubetto. Latte condensato, ma volevo provare a tutti i costi

    Ho,preso un barattolo di vetro, sterilizzato, l’ho versato li dentro, chiuso ermeticamente e proceduto con la bollitura

    Il vantaggio é che alla fine non l’ho dovuto neanche travasare 😉

    Barattolo tipo bormioli quelli delle conserve? Avrei un tubetto di latte condensato aperto… 😀

  5. si e quando vedo torte e dolcetti su sky lo usano come copertura delle torte prima di mettere la pdz
    io l’ho assaggiato una volta quando mio cugino di ritorno dall’argentina lo riportò pareva di mangiare una mou sciolta 😀

  6. L’ho appena rifatto con la pentola a pressione
    Perfetto

  7. 😯 caspita ho controllato la mia ricetta: 2kg di zucchero…

  8. Ma dai, pensa che io ho preso proprio stamattina l’occorrente per farlo nel pomeriggio! 😀
    Io lo faccio ogni tanto, poco per volta, proprio perchè altrimenti me lo magno tutttttooooo :***: , ma ho trovato una ricettina di muffin che mi ispira un sacco, quindi mi sacrifichà.
    La ricetta che uso io prevede 4 litri di latte, 4 stecche di vaniglia e 1 kilo di zucchero, quindi presumo venga più dolce, magari oggi provo a diminuire la quantità.

    Dopo vi dirò dei muffin 😉

  9. @Chiara wrote:

    La versione in pentola a pressione funziona. La faccio abbastanza spesso, anche se non sempre trovo il late condensato in barattolo nei posti dove faccio la spesa abitualmente.

    Anche questo e risolvibile 😀

    Avevo in casa solo un tubetto. Latte condensato, ma volevo provare a tutti i costi

    Ho,preso un barattolo di vetro, sterilizzato, l’ho versato li dentro, chiuso ermeticamente e proceduto con la bollitura

    Il vantaggio é che alla fine non l’ho dovuto neanche travasare 😉

  10. La versione in pentola a pressione funziona. La faccio abbastanza spesso, anche se non sempre trovo il late condensato in barattolo nei posti dove faccio la spesa abitualmente.

  11. questa cosa mi attira un sacco, già ai tempi quando l’aveva proposta Biscotto mi aveva incuriosito, aggiungo all’elenco di settimana prossima
    …ho visto che posso farlo anche con il Bimby

  12. La versione fatta col barattolo di latte condensato l’avevo letta tempo fa su un libro di cucina indiana. Era ovviamente una ricetta di ispirazione occidentale, e prevedeva che dopo la bollitura il cilindro di dolce fosse tagliato a fette e guarnito di panna montata e noci tritate.

  13. Mi sto accorgendo che induce dipendenza
    Ho il barattolo sul piano della cucina ed ogni tanto ne prendo un cucchiaino

  14. io ho un barattolo di latte condendensato in dispensa da tempo preposto proprio a questo scopo…. devo provare il metodo rapido, visto che lo confermi anche tu lo faccio di sicuro!!

  15. Io l’avevo fatto col metodo del barattolo (in pentola normale però), buonissimo!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aggiungi una immagine

Vai alla barra degli strumenti